71.765.489
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPECIALE MEDIO ORIENTE / ECCO COSA STA ACCADENDO NEGLI EMIRATI ARABI UNITI: DA ''SVIZZERA'' DEL GOLFO PERSICO A ''SPARTA''

venerdì 27 novembre 2015

I grattacieli di Dubai sono un monumento a un Medio Oriente alternativo, lontano dalle guerre e dall'instabilita' regionali. Le cose, pero', stanno rapidamente cambiando, e questo grazie soprattutto a un uomo: il principe della corona di Abu Dhabi, Sheikh Aheikh Mohammed bin Zayed al Nahyan, leader di fatto degli Emirati Arabi Uniti.

Il principe controlla il sei per cento del petrolio globale e il secondo maggiore fondo sovrano del globo. A 54 anni - relativamente giovane, se paragonato agli altri leader arabi - gode della fiducia di Washington e di ottime relazioni con la Russia. E ha dedicato ormai tre decenni al progressivo rafforzamento delle piccole ma organizzatissime forze armate degli Emirati, diventando un cliente di punta del colosso aerospaziale Lockheed Martin. Mohammed - scrive Nafeesa Sayeed su "Bloomberg News" - e' sempre stato sensibile al tema della sicurezza nazionale.

Molti funzionari occidentali descrivono il mutamento impresso alla monarchia araba come la trasformazione "dalla Svizzera del Golfo Persico alla sua Sparta". Non e' una strategia priva di rischi, dal momento che il modello di business degli Emirati sinora ha funzionato, trasformandoli da un'economia da 50 miliardi di dollari nel 1990 a una da 400 miliardi lo scorso anno, seconda nella regione solo all'Arabia Saudita.

Mohammed ha lanciato gli Emirati in guerra al fianco dell'Arabia Saudita; i suoi sostenitori affermano non abbia avuto scelta: "Gli emirati non potevano semplicemente starsene li' a fingere di essere la Svizzera mentre l'intera regione andava a fuoco", sostiene Mishaal al Gergawi, ad del Delma Institute di Abu Dhabi. "Quando c'e' un incendio, puoi solo tentare di spegnere le fiamme o allontanarti. Ma gli Stati non hanno le ruote".

L'obiettivo di Mohammed e' "creare una forza militare che possa reggere qualunque aggressione esterna sino all'arrivo di aiuti statunitensi", spiega invece Bruce Riedel, con una carriera trentennale alla Cia e poi al National Security Council.

Le relazioni con Washington si sono fatte piu' problematiche durante l'amministrazione Obama, ma questo non ha fatto che imprimere un'ulteriore accelerazione al processo di rafforzamento del comparto militare: lo scorso anno gli Emirati hanno introdotto la leva obbligatoria per gli uomini, e sono stati il quarto importatore di armi al mondo.

Oltre ad acquistare le armi, gli Emirati le stanno anche impiegando: le forze speciali e l'aviazione emiratine sono infatti impegnate in guerra in Yemen contro i ribelli sciiti houti. Il paese, pero', e' piccolo e ha scarsa manodopera, tantopiu' che l'80 per cento della sua popolazione e' costituita da cittadini stranieri. Per questa ragione, Mohammed ha aperto a un ruolo sempre piu' attivo per le donne, che godono di maggior iliberta' anche professionali rispetto alla vicina Arabia Saudita.


SPECIALE MEDIO ORIENTE / ECCO COSA STA ACCADENDO NEGLI EMIRATI ARABI UNITI: DA ''SVIZZERA'' DEL GOLFO PERSICO A ''SPARTA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MEDIO   ORIENTE   EMIRATI   ARABI   UNITI   ARABIA   SAUDITA   SVIZZERA   SPARTA   ABU DHABI   STATI   UNITI   USA   OBAMA   MOSCA   PUTIN   GUERRA   ESERCITO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANALISI / FAIDE REGOLAMENTI DI CONTI E AGGUATI NEL SOTTOBOSCO DELLA COMMISSIONE UE: LA VON DER LEYEN VA A SCHIANTARSI

ANALISI / FAIDE REGOLAMENTI DI CONTI E AGGUATI NEL SOTTOBOSCO DELLA COMMISSIONE UE: LA VON DER

martedì 22 ottobre 2019
Mentre gli “editorialisti” dei media di regime italiani fanno a gara a chi offende maggiormente Trump o la Regina d’Inghilterra dipingendoli come buzzurri o vecchi ormai fuori di
Continua
 
DOMENICA PROSSIMA DI VOTA IN TURINGIA E PER LA MERKEL SARANNO DOLORI: I NAZIONALSITI DI AFD AL 24% BATTONO LA CDU

DOMENICA PROSSIMA DI VOTA IN TURINGIA E PER LA MERKEL SARANNO DOLORI: I NAZIONALSITI DI AFD AL 24%

martedì 22 ottobre 2019
LONDRA - Domenica 27 ottobre e' un giorno importante per la Germania - oltre che per l'Italia, dato che si voterà per le regiobnali in Umbria - visto che gli elettori della Turingia andranno
Continua
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA DI HOLLANDE

DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA
Continua

 
IL GOVERNO BRITANNICO - CHE HA RIFIUTATO IL FISCAL COMPACT, L'EURO, IL CONTROLLO DI BILANCIO DELLA UE - VARA NUOVE SPESE

IL GOVERNO BRITANNICO - CHE HA RIFIUTATO IL FISCAL COMPACT, L'EURO, IL CONTROLLO DI BILANCIO DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IL DISCORSO DELLA REGINA

14 ottobre - I cittadini europei che hanno contribuito all'economia britannica
Continua

MATTEO SALVINI: STOP DEFINITIVO ALL'IPOTESI DI TURCHIA NELLA UE

14 ottobre - ''Chiedo che il governo e l'Unione europea interrompano per sempre
Continua

CRIMI (M5S) QUOTA 100 NON SI TOCCA, RENZI SE LO PUO' SCORDARE.

14 ottobre - ''In questi giorni si fa un gran parlare di Quota 100 e qualcuno -
Continua

AUSTRIA: ANNULLARE PROCESSO DI ADESIONE DELLA TURCHIA ALLA UE.

14 ottobre - VIENNA - ''E' un po 'ironico e assurdo discutere di sanzioni e di misure
Continua

SONDAGGIO: CANDIDATA CENTRODESTRA IN NETTO VANTAGGIO IN UMBRIA

10 ottobre - Donatella Tesei, candidata del centro destra (Lega FdI e FI) appoggiata
Continua

ERDOGAN: ''SE LA UE LA DEFINISCE INVASIONE, LE MANDIAMO 3.6 MILIONI

10 ottobre - L'Europa deve ''svegliarsi'' e, se cerca di definire l'operazione
Continua

LEGA: LA UE BLOCCHI FLUSSO DENARO ALLA TURCHIA, SETTE MILIARDI NON

10 ottobre - ''Oggi i burocrati condannano le azioni militari turche, ma da tempo
Continua

ASSOLTO PERCHE' IL FATTO NON SUSSISTE L'EX ASSESSORE DI SEREGNO

10 ottobre - ''L'ex assessore alla Protezione Civile del Comune di Seregno Gianfranco
Continua

PARLAMENTO UE BOCCIA COMMISSARIO FRANCESE GOULARD, DURA SCONFITTA

10 ottobre - Il Parlamento Europeo ha rigettato la candidatura della francese Sylvie
Continua

MAGGIORANZA NON E' ANDATA A CASA SOLO PER TRE VOTI, ALLA CAMERA...

10 ottobre - ''Per soli tre voti la maggioranza ha avuto la possibilita' di approvare
Continua

SONDAGGIO PRESIDENZIALI FRANCESI: 77% ELETTORI PER VOTO DI ROTTURA:

10 ottobre - PARIGI - Oltre tre francesi su quattro, il 77%, sono tentati da un
Continua

BERGOGLIO HA MESSO PIGNATONE A CAPO DELLA ''GIUSTIZIA'' INCHIESTA

10 ottobre - ''La nomina dell'ex procuratore capo di Roma dottor Giuseppe Pignatone a
Continua

LA TURCHIA CHE AGGREDISCE IL POPOLO CURDO E' MEMBRO DELLA NATO.

10 ottobre - ''La tragedia dei curdi siriani e' una tragedia anche europea e
Continua

SINDACO DI GENOVA BUCCI: MOZIONE LEGA SULLA GRONDA ERA BUONA PER

10 ottobre - GENOVA - ''La mozione presentata dalla Lega in Parlamento per la
Continua

SONDAGGIO: LEGA 1° PARTITO, CDX OLTRE IL 47%, SALVINI 1° PER

10 ottobre - Se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito con il 32,7%,
Continua

SONDAGGIO: PER IL 62% DEGLI ELETTORI IN REDDITO DI CITTADINANZA VA

10 ottobre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, su Raitre, il
Continua

TRACOLLO VERTICALE DELLA PRODUZIONE DI AUTO IN ITALIA: -20,6%

10 ottobre - Forte calo per la produzione di autoveicoli ad agosto: lo rileva
Continua

SALVINI: CONTE E DI MAIO MUTI DAVANTI ALLA GUERRA SCATENATA DA

10 ottobre - Matteo Salvini trova ''preoccupante l'attacco scatenato via Twitter dal
Continua

SALVINI: TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' E IL MIO ABBRACCIO ALLA

9 ottobre - ROMA - ''Tutta la mia solidarieta' e il mio abbraccio alla Comunita'
Continua

GIORGIA MELONI: PRETENDIAMO SANZIONI UE ALLA TURCHIA PER

9 ottobre - ''Usa e Ue giustificano sanzioni a Russia come reazione alla violazione
Continua
Precedenti »