54.267.916
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

11/9: LUCA ZAIA SCRIVE UN MESSAGGIO AL POPOLO AMERICANO - NOI DE ilNord.it CI ASSOCIAMO.

mercoledì 11 settembre 2013

“Per il tramite del Console Generale Kyle Scott vorrei indirizzare al popolo americano i sentimenti di amicizia e vicinanza miei personali e di tutto il Veneto in occasione della ricorrenza dei tragici attentati alle torri gemelle dell’11 settembre”.

E’ il messaggio che il Presidente del Veneto, Luca Zaia, rivolge al Console Generale degli Stati Uniti in occasione dell’anniversario degli attacchi terroristici alle torri gemelle di New York nel 2001.

“Quest’anno l’anniversario cade in una fase delicata in cui il ritorno delle tensioni mediorientali sembra allontanare le due sponde dell’Atlantico - prosegue Zaia - ma è nel momento della difficoltà che si vedono i veri amici. Dall’11 settembre sono ormai passati 12 anni, ma la minaccia del terrorismo internazionale è, purtroppo, più attuale che mai”.

“Del resto, la vicinanza di date importanti per la nostra storia come l’8 e l’11 settembre – continua il presidente - dovrebbe far riflettere tutti sul ruolo giocato dall’America: ieri, per la ricostruzione democratica ed economica di un’Italia sfasciata dalla follia bellicistica; oggi, per la difesa della democrazia e della libertà di tutti a fronte delle minacce dei rigurgiti fondamentalisti violenti. Tutti noi sottoscriviamo le parole e le preghiere del Santo Padre Francesco per la Pace, ma stupisce vedere ancora oggi insinuarsi nelle legittime manifestazioni pacifiste e non violente, gruppi che teorizzano e praticano condotte illegali”.

“Nella ricorrenza dell’11 settembre – conclude Zaia – vorrei ribadire i profondi legami di gratitudine, di amicizia, di sangue, di democrazia e di libertà che legano il popolo veneto al popolo americano. L’America resta sempre per noi un modello politico di federalismo compiuto”.


11/9: LUCA ZAIA SCRIVE UN MESSAGGIO AL POPOLO AMERICANO - NOI DE ilNord.it CI ASSOCIAMO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PARLAMENTO DI STRASBURGO / NIGEL FARAGE A BARROSO: ''L'EURO MORIRA' DI UNA MORTE LENTA E DOLOROSA''.

PARLAMENTO DI STRASBURGO / NIGEL FARAGE A BARROSO: ''L'EURO MORIRA' DI UNA MORTE LENTA E
Continua

 
L'ISLANDA SI RIFIUTA DI ENTRARE NELL'UNIONE EUROPEA! (DOPO LA VITTORIA DEL CENTRODESTRA ALLE ELEZIONI)

L'ISLANDA SI RIFIUTA DI ENTRARE NELL'UNIONE EUROPEA! (DOPO LA VITTORIA DEL CENTRODESTRA ALLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INIZIATO L'ATTACCO SPECULATIVO ALLE BANCHE ITALIANE: MPS -3,44%

16 novembre - MILANO - Piazza Affari gira in calo nei primi minuti di contrattazioni
Continua

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DELLA LEGA SULL'AGGRESSIONE A BRUMOTTI

15 novembre - ''Quanto accaduto alla troupe di Striscia a Bologna e' inaccettabile.
Continua

SEI DAI DEL ''CICCIONE'' AL DITTATORE COMUNISTA KIM JONG-UN,

15 novembre - KOREA DEL NORD - A dare del ''ciccione'' al dittatore coreano si
Continua

LOMBARDIA: PRODUZIONE INDUSTRIALE +3,2% DISOCCUPAZIONE CALATA AL

15 novembre - MILANO - La produzione industriale in Lombardia e' cresciuta del 3,2%
Continua

MATTEO SALVINI: FA PIU' DANNI LA LEGGE FORNERO, DI UN SALUTO AL DUCE

15 novembre - ''Il ragazzo di Marzabotto? Che dobbiamo fare radiarlo? Metterlo in
Continua

PUGNO DURO AUSTRIACO: +50,7% RIMPATRI FORZATI DI CLANDESTINI (5.788

15 novembre - VIENNA - In Austria sono in forte calo le richieste d'asilo, mentre si
Continua

COLOSSO FRANCO-SVIZZERO DELL'EDILIZIA FINANZIO' L'ISIS IN SIRIA

14 novembre - PARIGI - Perquisizioni sono in corso presso il quartier generale del
Continua

CALDEROLI: EXTRACOMUNITARI SFRUTTANO L'ITALIA E SPEDISCONO SOLDI

13 novembre - ''Chi blatera che gli immigrati sono un'opportunità per l'Italia prima
Continua

MOLESTARE UNA DONNA SUL BUS CON SFREGAMENTI PALPEGGIAMENTI E'

13 novembre - E' una dura condanna, per il reato di violenza sessuale, quella a cui va
Continua

E' STATO UN MAROCCHINO A SPARARE COL FUCILE CARICATO A PALLINI A

13 novembre - MILANO - Un marocchino di 34 anni è stato fermato come presunto
Continua
Precedenti »