71.148.169
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI E VERDINI SI SONO INCONTRATI A FIRENZE: ULTIMI DETTAGLI MESSI A PUNTO. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE E' PRONTA.

domenica 19 gennaio 2014

FIRENZE - Stamattima in un incontro a Firenze tra lo stesso Renzi e il plenipotenziario di Forza Italia Denis Verdini sono stati limati i dettagli. Lo schema è sempre quello concordato nell'incontro del Nazareno Renzi-Berlusconi: un modello che garantisca il bipolarismo e la governabilità ma che non penalizzi troppo i partiti medio-piccoli come appunto il Nuovo centrodestra di Alfano. Lo stesso Alfano si è tenuto tutto il giorno in contatto telefonico con Renzi, che poi nel pomeriggio si è recato all'ospedale di Parma in visita al suo predecessore Pier Luigi Bersani.

Probabile un incontro domattina tra Renzi e Alfano per il via libera finale.

Entro stanotte il testo della riforma - che domani sarà presentato in commissione Affari costituzionali della Camera e quasi contestualmente approvato dalla direzione del Pd per il nulla osta politico - dovrà essere pronto. Sono dunque ore decisive per definire i dettagli, e non sono escluse sorprese dell'ultima ora. Nell'entourage del leader Pd c'è tuttavia «molto ottimismo». E lo stesso Renzi twitta in giornata: «Dopo vent'anni di chiacchiere, in un mese abbiamo il primo obiettivo a portata di mano». Il primo obiettivo è appunto una legge elettorale maggioritaria che salvi il bipolarismo.

Il secondo, più ambizioso ma ora più vicino dopo il sì di Berlusconi, è il superamento del bicameralismo perfetto con l'abolizione del Senato e la riduzione del numero dei parlamentari. Oltre alla riforma del Titolo V. Si tratta di riforme costituzionali con il doppio passaggio tra Camera e Senato a distanza di almeno tre mesi: di per sé una garanzia per il governo Letta. A chi lo ha sentito in questi giorni Renzi ha ripetuto che non è sua intenzione andare al voto prima della primavera del 2015. Il leader Pd considera fondamentale portare a casa la riforma della Costituzione per far nascere davvero la Terza Repubblica.

Fonte notizia: Il Sole 24 Ore.


RENZI E VERDINI SI SONO INCONTRATI A FIRENZE: ULTIMI DETTAGLI MESSI A PUNTO. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE E' PRONTA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Berlusconi   Renzi   Verdini   Alfano   Pd   Forza Italia   Letta   Camera   Senato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
 
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
 
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO IN DETTAGLIO COSA PREVEDE L'ACCORDO TRA BERLUSCONI E RENZI (LA GRANDE PIALLATA DEI PARTITINI RICATTATORI)

ECCO IN DETTAGLIO COSA PREVEDE L'ACCORDO TRA BERLUSCONI E RENZI (LA GRANDE PIALLATA DEI PARTITINI
Continua

 
RENZI: ''SONO GRATO A BERLUSCONI'' PRONTA LA SUPER-RIFORMA: VIA IL SENATO, LEGGE ELETTORALE ANTI RICATTI DEI PARTITI(NI)

RENZI: ''SONO GRATO A BERLUSCONI'' PRONTA LA SUPER-RIFORMA: VIA IL SENATO, LEGGE ELETTORALE ANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!