54.937.348
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi


 

CLAMOROSO: IL SERVIZIO GIURIDICO DEL PARLAMENTO EUROPEO SCHIANTA LA BCE. NON HA COMPETENZE SUI CREDITI DETERIORATI

mercoledì 8 novembre 2017
BRUXELLES - E' una vera doccia gelata addosso alla Bce e particolarmente al suo governatore, Mario Deaghi. Il servizio giuridico del Parlamento europeo ha dichiarato oggi che la proposta della Bce di nuove regole per la gestione degli Npl (crediti bancari deteriorati, detti anche "crediti marci") supera la competenze legali della Banca centrale. Secondo il documento datato 8 novembre, ovvero
Continua


CLAMOROSO: IL SERVIZIO GIURIDICO DEL PARLAMENTO EUROPEO SCHIANTA LA BCE. NON HA COMPETENZE SUI CREDITI DETERIORATI
 
 

''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER, INVENTORE DELLA FLAT TAX

mercoledì 11 ottobre 2017
“Sono molto preoccupato per l’unione europea. Francamente quando hai tutti quei paesi gestiti da un governo non eletto, finisci col rimetterci in termini di competizione, oltre che a perdere il vigore e la forza di una buona economia. Sa dirmi chi ha votato Mario Draghi e Christine Lagarde? Nessuno. Lasciare l’unione europea è la cosa migliore che l’Italia possa
Continua


''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER, INVENTORE DELLA FLAT TAX
 


 
   

DOPO LA TOYOTA ANCHE LA NISSAN INVESTE FORTI CAPITALI IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT:

DOPO LA TOYOTA ANCHE LA NISSAN INVESTE FORTI CAPITALI IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT: PRODURRA' 600.000 AUTO L'ANNO
lunedì 4 settembre 2017
LONDRA - Da quando i cittadini britannici hanno votato per uscire dalla UE tutti i giornali di regime non hanno fatto altro che sottolineare come questa decisione finira' per danneggiare l'economia britannica. Peccato che i dati dimostrino il contrario visto che le cose non sono mai andate meglio
Continua
 

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE
giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il futuro del nostro paese, soprattutto se dovesse passare la norma fortemente voluta dalla Germania di
Continua

''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA

''L'EUROZONA E' SUL PUNTO DI IMPLODERE'': ANALISI MICIDIALE DI UN ALTO DIRIGENTE DI BANK OF AMERICA MERRILL LYNCH
lunedì 17 luglio 2017
LONDRA - "L'eurozona e' sul punto di implodere nonostante gli sforzi di Germania e Francia di tenerla in vita". A fare questa affermazione non e' uno dei tanti euroscettici che secondo la nostra classe politica sono dei razzisti ignoranti, ma Athanasios Vamvakidis, che già nel 2012
Continua
 

IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA

IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA PETROLIO (ARABO)
martedì 27 giugno 2017
WASHINGTON - Gli Stati Uniti si apprestano a divenire esportatori netti di petrolio, gas e altre risorse naturali, liberandosi una volta per tutte dall anecessità di acquistare petrolio dagli stati arabi e islamici. Lo ha dichiarato il presidente Usa Donald Trump, che ha lanciato
Continua
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT
 
ABBIAMO LETTO IL PROGRAMMA DI MACRON, SEMBRA QUELLA FAMOSA GAG DEI ''DUE LOCALI A MILANO...VISTA MARE!'' (MEGA BUFALA)
L'ISLANDA FUORI DALLA UE E SENZA L'EURO VA A GONFIE VELE E LA SUA MONETA SI RIVALUTA DEL 21% SULLA MONETA UNICA EUROPEA
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''
 
STUDIO SHOCK DELL'FMI: LA GLOBALIZZAZIONE (E L'INNOVAZIONE) SONO LE CAUSE DEL CROLLO DEL LAVORO E DELLE IMPRESE ITALIANE
SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT
 
IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO E' CRESCIUTO DI 300 MILIARDI DAL 2011, LE TASSE IN PARALLELO AUMENTATE DEL 3% (E ADESSO?)
 

   Articoli Precedenti »
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GERMANIA: -1,4% SU BASE ANNUA

30 novembre - BERLINO - La notizia è preoccupante per lo stato dell'economia reale in
Continua

CON LA BREXIT AUMENTATI INVESTIMENTI STUDENTI E TURISTI ITALIANI IN

29 novembre - Dopo l'annuncio di Brexit, ''abbiamo visto un aumento di turisti e di
Continua

MAROCCHINO RAPINA CON SPRAY URTICANTE: ARRESTATO POCO DOPO DAI

29 novembre - TORINO - Derubato del telefonino, si e' subito rivolto ai carabinieri,
Continua

LA BCE PROVA A CONDIZIONARE LE ELEZIONI POLITICHE IN ITALIA IN MODO

29 novembre - I debiti sovrani dell'Eurozona sono oggi piu' sostenibili, ma ''una
Continua

TRA VENERDI' E SABATO ATTESE FORTI NEVICATE AL NORD, ANCHE IN

29 novembre - L'Italia è stata raggiunta da una prima perturbazione, collegata ad una
Continua

ALFA ROMEO TORNA ALLE GARE IN FORMULA 1 DALLA PROSSIMA STAGIONE

29 novembre - TORINO - La notizia potrà far piacere agli appassionati di Formula 1 ma
Continua

BUNDESBANK: ''I PREZZI DELLE CASE IN GERMANIA SOPRAVVALUTATI DEL

29 novembre - BERLINO - ''C'e' il pericolo che i bassi tassi d'interesse e le
Continua

MAROCCHINO DI 41 ANNI ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE A RAGAZZA DI

29 novembre - BISCEGLIE - Un marocchino di 41 anni, senza fissa dimora, e' stato
Continua

SALVINI: RENZI SI PREOCCUPA DI CONTROLLARE E CENSURARE FACEBOOK? E'

28 novembre - ''Per me siamo alla follia. Che il segretario del partito al governo si
Continua

UNGHERIA DI ORBAN VA A GONFIE VELE: VOLUME INVESTIMENTI +18,3% SU

28 novembre - BUDAPEST - Il volume degli investimenti dell'economia ungherese e'
Continua
Precedenti »

I più Letti