71.174.743
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NUOVO SONDAGGIO LETTERALMENTE SOTTERRA HOLLANDE E VALLS: ORMAI E' UN CORO DI STAMPA E OPINIONE PUBBLICA: ELEZIONI!

lunedì 15 settembre 2014

La soglia di popolarità di François Hollande è scesa al suo minimo storico: il presidente francese è precipitato al 13% dei consensi, mentre il suo primo ministro, Manuel Valls, è retrocesso al 30%, dati "pericolosi", secondo il sondaggio Ipsos-Le Point pubblicato oggi.

L'83% dei francesi, più 4% dall'ultima ricerca, dà un giudizio negativo dell'operato del presidente francese. Cresce anche il numero di chi definisce "molto negativo" l'operato di Hollande (50% invece del 40% registrato ad agosto). Il 13% il più alto livello di impopolarità mai registrato da Hollande, da quando è salito all'Eliseo nel maggio 2012.

Già un altro sondaggio pubblicato da Tns Sofres il 4 settembre dava la popolarità di Hollande al 13%. Il malcontento travolge anche Manuel Valls, con il fronte degli insoddisfatti che aumenta di 8 punti percentuali (dal 55 al 63%). Il sondaggio è stato realizzato telefonicamente tra il 12 e il 13 settembre su un campione rappresentativo della popolazione francese maggiorenne. 

Inoltre, diversi commentatori politici francesi, tra i quali l'economista Jacques Sapir, chiedono che Hollande dia le dimissioni di Hollande al più presto o almeno nuove elezioni politiche nazionali (che daranno la vittoria in termini schiaccianti a Marine Le Pen) 

Redazione Milano. 


NUOVO SONDAGGIO LETTERALMENTE SOTTERRA HOLLANDE E VALLS: ORMAI E' UN CORO DI STAMPA E OPINIONE PUBBLICA: ELEZIONI!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN RUSSIA E CRIMEA: TRIONFA IL PARTITO DI PUTIN, CHE SUPERA IL 70% DEI CONSENSI.

ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN RUSSIA E CRIMEA: TRIONFA IL PARTITO DI PUTIN, CHE SUPERA IL 70% DEI
Continua

 
SPRECHI, MANGIATE E RUBERIE A BRUXELLES, INAUGURATA L'ERA JUNCKER CON 106 IPAD ''REGALATI'' (CON SOLDI PUBBLICI) AD AMICI

SPRECHI, MANGIATE E RUBERIE A BRUXELLES, INAUGURATA L'ERA JUNCKER CON 106 IPAD ''REGALATI'' (CON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!