70.563.705
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI ATTACCA BOSSI CHE HA ATTACCATO MARONI. INTANTO I RISULTATI ELETTORALI SONO STATI UN DISASTRO.

venerdì 31 maggio 2013

MILANO - ''Nella Lega non c'e' un problema di uno contro l'altro: se Bossi la pensa cosi' sbaglia, puo' parlare bene o male di Salvini ma non mi interessa, perche' in questo momento c'e' bisogno di parlare poco e di lavorare tanto''.

Cosi' Matteo Salvini durante la trasmissione Omnibus su La7 ha commentato l'intervista di Umberto Bossi al 'Fatto quotidiano'. ''Questa e' quella politica del dietro le quinte che provoca allergia a chi sta a casa - ha detto il segretario nazionale della Lega Lombardia in una sintesi fornita dal programma - le beghe interne ai partiti, i problemi di Bossi, che non sono quelli della Lega, la bega tra Bossi e Maroni o tra Grillo e Rodota' o tra Renzi e Bersani allontanano la gente dalla politica''.

''Probabilmente si tratta di un risentimento personale di Bossi, comprensibile dopo 2O anni di leadership nei confronti di chi gli ha succeduto - ha affermato Salvini - ma questo e' avvenuto per una scelta dei militanti e non perche' il suo nome e' stato tratto da un bussolotto e perche' tra yatch e altro c'era bisogno di un cambio di marcia''.

Quanto alla macroregione, per Bossi irrealizzabile, Salvini spiega ''C'e' in altre zone diEuropa e se funziona fuori perche' non dovrebbe funzionare da noi? Chi vuole bene alla Lega non da' la colpa a tizio o a caio, ma da' una mano e cosi' facendo Bossi sbaglia e non aiuta la Lega'' .

Alla domanda se pensa che Bossi si candidera' al Congresso Salvini ha risposto: ''Non penso torni indietro: io sono milanista e non credo a un allenatore che ritorna sulla panchina dopo esserne andato. E poi la storia va avanti''. (ANSA).


SALVINI ATTACCA BOSSI CHE HA ATTACCATO MARONI. INTANTO I RISULTATI ELETTORALI SONO STATI UN DISASTRO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCIOPERO GENERALE OGGI IN PORTOGALLO CONTRO LA TROIKA E IL GOVERNO CHE DEVE DIMETTERSI LO PRETENDE L'80% DEI  PORTOGHESI

SCIOPERO GENERALE OGGI IN PORTOGALLO CONTRO LA TROIKA E IL GOVERNO CHE DEVE DIMETTERSI LO PRETENDE
Continua

 
MOZZARELLA DI BUFALA ALLA CAMORRISTA (BATTERI DELLA BRUCELLOSI NEL LATTE). SEQUESTRATI ALLEVAMENTI IN CAMPANIA

MOZZARELLA DI BUFALA ALLA CAMORRISTA (BATTERI DELLA BRUCELLOSI NEL LATTE). SEQUESTRATI ALLEVAMENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''SE IL GOVERNO FA, E' IL GOVERNO MIO E DI TUTTI''

25 luglio - ''Se il Governo fa, è il Governo mio e il Governo di tutti'': così il
Continua

SOSPESO PIERO MARRAZZO DALL'INCARICO DI CAPO DELLA SEDE RAI DI

25 luglio - Sospeso Piero Marrazzo dall'incarico di responsabile della sede Rai di
Continua

SPREAD CONTINUA A SCENDERE, ADESSO E' A 185 PUNTI (1,467%) FIDUCIA

25 luglio - Borse europee in timido rialzo, in attesa del meeting della Bce. A metà
Continua

L'ECONOMIA DELLA GERMANIA VA DAVVERO MALE: OGGI L'ALLARME

25 luglio - BERLINO - L'economia della Germania mostra segnali preoccupanti. Dopo i
Continua

MATTEO SALVINI: NON SARA' TOLLERATO ALCUN ATTO DI VIOLENZA, SABATO

25 luglio - ''Ho parlato ieri con il prefetto di Torino. Speriamo non ci siano
Continua

BORIS JOHNSON: ''ENTRO IL 31 OTTOBRE LA BREXIT SENZA SE E SENZA MA''

24 luglio - LONDRA - Il nuovo premier britannico, Boris Johnson, ha promesso che
Continua

SALVINI: NON SONO LA DAMA DI COMPAGNIA DI MACRON, SE LA CANTI E

24 luglio - Al vertice di Parigi sui migranti ''non c'e' andato nessuno. Non siamo
Continua

MERCATI FINANZIARI PREMIANO ITALIA E GOVERNO: SPREAD CROLLA A 189

24 luglio - Lo spread tra Btp e Bund tedesco e' sceso sotto la soglia dei 190 punti
Continua

INDICE MANIFATTURIERO EUROZONA CROLLA A LUGLIO, MALISSIMO GERMANIA

24 luglio - Cala ancora a luglio l'indice pmi composito flash (servizi piu'
Continua

ONG TEDESCHE E FRANCESI VORREBBERO SFIDARE L'ITALIA CON NAVI PIENE

24 luglio - LONDRA - ''Il governo ha rifiutato di modificare la sua politica di
Continua
Precedenti »