46.414.623
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

lunedì 20 marzo 2017

ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al futuro dell'Italia e degli italiani.

Per cui, ecco le venti accuse circostanziate all'Unione Europea contenute nella bozza di documento presentata questa mattina in vista del corteo del Polo sovranista - organizzato dal Movimento nazionale per la Sovranita' di Gianni Alemanno e Francesco Storace con altre 23 sigle - per contrastare le celebrazioni del 25 marzo, in occasione dei 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma.

"Oggi noi lanciamo all'Unione Europa 20 accuse di creare danni ai popoli europei e in particolare al popolo italiano", si legge nel documento che elenca i venti punti:

- Rifiuto dei valori cristiani.

- Imposizione dell'ideologia gender.

- Negazione dei principi di sovranita' popolare e di sussidiarieta' sociale: l'Italia e' contributore netto   dell'Unione Europea ma e' costantemente sotto la minaccia di procedure di infrazione.

- L'assenza di sovranita' monetaria impone il fiscal compact e il pareggio di bilancio.

- Il patto di stabilita' impedisce investimenti pubblici per lo sviluppo.

- Nessun sostegno per affrontare le emergenze e prevenire il rischio sismico e idrogeologico.

- Divieto di aiuti di Stato, mentre i fondi sovrani extraeuropei fanno shopping della nostra economia.

- Sudditanza al Wto che impedisce ai paesi membri di difendersi dalla concorrenza sleale nel commercio internazionale.

- False regole della concorrenza colpiscono i piccoli produttori e il ceto medio, come nel caso della direttiva Bolkestein

- Le direttive europee colpiscono la pesca italiana.

- L'unione Europea impedisce di frenare l'immigrazione clandestina

- Le sanzioni contro la Russia provocano danni gravissimi alla nostra economia.

- Mancanza di una politica di difesa, in particolare contro il fondamentalismo islamico.

- I Fondi strutturali sono solo un giro di cassa negativo per la nostra economia

- L'Unione europea ci impedisce di fare una politica di sviluppo per il Sud.

- Le norme europee impediscono l'etichettatura del Made in Italy.

- Il jobs act e' effetto delle politiche europee contro i diritti dei lavoratori.

- La Legge Fornero sulle pensioni nasce dai vincoli di bilancio europei.

- I vincoli europei e l'immigrazione incontrollata distruggono il nostro welfare.

- L'assenza di una vera Banca centrale ha cancellato i controlli sul sistema bancario.

Questo, per chiarire nei dettagli perchè l'Italia ha il diritto di abbandonare la Ue quanto prima: la Ue è una "macchina infernale" che sta devastando il Paese.

Redazione Milano



ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   ITALIA   POLO   SOVRANISTA   MANIFESTAZIONE   ROMA   CORTEO   BCE   EURO   CRISI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E' INVESTITO AD ALTO RISCHIO''

DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E'
Continua

 
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''PIDDINI E CLANDESTINI PREPARATEVI, BARCONE, E TUTTI A

17 aprile - ''Sbarchi di Pasquetta. 1.267 a Messina, 1.181 a Catania, 650 a Reggio
Continua

ALTRI 451 AFRICANI IN SICILIA OGGI COSI' IL TOTALE ODIERNO SUPERA I

17 aprile - PALERMO - Ormai l'invasione di orde africane dalla Libia è così enorme
Continua

ERDOGAN VINCE ALL'ESTERO MOLTO PIU' CHE IN TURCHIA: 58,6% A SUO

17 aprile - Sono 1.326.000 i turchi che dall'estero hanno partecipato al referendum
Continua

ORDA DI 1.267 AFRICANI STA PER INVADERE MESSINA: ARRIVANO DALLA

17 aprile - MESSINA - Sbarcheranno oggi pomeriggio alle 15 al molo Marconi di
Continua

GOVERNATORE DELLA BANCA D'ITALIA ALLA BCE: ALZI TASSI E CHIUDI IL

11 aprile - BRUXELLES - Una revisione della politica ultra-accomodante della Bce
Continua

BANCHE CHIUDONO I RUBINETTI DEL CREDITO ALLE IMPRESE. SOFFERENZE

11 aprile - Netta frenata dei prestiti alle imprese a febbraio da parte del settore
Continua

RISSA A COLTELLATE TRA BANDE DI IMMIGRATI ILLEGALI IN FRANCIA,

11 aprile - FRANCIA - Non c'e' piu' il campo di migranti di Grande Synthe, sorto nei
Continua

GLI USA PER UNA SOLUZIONE NON MILITARE DELLA CRISI IN SIRIA

11 aprile - Gli Stati Uniti hanno comunicato ai loro alleati del G7, durante la
Continua

RENZI: VETO SUL FISCAL COMPACT! MA IL PD L'HA APPROVATO UN MESE FA

11 aprile - ''Renzi annuncia che se vincera' le primarie il Pd mettera' il veto
Continua

CADE LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELLA ZONA EURO MARZO: -0,3% (LA

11 aprile - Subito un passo indietro per la produzione dell'industria dell'area
Continua
Precedenti »