64.828.583
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO HA INIZIATO. SI', A PONTIFICARE...

lunedì 29 aprile 2013

ROMA - ''L'essere stato un amministratore locale, come sindaco di Padova, mi aiutera' sicuramente nel mio delicato incarico di ministro dello Sviluppo economico. Come amministratori siamo abituati a guardare con pragmatismo il risultato da raggiungere, per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Spero di trasferire questo modus opearandi anche da ministro. Occorre ricordare che questa maggioranza, che non era nelle previsioni, deve conquistarsi in Parlamento il consenso del Paese. In questo senso occorre un'opera di pacificazione, affinche' tutti si possano riconoscere in un maggioranza che e' diversa da quella che tutte le forze politiche avevano immaginato'': cosi' interviene il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato alla trasmissione 'Prima di Tutto' di Rai Radio1. ''Il Partito democratico - aggiunge -, ma anche il Pdl, deve ritrovare unita', giacche' le tensioni del Paese si rispecchiano anche nelle forze politiche. In Parlamento il dialogo e il confronto sono componenti fondamentali con tutte le forze politiche, ma e' indubbio che il movimento 5 stelle ha mostrato di avere un atteggiamento diverso da quello di tutte le altre forze politiche Noi ci siamo posti l'obiettivo di dare un governo al Pese, loro si sono posti come alternativa quasi radicale all'attuale sistema , quindi siamo su strade diverse, ma cio' non toglie ovviamente che si debba dialogare. Certo, una forza politica non puo' accampare solo diritti, ad esempio la presidenza delle Commissioni, senza pero' voler riconoscere le altre forze politiche. Non puo' dire: non voglio confrontarmi o sporcarmi con te: questo comportamento ricorda piu' una trattativa sindacale''.

Qualcuno avvisi Zanonato che è il ministro dello Sviluppo economico, e che delle sue pontificazioni pseudo sociologiche i disoccupati disperati, gli imprenditori alla canna del gas, i lavoratori a un passo dal licenziamento non se ne fanno niente.

Cerchi di iniziare subito a darsi da fare per lo Sviluppo, signor ministro. Grazie. 

red il Nord


IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO HA INIZIATO. SI', A PONTIFICARE...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DOPO CHI IERI INNEGGIAVA ALLA SPARATORIA, OGGI ECCO CHI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE LA GIUSTIFICA.

DOPO CHI IERI INNEGGIAVA ALLA SPARATORIA, OGGI ECCO CHI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE LA
Continua

 
GREENPEACE DA' L'ASSALTO AI PESCHERECCI SICILIANI.

GREENPEACE DA' L'ASSALTO AI PESCHERECCI SICILIANI.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GOVERNO: TROVATA LA QUADRA SU PRESCRIZIONE, NORMA RESTA NEL DDL

8 novembre - ROMA - PALAZZO CHIGI - ''Fumata bianca: abbiamo trovato la quadra''. Lo
Continua

ASSESSORE DE CORATO: ''E' L'ORA DI MILITARI SUI TRENI E VIDEO

7 novembre - ''Ormai i treni sono diventati zona franca''. Lo dichiara Riccardo De
Continua

FORTE FRENATA DELL'ECONOMIA TEDESCA: IL PIL 2018 PASSA DA +2,2% A

7 novembre - BERLINO - Rallenta la crescita della locomotiva tedesca. L'ultimo
Continua

PREMIER CONTE: A ISCHIA 28.000 RICHIESTE DI CONDONO EDILIZIO

7 novembre - ''A Ischia risultano 28mila richieste di condono che risalgono anche a
Continua

GUARDIA DI FINANZA DI MILANO SCOVA 198 ITALIANI CON 409 MILIONI A

7 novembre - MILANO - Diciotto manager della banca svizzera Pkb Privatbank, che
Continua

SALVINI: ''OGGI E' UNA GIORNATA BELLISSIMA, FIDUCIA AL SENATO AL DL

7 novembre - ''Oggi è una bellissima giornata, il Senato ha votato la fiducia al dl
Continua

AFGHANO PICCHIA SUA FIGLIA DI UN ANNO PERCHE' E' NATA FEMMINA

6 novembre - MILANO - Quando la sinistra italiana si straccia le vesti per
Continua

INTESA SAN PAOLO, BANCA PIU' SOLIDA D'ITALIA SECONDO GLI STRESS

6 novembre - ''I risultati dello stress test di venerdi' confermano la nostra banca
Continua

LA NUNZIATURA APOSTOLICA DEGLI ORRORI: LA POLIZIA TROVA ALTRE OSSA

6 novembre - ROMA - Il mistero si infittisce ancor di più: gli investigatori della
Continua

TROVATE 200 FOSSE COMUNI IN IRAQ NEI TERRITORI CHE ERANO DELL'ISIS:

6 novembre - IRAQ - Oltre 200 fosse comuni sono state identificate in Iraq nei
Continua
Precedenti »