64.731.224
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNIONE EUROPEA REGALERA' 165 MILIONI DI EURO ALLA SIRIA! E HA GIA' DATO 1,1 MILIARDI (ANCHE CON TASSE ITALIANE)

giovedì 16 gennaio 2014

BRUXELLES - L'Unione Europea dara' altri 165 milioni di euro alla Siria. Tutti gli italiani che saranno rovinati e ridotti alla fame dalla stangata di fine anno varata dal governo sarebbero sicuramente infuriati se sapessero che il 15 Gennaio in un incontro tenuto in Kuwait sulla crisi siriana i commissari europei li presenti hanno promesso che per il 2014 stanzieranno altri 165 milioni di euro per far fronte all'emergenza sanitaria in Siria e tali fondi saranno spesi per fornire assistenza sanitaria a tutti coloro che hanno subito ferite a seguito degli scontri tra forze siriane e ribelli, cibo, acqua e alloggi.

Tale assistenza verra' data tramite le varie agenzie delle Nazioni Unite operanti nel territorio, la croce rossa e la mezzaluna rossa (la versione islamica della croce rossa). Questi 165 milioni di euro si aggiungono ai soldi gia' dati dalla UE fin dall'inizio della crisi siriana che ammontanto a un valore di 1,1 miliardi di euro, equivalenti a 2200 miliardi delle vecchie lire, una montagna di soldi che e' stata estorta agli italiani cone le manovre lacrime e sangue imposte dall'Unione Europea e sostenute dai governi Monti e Letta.

Come dicevano prima se gli italiani sapessero di questo immane spreco di soldi sarebbero giustamente infuriati e non a caso i mezzi di informazione hanno deciso di censurare questa notizia perche' complici di questa classe politica corrotta.

Inoltre, fermo restando il fatto che se uscissimo dalla UE non dovremmo pagare tutte queste tasse per finanziare questi sprechi, c'e' anche da dire che questa crisi umanitaria e' stata causata da quei politici che hanno voluto a  tutti i costi iniziare una guerra contro il regime di Assad giustificando tale intervento con le solite menzogne montate ad arte per convincere l'opinione pubblica ad appoggiare una guerra illegale.

Nessun italiano ha mai appoggiato tale intervento perche' l'Italia non ha nessun diritto a interferire nelle vicende di un paese sovrano e quindi e' inaccettabile che gli italiani si debbano dissanguare per affrontare le conseguenze di un conflitto che non hanno mai voluto.

E' ora che gli italiani inizino a lottare per far diventare questo paese uno stato sovrano chiedendo a viva voce l'uscita dell'Italia dalla UE e cacciando via questa classe politica corrotta.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra. 


L'UNIONE EUROPEA REGALERA' 165 MILIONI DI EURO ALLA SIRIA! E  HA GIA' DATO 1,1 MILIARDI (ANCHE CON TASSE ITALIANE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Siria   UE   Bruxelles   Commissione Europea   Assad    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
 
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e
Continua
IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI FANGO POLITICO.

IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI

sabato 10 novembre 2018
ROMA - Assolta perché il fatto non costituisce reato. Virginia Raggi, con gli occhi lucidi, ascolta le parole del giudice Roberto Ranazzi che chiudono il processo di primo grado in cui
Continua
 
ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017: FORSE E' UNA SONDA ALIENA

ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017:

mercoledì 7 novembre 2018
Oumuamua, misterioso oggetto celeste a forma di sigaro avvistato nel 2017 durante la traversata del sistema solare, potrebbe essere artificiale ed essere stato inviato da extraterrestri: è
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / STANARE IL PD: CENSURA MEDIATICA GLOBALE IN ITALIA. GUAI A PARLARE DI ABBANDONARE L'EURO (SOTTO ELEZIONI)

DIBATTITI / STANARE IL PD: CENSURA MEDIATICA GLOBALE IN ITALIA. GUAI A PARLARE DI ABBANDONARE
Continua

 
CON IL VOTO DI IERI ALLA CAMERA CHE HA BOCCIATO LA MOZIONE M5S CONTRO IL FISCAL COMPACT E IL MES, L'ITALIA E' MORTA.

CON IL VOTO DI IERI ALLA CAMERA CHE HA BOCCIATO LA MOZIONE M5S CONTRO IL FISCAL COMPACT E IL MES,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CERCANO DI VENDERE ''LIQUIDO PRODIGIOSO'' CHE MOLTIPLICA LE

5 novembre - Due uomini, di 45 e 26 anni entrambi originari del Camerun, sono stati
Continua

IL LAGO MAGGIORE E' A RISCHIO ESONDAZIONE: LO RENDE NOTO IL COMUNE

5 novembre - VERBANIA - Il Lago Maggiore è a rischio esondazione. Lo rende noto il
Continua

''CHI L'HA VISTO?'': MOGLIE DEL CUSTODE DELLA NUNZIATURA NON E'

5 novembre - ''Non e' scomparsa la donna indicata da alcune ipotesi circolate
Continua

CONTE: ''HO ACCETTATO A PATTO CHE SALVINI E DI MAIO AVESSERO

5 novembre - ''Ho accettato la candidatura a presidente del Consiglio soltanto a
Continua

IRAN RIFIUTA DI ADERIRE ALLA CONVENZIONE ONU CONTRO FINANZIAMENTO

4 novembre - Il Consiglio dei Guardiani dell'Iran ha respinto la legge che prevedeva
Continua

PREMIER CONTE LASCIA LA CERIMONIA DI PIAZZA VENEZIA A ROMA PER

4 novembre - ''Sto partendo per la Sicilia, dove il maltempo ha causato almeno 10
Continua

ACQUA ALTA A VENEZIA (105 CENTIMETRI) PIAZZA SAN MARCO SOMMERSA

4 novembre - VENEZIA - A Venezia sono stati registrati, oggi, 105 centimetri di acqua
Continua

ASSESSORE ROLFI: ''RICHIEDEREMO LO STATO DI EMERGENZA PER LA VALLE

2 novembre - MILANO - La richiesta dello stato di emergenza e una misura specifica
Continua

LA BORSA DI MILANO ''SVETTA'' IN EUROPA, E' LA MIGLIORE. SMENTITI I

2 novembre - MILANO - Piazza Affari si posiziona in testa alle Borse europee in una
Continua

L'INDUSTRIA TEDESCA VA SEMPRE PEGGIO: PRODUZIONE IN FORTE

2 novembre - La Germania spesso, da quando si è insediato il nuovo governo in
Continua
Precedenti »