75.258.231
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DEBITO/PIL ITALIA AL 132,9% E A 2.075 MILIARDI DI EURO! LO STATO HA IN CASSA 75 MILIARDI (DIFESA DISPERATA DAL DEFAULT)

mercoledì 14 agosto 2013

Grazie alle anticipazioni tributarie e ai pagamenti ritardati, a giugno 2013 le casse dello Stato hanno mostrato una disponibilità di 14,1 miliardi di euro. Tutto lasciava ritenere che il debito pubblico potesse ridursi di altrettanti miliardi, frenando l’inarrestabile corsa verso l’alto. Ma così non è stato.

A giugno, infatti, la Banca d’Italia ha comunicato che il debito pubblico ha raggiunto quota 2.075 miliardi di euro di cui circa 50 miliardi sono causati dal sostegno dell’Italia ai paesi europei in difficoltà (EFSF, ESM, prestiti bilaterali).  L’incremento mensile è di circa mezzo miliardo in più.

Considerando la stima del pil annualizzato del secondo trimestre, il rapporto debito/Pil è arrivato a 132,9%, superando qualsiasi previsione.

Per coprire il fabbisogno pubblico di giugno sono stati emessi maggiori titoli (rispetto a quelli in scadenza) per 1,753 miliardi, ricavando solo 1,536 miliardi, con uno scarto di emissione pari a 217 milioni di euro. Sempre a giugno sono state realizzate dismissioni mobiliari e altri proventi straordinari per 700 milioni di euro.

Contemporaneamente la disponibilità liquida del Tesoro è aumentata nel solo mese di giugno di 13,9 miliardi che si vanno a sommare ai 20,4 miliardi accumulati a maggio, raggiungendo la ragguardevole cifra di 76,2 miliardi di euro del saldo del conto di disponibilità.

La strategia adottata dal Ministero dell’Economia appare ai più incomprensibile. Si sta aumentando la pressione fiscale  e si sta accumulando un “tesoretto” a debito.

Ma la domanda nasce spontanea: ma cosa deve farne il MEF di tutti questi soldi?

Secondo alcuni analisti il Tesoro sta solo mettendo in via cautelativa “fieno in cascina”, approfittando della elevata domanda di titoli pubblici, nonostante lo spread ai minimi. Si tratta di una sorta di scommessa al contrario, contro possibili turbolenze autunnali.

Secondo altri i soldi servirebbero per aumentare l’ammontare dei rimborsi alle imprese, oltre la cifra stanziata per il 2013, come più volte annunciato dal ministro Saccomanni.

Una cosa è certa. Il Ministero dell’Economia sta venendo meno all’impegno assunto con le Linee guida della gestione del debito pubblico 2013 di aumentare la vita residua del debito pubblico: “Con particolare riferimento al rischio di rifinanziamento, la strategia di emissione terrà conto dell’esigenza di contribuire all’allungamento della vita media del debito alla luce della modesta riduzione verificatasi tra il 2011 e il 2012”. A giugno 2012, infatti, la vita media residua del debito è scesa a 6,9 anni dai 7,1 del 2012 e i 7,5 del 2011.

Non si può ridurre la vita media del debito pubblico facendo ricorso ad ulteriore debito. Siamo, quindi, in presenza di una gestione straordinaria delle Casse dello Stato, le cui finalità non sono rese note dal Governo, lasciando liberamente circolare le ipotesi più disparate.

Scritto da Monica Montella e Franco Mostacci per Scenari Economici


DEBITO/PIL ITALIA AL 132,9% E A 2.075 MILIARDI DI EURO! LO STATO HA IN CASSA 75 MILIARDI (DIFESA DISPERATA DAL DEFAULT)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AREA EURO SI DISINTEGRERA' (MOLTO) PRESTO: ANALISI PERFETTA DEL DECANO DEGLI ECONOMISTI DEL FINANCIAL TIMES.

L'AREA EURO SI DISINTEGRERA' (MOLTO) PRESTO: ANALISI PERFETTA DEL DECANO DEGLI ECONOMISTI DEL
Continua

 
SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO L'ESATTO CONTRARIO)

SMASCHERATE ANCHE LE BALLE SPAZIALI DELLA ''RIPRESA DELLA ZONA EURO'' (NON E' VERO, ANZI E' VERO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN EMILIA ROMAGNA CASI DI CORONAVIRUS IN RIDUZIONE

25 marzo - BOLOGNA - Salgono a 10.054 i casi di positivita' in Emilia-Romagna, 800
Continua

IMPORTANTE FORNITURA MEDICA DALLA CINA IN ARRIVO CON PONTE AEREO

25 marzo - La Cina continua a inviare materiale medico sanitario in Italia nel
Continua

TERZO GRUPPO DI MEDICI CINESI IN ARRIVO IN ITALIA

25 marzo - E' partito dalla Cina per l'Italia il terzo gruppo di esperti medici
Continua

CINA QUARANTENA DI MASSA A WUHAN E HUBEI FINIRA' L'8 APRILE

24 marzo - Verrà revocata il prossimo 8 aprile la quarantena di massa alla quale
Continua

PRADA CONSEGNERA' 80.000 CAMICI E 110.000 MASCHERINE ENTRO IL 6

23 marzo - MILANO - Prada, su richiesta della Regione Toscana, ha avviato
Continua

IL PRESIDENTE DI REGIONE PIEMONTE ALBERTO CIRIO E' GUARITO DAL

23 marzo - TORINO - ''Sono guarito. Ho appena ricevuto l'esito del doppio tampone
Continua

RICOVERATI PER COV19 IN CALO A GENOVA

23 marzo - ''Nel reparto di malattie infettive del San Martino medici, infermieri e
Continua

FAMIGLIA ROVATI COMPRA 260 VENTILATORI POLMONARI PER NUOVO OSPEDALE

23 marzo - MILANO - Fidim, holding della famiglia Rovati, ha acquistato 260
Continua

FONTANA, DATI DI OGGI IN LINEA CON I GIORNI CORSI

22 marzo - MILANO - ''I dati non sono definitivi ma sono in linea con quelli dei
Continua

LA GERMANIA INVIA A BERGAMO 16 LETTI DI TERAPIA INTENSIVA COMPLETI

22 marzo - All'aeroporto di Bergamo nelle prime ore del mattino e' atterrato un
Continua

ANCORA ZERO CASI IN CINA, CALANO ANCHE QUELLI IMPORTATI, IERI 46

22 marzo - PECHINO - La Cina riporta 46 nuovi casi di coronavirus, incluso uno di
Continua

ENTRO SETTIMANA PROSSIMA OPERATIVI PRIMI 4 MODULI TERAPIA INTENSIVA

22 marzo - MILANO - ''Si lavora giorno e notte. C'è un grande gioco di squadra che
Continua

VIROLOGI MEDICI MILITARI E ATTREZZATURE IN ARRIVO DALLA RUSSIA GIA'

22 marzo - La Russia inviera' ''virologi, medici militari e attrezzature'' di
Continua

ETA' MEDIA VITTIME COV-19 E' 80 ANNI, ETA' MEDIA CONTAGIATI CON

21 marzo - L'eta' media delle vittime da coronavirus e' di circa 80 anni, mentre
Continua

I DATI NAZIONALI DELL'EPIDEMIA DI COV-19 AGGIORNATI AD OGGI

21 marzo - Non si arresta la crescita dei contagi in Italia. I casi totali di
Continua

GALLERA I DATI DI MILANO CITTA' IN DIMINUZIONE, STABILITA' NEI

21 marzo - MILANO - Sono 4672 i Covid positivi nella citta' metropolitana di
Continua

TOCILIZUMAB FUNZIONA: PAZIENTE GRAVISSIMO ORA RESPIRA AUTONOMAMENTE

20 marzo - NAPOLI, 20 MAR - Uno dei due pazienti estubati ieri a Napoli dopo il
Continua

FONTANA: PARLATO CON MATTARELLA, E' D'ACCORDO SU MIA RICHIESTA

20 marzo - MILANO - 'Questa mattina mi ha telefonato il presidente della Repubblica
Continua

ESERCITO ARRUOLA 120 MEDICI COL GRADO DI UFFICIALE, 200 INFERMIERI

20 marzo - L'Esercito arruola medici e infermieri per l'emergenza coronavirus. La
Continua

MILANO: COMITATO PER L'ORDINE PUBBLICO HA DECISO. L'ESERCITO

20 marzo - MILANO - Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica
Continua
Precedenti »