66.365.224
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TROIKA VUOLE SBRANARE QUEL CHE RESTA DELLA GRECIA, MA LO STATO SI E' SFALDATO. SCIOPERI GENERALI, DIMISSIONI. CAOS.

martedì 24 settembre 2013

ATENE - Stamani i rappresentanti della troika che sono tornati domenica ad Atene - i tedeschi Matthias Mors (Ue) e Claus Mazuch (Bce), e il danese Paul Tomsen - saranno al ministero della Riforma Amministrativa per rendersi conto della situazione in seguito alla messa in stato di mobilita' di 12.500 dipendenti del settore pubblico.

Per i tre alti rappresentanti dei creditori internazionali della Grecia, la riforma del settore pubblico e' di primaria importanza per il proseguimento degli aiuti al Paese.

Proprio per questo motivo, l'incontro dei tre con il ministro della Riforma Amministrativa, Kyriakos Mitsotakis, e' considerato particolarmente importante per l'intero programma di risanamento dell'economia greca.

Secondo i giornali, Mitsotakis consegnera' ai tre funzionari i dati riguardanti la prima tornata della messa in mobilita', mentre fonti del ministero non nascondono il loro ottimismo sull'esito positivo dell'incontro.

Intanto, sempre secondo informazioni di stampa, nell'incontro di ieri con il consigliere amministrativo della Taiped, (l'Ente preposto alle privatizzazioni), i rappresentanti dei creditori internazionali hanno espresso preoccupazione per i ritardi registrati nel programma di alienazione delle imprese a partecipazione statale.

Inoltre si sono detti preoccupati per il fatto che l'Ente e' ancora senza un presidente, dopo le dimissioni di Stelios Stavridis, cosa che rende impossibile la convocazione del Consiglio d’Amministrazione. (ANSA).


LA TROIKA VUOLE SBRANARE QUEL CHE RESTA DELLA GRECIA, MA LO STATO SI E' SFALDATO. SCIOPERI GENERALI, DIMISSIONI. CAOS.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COME VOLEVASI DIMOSTRARE / LA MERKEL: ''NON VEDO NECESSITA' DI CAMBIAMENTI NELLA POLITICA EUROPEA''

COME VOLEVASI DIMOSTRARE / LA MERKEL: ''NON VEDO NECESSITA' DI CAMBIAMENTI NELLA POLITICA EUROPEA''

 
CROLLO DELLO STATO GRECO: DA OGGI ALTRE 48 ORE DI SCIOPERO GENERALE. PARALISI TOTALE DI SCUOLE, OSPEDALI, TUTTO FERMO.

CROLLO DELLO STATO GRECO: DA OGGI ALTRE 48 ORE DI SCIOPERO GENERALE. PARALISI TOTALE DI SCUOLE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TROVATE FOSSE COMUNI DELL'ISIS CON 4.667 CADAVERI DEI QUALI 851

3 dicembre - Sono 4.657 i corpi senza vita rinvenuti nella provincia di Ninive, nel
Continua

TONINELLI: ''DI MAIO PERSONA SPECCHIATA, GUARDIANO AI FATTI''

30 novembre - ''Conosco Luigi Di Maio come amico e come persona che sta dando tutto
Continua

CALO DELLE VENDITE IN GERMANIA: -0,3% A OTTOBRE (NATALE GELATO)

30 novembre - BERLINO - I rivenditori tedeschi hanno registrato un brusco calo a
Continua

SPREAD SCENDE A 287 PUNTI, MERCATI PREMIANO LA STABILITA'

30 novembre - Avvio stabile poco mosso per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

EX SINDACO PD DI LODI CONDANNATO PER TURBATIVA D'ASTA A 10 MESI DI

29 novembre - LODI - Il giudice di Lodi Lorenza Pasquinelli ha condannato a dieci mesi
Continua

COLLOCATI SUL MERCATO BTP PER 4,25 MLD DI EURO RENDIMENTI IN FORTE

29 novembre - Rendimenti in calo sui Btp 5 e 10 anni all'asta odierna. La scadenza
Continua

PERQUISITA SEDE CENTRALE DEUTSCHE BANK A FRANCOFORTE: RICICLAGGIO

29 novembre - Perquisizioni in corso in sei uffici di Deutsche Bank, tra cui il
Continua

FRENA LA CRESCITA DELL'ECONOMIA SVEDESE, ALTRO SEGNALE PESSIMO PER

29 novembre - STOCCOLMA - Arriva dalla Svezia un ulteriore segnale del rallentamento
Continua

SQUADRA MOBILE DI MILANO ARRESTA GANGSTER DELLA FAMIGERATA BANDA

29 novembre - MILANO - La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia
Continua

BRUSCA FRENATA DEL PIL FRANCESE, +1,4% INVECE DI 2% NEL 2018

29 novembre - PARIGI - Il prodotto interno lordo (Pil) della Francia ha segnato nel
Continua
Precedenti »