54.233.231
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

mercoledì 17 maggio 2017

Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa 500mila euro in otto anni, non è certo isolato. Secondo un calcolo del sito Mediapart il 20% dei 577 deputati versa alla propria famiglia parte dei rimborsi pubblici (oltre 9.500 euro mensili). Negli elenchi dei collaboratori si ritrovano i nomi di 52 mogli, 60 figli e 6 persone con altri gradi di parentela. «Senza parlare delle amanti, quelle si possono nascondere meglio» scherza un vecchio conoscitore di Palais Bourbon. Il Senato è sulla stessa linea: una sessantina di parenti impiegati su 348 senatori.

La parentopoli francese è l’eredità di un vecchio sistema politico che stenta a mettersi al passo con i tempi. Nonostante le nuove regole sulla trasparenza dei rimborsi, varate dal governo nel 2013, l’assunzione di mogli, figli e parenti non è stata dichiarata illegale come invece accade già in molti altri Paesi. L’europarlamento ha approvato un divieto specifico dal 2009, seguendo la prassi nel Nord Europa. In Germania l’interdizione si allarga persino agli ex coniugi. L’Italia, che di solito non brilla per moralità pubblica, ha dal 2012 una norma per impedire di stipendiare famigliari.

In Francia continua a essere un’abitudine. A destra, ci sono i casi dell’ex segretario dell’Ump, Jean-François Copé o dell’ex ministro Bruno Le Maire che hanno le mogli a busta paga. (da Repubblica)

Al fine di fugare ogni "dubbio" su questo scandalo, citiamo cosa scrive Wikipedia - Francia al riguardo:

"Le 8 octobre 2013, Mediapart révèle que Pauline Le Maire, l’épouse de Bruno Le Maire, a été rémunérée aux frais de l’Assemblée en tant qu’assistante parlementaire à temps plein entre 2007 et 2013, période entrecoupée d’une longue interruption pour congé de maternité49. L’enquête entreprise par le site rappelle que Pauline Le Maire n’a jamais été présentée publiquement comme l'assistante parlementaire de son mari, et suggère qu'elle a bénéficié à cette époque d’un emploi non pas, à proprement parler, fictif mais de complaisance. L’absence de référence explicite à cet emploi de la part Bruno Le Maire a donc été interprétée, au terme de cette enquête, comme un élément intrigant, propre à susciter des doutes sur la nature exacte des fonctions concernées."

E al riguardo, rinviamo alla lettura di due articoli, della stampa francese, che fecero esplodere lo scandalo:

1) http://www.lejdd.fr/Politique/L-etrange-emploi-a-l-Assemblee-de-l-epouse-de-Bruno-Le-Maire-633023

dall'eloquente titolo: "Lo strano lavoro della moglie di Bruno La Marie all'Assemblea (Parlamento)"

2) http://www.lexpress.fr/actualite/politique/lr/bruno-le-maire-employait-sa-femme-pour-un-emploi-bien-flou_1289223.html

con altrettanto eloquente titolo: "Bruno La Marie ha assunto sua moglie per un lavoro molto opaco".

In sostanza, il "volto nuovo" del governo Macron nell'incarico decisivo di ministro dell'Economia è quello di un signore che - con provenienza dai Repubblicani, UMP - ha fatto in vita sua esattamente come il vituperato candidato (dei Repubblicani) Fillon. 

Insomma, anche il ministro dell'Economia di Macron tiene famiglia.

Alla faccia, della novità e del cambiamento.

Redazione Milano


ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BRUNO   LA   MARIE   MACRON   MINISTRO   ECONOMIA   FRANCIA   SCANDALO   MOGLIE   FILLON   PARLAMENTO   IMPIEGO   FITTIZIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO SCAMBIO ECONOMICO

SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO
Continua

 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PUGNO DURO AUSTRIACO: +50,7% RIMPATRI FORZATI DI CLANDESTINI (5.788

15 novembre - VIENNA - In Austria sono in forte calo le richieste d'asilo, mentre si
Continua

COLOSSO FRANCO-SVIZZERO DELL'EDILIZIA FINANZIO' L'ISIS IN SIRIA

14 novembre - PARIGI - Perquisizioni sono in corso presso il quartier generale del
Continua

CALDEROLI: EXTRACOMUNITARI SFRUTTANO L'ITALIA E SPEDISCONO SOLDI

13 novembre - ''Chi blatera che gli immigrati sono un'opportunità per l'Italia prima
Continua

MOLESTARE UNA DONNA SUL BUS CON SFREGAMENTI PALPEGGIAMENTI E'

13 novembre - E' una dura condanna, per il reato di violenza sessuale, quella a cui va
Continua

E' STATO UN MAROCCHINO A SPARARE COL FUCILE CARICATO A PALLINI A

13 novembre - MILANO - Un marocchino di 34 anni è stato fermato come presunto
Continua

IN TRE AGGREDISCONO E PICCHIANO AUTISTA ATAC SUL BUS 451 E GLI

11 novembre - ROMA - Ha invitato tre ragazzi, che stavano infastidendo un passeggero,
Continua

REGIONALI: IL PIU' VOTATO A PALERMO DEL PD ACCUSATO D'ACQUISTO

11 novembre - PALERMO - Voti comprati a 25 euro ciascuno. Con questa accusa la Procura
Continua

MAROCCHINO ALLA GUIDA DI UN'AUTO A BERLINO TENTA UNA STRAGE,

11 novembre - BERLINO - Un uomo alla guida di un'auto ha percorso un tratto di
Continua

CATENO DE LUCA ASSOLTO. IL ''SACCO DI FIUMEDINISI'' E' UNA BUFALA:

10 novembre - MESSINA - Il deputato regionale siciliano del Centrodestra Cateno De
Continua

GIORGIA MELONI: ''NAVI ONG PRINCIPALE CAUSA DELLE MORTI IN MARE DI

10 novembre - ''Una delle solite Ong causa una strage di immigrati al largo delle
Continua
Precedenti »