64.925.203
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!

martedì 30 gennaio 2018

REGGIO CALABRIA - Aggrediti a martellate da un migrante all'interno della vecchia tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove nella notte di venerdi' e sabato scorsi e' divampato un incendio che ha provocato la morte di una donna nigeriana e la distruzione di 200 baracche: e' quanto accaduto oggi alla giornalista Dominella Trunfio e al fotoreporter Franco Cufari, che si erano recati nella Piana di Gioia Tauro per realizzare un servizio per il programma "L'aria che tira" de La 7.

Come raccontano i due giornalisti, un migrante, innervosito dalla loro presenza, si e' scagliato con un martello contro Cufari, cercando di colpirlo alla testa. A quel punto, la Trunfio, visto cio' che stava accadendo, e' accorsa in aiuto del collega, riuscendo a far cadere il martello dalle mani dell'extracomunitario, ma fratturandosi un dito.

"E' solo grazie all'intervento tempestivo di Dominella, precipitatasi in mio soccorso, che ho potuto evitare il peggio - dichiara Franco Cufari -. Posso dire, senza esagerare, che mi ha salvato la vita". Poteva andare davvero peggio perche' i due giornalisti, dopo la colluttazione con tanto di martello, sono stati aggrediti, in un secondo momento, anche a colpi di pietre dai migranti, fino a che sono riusciti a ripararsi in auto, prima di ripartire e abbandonare la tendopoli.

"Eravamo qui - ha detto Donatella Trunfio - per fare il nostro lavoro e documentare le condizioni di vita dei migranti quando siamo stati aggrediti da questo soggetto".  Trunfio e Cufari si sono, quindi, recati dai carabinieri per sporgere denuncia. 

"Solidarieta' ai giornalisti e lettera al prefetto per chiedere sgombero immediato con le ruspe, tutela degli eventuali bambini presenti ed espulsione di tutti i clandestini". Cosi' il segretario della Lega e candidato premier Matteo Salvini sull'aggressione.

E intanto, arrivano i numeri dell'invasione africana dell'Italia, che anche in questo primo mese dell'anno non si è affatto fermata:  dall'inizio del 2018 a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 3.597 persone dalla Libia, il 15,30% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (4.247), ma pur sempre più di 100 al giorno.

Sono gli ultimi dati resi noti dal Viminale, che ricorda come dall'1 al 30 gennaio di due anni fa i migranti sbarcati sulle nostre coste erano stati 5.182. Questo mese di gennaio i porti maggiormente interessati dagli sbarchi sono stati Catania (925), Pozzallo (693), Messina (518), Trapani (303), Crotone (296), Augusta (276), Lampedusa (240), Palermo (210) e Porto Empedocle (118).

Sulla base di quanto dichiarato al momento dell'arrivo, i migranti sbarcati i questo mese di gennaio 2018 provengono da Eritrea (581), Tunisia (350), Pakistan (258), Libia (192), Nigeria (158), Senegal (140), Costa d'Avorio (136), Marocco (106), Sudan (106) e Mali (96). Degli altri non c'è notizia. 

Redazione Milano


AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN BORSA (-50% DA GENNAIO)

DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN

martedì 20 novembre 2018
FRANCOFORTE - Le azioni della Deutsche Bank sono calate bruscamente oggi alla Borsa di Francoforte per i forti timori degli investitori sugli effetti dallo scandalo del riciclaggio di denaro sporco
Continua
 
660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA SANITA' E' DISASTROSA

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA

martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Con lo slogan "infermieri dimenticati", decine di migliaia di infermieri in sciopero protestano nelle principali citta' di Francia, denunciando il "disprezzo" del governo e specialmente di
Continua
SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica
Continua
 
MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide
Continua
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
 
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA

BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI
Continua

 
50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA LA LISTA DEI NOMI)

50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALLA RIUNIONE DI PALERMO SULLA LIBIA C'ERANO TUTTI: GRANDE SUCCESSO

13 novembre - PALERMO - ''Va sottolineata l'importanza di una riunione di questo tipo
Continua

TUNISINO SPACCIATORE DI EROINA VIOLENTA UNA RAGAZZA

13 novembre - BRESCIA - Una ragazza bresciana di 25 anni, tossicodipendente, è stata
Continua

BAGNAI: DALL'EUROPA, PROCESSO ALLE INTENZIONI CONTRO IL GOVERNO

13 novembre - ''Quello che e' veramente paradossale e' il fatto che in questo momento
Continua

LUCA ZAIA: ''HO PARLATO PERSONALMENTE COL PREMIER CONTE. VUOLE

12 novembre - VENEZIA - ''Ho parlato personalmente la scorsa settimana col presidente
Continua

L'EURO CONTINUA A PERDERE VALORE RISPETTO LE PRINCIPALI VALUTE

12 novembre - L'euro cala a nuovi minimi da oltre un anno e mezzo, sotto quota 1,13
Continua

MATTEO SALVINI: ''DICO CON ORGOGLIO CHE FACCIO IL MINISTRO E LO

12 novembre - ''Quando vogliono attaccarmi mi dicono: 'Fai il ministro o lo sbirro?',
Continua

CROLLA IL TASSO DI INTERESSE SUI BOT, SCENDE A 0,63% DALLO 0,95%

12 novembre - Tassi in deciso calo all'asta odierna di Bot. Il Tesoro ha collocato un
Continua

ISTAT CONFERMA IL FORTE IMPATTO (+0,3% DI PIL) DEL REDDITO DI

12 novembre - ''Nel corso dell'audizione sulla manovra di fronte alle commissioni
Continua

IL SINDACO SALA, UN RADICAL CHIC DA SALOTTO BUONO.

10 novembre - MILANO - ''Da milanese porto piu' rispetto ad Avellino rispetto a questo
Continua

SALVINI: AL GOVERNO IN FRANCIA E A MALTA ABBIAMO DEI BUGIARDI

10 novembre - ''Bugiardi. Al governo in Francia e al governo a Malta abbiamo dei
Continua
Precedenti »