90.473.920
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SEI IMPRESE SU DIECI NON PAGANO PIU' LE FATTURE. E NOVE SU DIECI FANNO TRANSAZIONI PER EVITARE LE VIE LEGALI. PAZZESCO.

sabato 13 luglio 2013

Milano  - Non paga piu' nessuno, o quasi. Almeno nei tempi e nelle forme stabilite. Si firmano i contratti ma e' sempre piu' difficile farli rispettare. Non solo con la Pubblica amministrazione, ma anche tra le imprese private. A maggior ragione se si tratta di pmi. E' il quadro che descrive un'indagine effettuata dall'Adnkronos: sei piccoli imprenditori su dieci dichiarano di non aver onorato almeno un contratto nell'ultimo anno. E sette su dieci ritengono 'probabile' che possano essere costrette a farlo nel prossimo anno.

Quasi tutte, nove su dieci, hanno fatto almeno una transazione, nei panni del creditore o del debitore, per risolvere un contenzioso altrimenti destinato alle vie giudiziarie. La crisi, in sostanza, ha reso quasi una prassi il ritardato o addirittura mancato pagamento tra le imprese, abbassando in maniera sensibile il tasso di affidabilita' piena dei contratti che, secondo i dati raccolti, e' sceso intorno al 40%.

Lo schema che si ripete, in tutti i settori, e' ormai lo stesso da tempo. Si tratta per una fornitura, si trova il punto di incontro fra domanda e offerta, si fissa il prezzo e si stipula il contratto. Il pagamento e' gia' previsto dilazionato nel tempo, quasi sempre a rate. Ma quando arriva la scadenza manca la liquidita' e l'insolvenza, almeno temporanea, e' quasi automatica. A quel punto parte la ricerca di una mediazione, che possa evitare di finire in tribunale. Anche perche' i tempi in questo caso diventano quasi sempre incompatibili con una corretta gestione aziendale. 

Se e' difficile stimare con esattezza di debiti della pubblica amministrazione verso le imprese, 120 mld secondo l'ultima rilevazione della Cgia di Mestre, e' ancora piu' complesso quantificare l'ammontare dei debiti non onorati nel settore privato. Ma il trend e' segnalato in costante crescita. Nei primi tre mesi del 2013, stando ai dati sulla regolarita' dei pagamenti tratti da Payline, il database di Cerved Group sulle transazioni commerciali di oltre 2 milioni di imprese, e' evidente una riduzione della percentuale di imprese che saldano le fatture entro i tempi concordati con i propri fornitori: dal 48,2% del primo trimestre 2012 al 45,2% dei primi tre mesi del 2013. Diverso l'approccio tra grandi e piccole imprese. Nove grandi imprese su dieci pagano oltre le scadenza pattuite (in media in 90,4 giorni) ma solo nel 7,3% dei casi i ritardi sono gravi, di oltre due mesi. Le pmi invece sono piu' puntuali (pagano entro i termini il 37% delle societa' con fatturato tra 2-50 milioni), ma in calo rispetto allo scorso anno, mentre aumentano sia i ritardi entro due mesi, sia i gravi ritardi, che si attestano al 7,9% del totale. (Adnkronos) 


SEI IMPRESE SU DIECI NON PAGANO PIU' LE FATTURE. E NOVE SU DIECI FANNO TRANSAZIONI PER EVITARE LE VIE LEGALI. PAZZESCO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE NOMISMA SI SCHIERA CONTRO L'EURO E LE POLITICHE DELLA COMMISSIONE EUROPEA! (QUANTO MANCA AL DEFAULT DELL'ITALIA?)

ANCHE NOMISMA SI SCHIERA CONTRO L'EURO E LE POLITICHE DELLA COMMISSIONE EUROPEA! (QUANTO MANCA AL
Continua

 
PAOLA SEVERINO, LA MINISTRA DELLA GIUSTIZIA DI MONTI, VA IN VACANZA CON DOPPIA SCORTA. DEV'ESSERE UNA SCELTA CIVICA...

PAOLA SEVERINO, LA MINISTRA DELLA GIUSTIZIA DI MONTI, VA IN VACANZA CON DOPPIA SCORTA. DEV'ESSERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MPS, BANCA CONTROLLATA DALLA SINISTRA, DAL 2011 A OGGI HA PERSO

10 febbraio - Con il rosso di 1,69 miliardi del 2020, le perdite accumulate da Mps
Continua

TOTI: 115.000 IMPRESE IN ITALIA STANNO PER CHIUDERE I BATTENTI,

10 febbraio - GENOVA - ''115 mila imprese in Italia rischiano la chiusura, con 300
Continua

LEGA: PER LA SCUOLA, REGOLARIZZARE GLI ATTUALI 200.000 PRECARI

10 febbraio - Per il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e
Continua

SALVINI IN DIRETTA CON I SINDACI DA TUTTA ITALIA PRIMA DI

9 febbraio - Confronto tra il leader della Lega, Matteo Salvini, e diversi sindaci,
Continua

CONTE CANDIDATO NELLE SUPPLETIVE DI ROMA E SIENA? ZINGARETTI

9 febbraio - ''Le alleanze si decidono sui territori, nel Lazio ho costruito
Continua

ZAIA: TRATTIAMO PER ACQUISTARE MILIONI DI DOSI DI VACCINO ANTI COVID

9 febbraio - ''Finche' non abbiamo posto la parola fine a quella che oggi e' una
Continua

DRAGHI: RIFORMA DELLA TASSAZIONE MA NO NUOVE TASSE O IMPOSTE

9 febbraio - La riforma fiscale dovra' prevedere ''una rimodulazione delle aliquote e
Continua

CENTRODESTRA UNITO IN TUTTE LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE, DA ROMA A

8 febbraio - MILANO - ''Quella che nascerà a livello nazionale, se nascerà, perché
Continua

ZAIA: ''CI SONO VACCINI ANTI COVID SUL MERCATO, VALUTIAMO

8 febbraio - VENEZIA - ''Per quanto riguarda i vaccini anti Covid ''ci sono offerte
Continua

SALVINI: VOGLIO IL CODICE DEGLI APPALTI EUROPEO, QUELLO ITALIANO E'

8 febbraio - ''Io non sono contrario all'Europa. Se qualche potere forte dell'Europa
Continua

SALVINI: RIAPRIRE CANTIERI OVUNQUE, RIAPRIRE BAR E RISTORANTI

8 febbraio - ''Sicuramente andrà approfondito il tema delle opere pubbliche. Lo
Continua

GARAVAGLIA (LEGA): FENOMENO MIGRANTI DEVE ESSERE CONTROLLATO COME

8 febbraio - Serve ''un po' più di equilibrio, non devono esserci posizione
Continua

PD-M5S DENIGRANO SALVINI PERCHE' LA LEGA LI HA SPIAZZATI (SEN.

8 febbraio - ''La Lega è il primo partito e si è messa a disposizione per un
Continua

SILVIO BERLUSCONI GUIDERA' LA DELEGAZIONE DI FORZA ITALIA DOMANI DA

4 febbraio - ''Berlusconi e' il leader di Forza Italia, quindi sara' lui a guidare la
Continua

SONDAGGIO DI OGGI, 4 FEBBRAIO 2021: CENTRODESTRA AVANTI IN TUTTI

4 febbraio - Il primo partito italiano resta saldamente la Lega con il 24%-24,2% dei
Continua

ARRIVA IL DIKTAT DI GRILLO

4 febbraio - Difesa di tutti i provvedimenti portati a casa dal governo Conte, come
Continua

EMILIO CARELLI: CONTATTATO DA PARLAMENTARI M5S, STIAMO PARLANDO

4 febbraio - ''Si', sono stato contattato da alcuni colleghi del Movimento. Sono
Continua

SALVINI (E BERLUSCONI): ASCOLTEREMO COSA HA DA DIRCI DRAGHI

3 febbraio - ''La soddisfazione e' che dopo settimane di perdita di tempo adesso non
Continua

VERTICE CENTRODESTRA OGGI PER LINEA COMUNE SU INCARICO A DRAGHI

3 febbraio - Matteo Salvini non sara' a Bologna, dove era chiamato a testimoniare al
Continua

SALVINI: CENTRODESTRA COMPATTO, BASTA TEATRINI LA SINISTRA NON

2 febbraio - ''Il centrodestra e' compatto e ha le idee chiare: non e' possibile che
Continua
Precedenti »