71.086.977
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE BANCHE ITALIANE HANNO COMPERATO 415 MILIARDI DI EURO DI BTP-CCT-BOT E NON PRESTANO DENARO A NESSUNO (SOLO ALLO STATO)

martedì 19 novembre 2013

Francoforte - Il credit crunch continua a mettere in pericolo la sopravvivenza delle piccole e medie imprese del Mediterraneo. Ma le banche preferiscono incassare rendimenti sicuri accumulando bond statali. 

Nelle ultime settimane le banche di Spagna e Italia stanno cercando di liberarsi di titoli di Stato nazionali, ma secondo la Bundesbank hanno ancora le pance piene di Bond sovrani. 

Guardando i dati con un'ottica più ampia, negli ultimi due anni, gli istituti di credito nostrani hanno aumentato il debito italiano in portafoglio da 240 miliardi a 415 miliardi, per un incremento del 73%.

Le banche spagnole, da parte loro, hanno 299 miliardi di Bonos iscritti a bilancio contro i €166 miliardi di novembre 2011. Si tratta di un rialzo dell'81%. Quelle irlandesi +60% e quele portoghesi +51%. 

L'impegno preso alla riunione dell'Eurogruppo di giugno 2012 per mettere fine a questo "rapporto incestuoso" tra debito sovrano e privato non ha ancora visto effetti. 

Come ha evidenziato la banca centrale tedesca, "la dipendenza mutuale delle banche e del settore pubblico è aumentata più in quei Paesi in cui i legami erano già particolarmente forti". 

Non siamo semplicemente di fronte a una crisi, ma a una malattia cronica. Anche se il resto dell'economia, imprese e famiglie comprese, ha bisogno di prestiti, le banche preferiscono accettare il debito pubblico, alimentando un pericoloso circolo vizioso. 

L'appetito per il debito sovrano - mostrato dalla stessa Bce per prima, con l'acquisto di titoli a tre anni per €1.000 miliardi (programma LTRO) e poi dalle promesse di Mario Draghi (OMT) — viene interpretato come un segnale di ripresa, ma è anche un segnale di politiche distorte nell'Unione Europea. (WSI)


LE BANCHE ITALIANE HANNO COMPERATO 415 MILIARDI DI EURO DI BTP-CCT-BOT E NON PRESTANO DENARO A NESSUNO (SOLO ALLO STATO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Btp   Bot Cct   Banche   Bundesbank   Graghi   Bce    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
 
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
 
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua
 
ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INTERVISTA BOMBA ALL'AUTORE DEL BESTSELLER INTERNAZIONALE ''PERCHE' DOVREMMO LASCIARE L'EURO'' (PROF.FERREIRA DO AMARAL)

INTERVISTA BOMBA ALL'AUTORE DEL BESTSELLER INTERNAZIONALE ''PERCHE' DOVREMMO LASCIARE L'EURO''
Continua

 
IL PROFESSOR SAPELLI FA A PEZZI SACCOMANNI (UN INCAPACE) E LANCIA L'ALLARME: LA GERMANIA VUOLE DISTRUGGERE L'ITALIA

IL PROFESSOR SAPELLI FA A PEZZI SACCOMANNI (UN INCAPACE) E LANCIA L'ALLARME: LA GERMANIA VUOLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PRESIDENTE DELLA BCE LAGARDE DICE DI SPERARE DI NON DOVER

4 settembre - BRUXELLES - Se intendeva ''tranquillizzare'' mercati e governi
Continua

DEL RIO: NEL PROGRAMMA C'E' SCRITTO CHE SERVE UNA NUOVA LEGGE

4 settembre - ''Nel programma c'e' scritto che serve una nuova legge sulla
Continua

LA FUTURA PRESIDENTE DELLA BCE CHRISTINE LAGARDE: ''RISCHI A BREVE

4 settembre - BRUXELLES - Colei che sostituirà Draghi alla guida della Bce vede nero
Continua

IL PRIMO VOTO SARA' IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI. PD HA SEMPRE VOTATO

4 settembre - ''Voglio vedere cosa accadrà con il taglio dei parlamentari. Noi
Continua

DI MAIO ANNUNCIA CHE IL GOVERNO NASCERA' GRAZIE A ROUSSEAU (FORSE)

3 settembre - ''E' un grande momento di democrazia diretta per il Paese, e sono
Continua

CANDIANI: NON SI PUO' PASSARE DA UNA PARTE ALL'ALTRA IN MANIERA

3 settembre - ''Salvini è, giustamente, come lo siamo tutti noi, molto dispiaciuto
Continua

ZAIA: MI PARE CHE LA BASE M5S NON SIA MOLTO CONTENTA DELL'ALLEANZA

3 settembre - VENEZIA - ''Guardiamo con rispettoso ossequio il voto della piattaforma.
Continua

SUSSURRI E GRIDA / QUALCOSA NON STA ANDANDO PER IL VERSO

3 settembre - Qualcosa non sta andando per il verso giusto. Evidentemente, i NO stanno
Continua

PD: LA BOZZA DEL PROGRAMMA CHE ''STA CIRCOLANDO'' NON E' GIUSTA...

3 settembre - ''In riferimento alla bozza del programma di governo Pd-M5S che sta
Continua

SUSSURRI E GRIDA / QUALCUNO CI HA RACCONTATO COME ANDRA' IL VOTO SU

2 settembre - ''Verissimo, la piattaforma Rousseau è sicura, informaticamente
Continua
Precedenti »