57.537.574
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GLI EFFETTI DELLA DITTATURA DELLA TROIKA IN GRECIA: UN LAVORATORE SU TRE GUADAGNA 300 EURO NETTI AL MESE (LAGER GRECO)

lunedì 15 settembre 2014

ATENE - In Grecia circa un lavoratore dipendente su tre guadagna poco piu' di 300 euro al mese al netto delle imposte (440 euro lordi). Lo riferisce oggi il quotidiano ateniese Ta Nea che pubblica i risultati - definiti "sconvolgenti" - di uno studio del settore privato del Paese condotto dall'Istituto del Lavoro della Gsee (Ine-Gsee), uno dei due maggiori sindacati ellenici che rappresenta i lavoratori del settore privato.

Secondo l'indagine, i dipendenti privati sono in genere impiegati in lavori part-time, situazione che implica orari di lavoro ridotti e turni.

Stando alle stime di Savvas Rompolis, direttore dell'Istituto, circa 500.000 dipendenti del settore privato hanno occupazioni part-time.

Inoltre, lo studio dimostra come i salari medi (che riguardano solo il 66% dei lavoratori) si siano ridotti negli ultimi anni a causa dei nuovi contratti di lavoro flessibili e le peggiorate condizioni economiche che hanno dominato il mercato del lavoro in seguito alle pesanti misure adottate dal governo di Atene su imposizione della troika (Ue, Bce e Fmi) che rappresenta i creditori internazionali del Paese, primi fra tutti le banche tedesche.

Per il 2014, il salario medio annuale in Grecia e' stato stimato in 21.930 euro annui (pari a 1.827 euro lordi al mese, 960 netti), meno che in Slovenia (24.472) e Cipro (22.740). Piu' in alto nella lista sono la Francia (con 49.256 euro), Irlanda (44.377), Germania (38.964) e Spagna (34.584). 


GLI EFFETTI DELLA DITTATURA DELLA TROIKA IN GRECIA: UN LAVORATORE SU TRE GUADAGNA 300 EURO NETTI AL MESE (LAGER GRECO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
 
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ORBAN VARA LA RIFORMA DELLE BANCHE: TAGLIO INTERESSI DEL 25-30% SUI PRESTITI, RESTITUZIONE AI DEBITORI DELL'ESTORTO!

ORBAN VARA LA RIFORMA DELLE BANCHE: TAGLIO INTERESSI DEL 25-30% SUI PRESTITI, RESTITUZIONE AI
Continua

 
LE BANDIERE NERE DELL'ISIS SONO COMPARSE IN GERMANIA: SECONDO I SERVIZI SEGRETI TEDESCHI, 5.500 AFFILIATI

LE BANDIERE NERE DELL'ISIS SONO COMPARSE IN GERMANIA: SECONDO I SERVIZI SEGRETI TEDESCHI, 5.500
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!