71.141.584
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SUICIDI ITALIANI ALL'ESTERO

mercoledì 10 gennaio 2018
Per cinque milioni di immigrati che si insediano nel nostro Paese, cinque milioni di italiani, nostri connazionali, sono all’estero inseguendo opportunità non trovate in Italia. Don Giovanni De Robertis, direttore generale della Fondazione Migrantes della Cei, ha dato la misura di un processo che, di questo passo, condurrà a uno sconvolgimento demografico, con riflessi economici gravissimi, poiché importiamo povertà ed esportiamo tanti giovani laureati e formati. Allarmanti le notizie relative alla situazione di molti nostri connazionali all'estero e il dato dei suicidi degli italiani oltreconfine (a Londra le cronache parlano, in media, di uno al mese), un fenomeno drammatico che interessa i nostri connazionali ma che è costantemente sottaciuto da tanta retorica pro-accoglienza e pro-migranti”. Così l’europarlamentare e vicesegretario federale della Lega Lorenzo Fontana commentando le parole di Giovanni De Robertis, direttore generale della Fondazione Migrantes della Cei, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Chiesa italiana per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, in programma domenica prossima.


 
Target

CAMBIAMO! R.LAZIO E SENATO

mercoledì 18 settembre 2019
ROMA - Cambiamo, il movimento fondato dal governatore della Liguria, Giovanni Toti, sbarca in Regione Lazio. ''Per cambiare
Continua
 

F.I. IN LAZIO STAMPELLA PD

mercoledì 18 settembre 2019
''Mai col Pd è una condizione imprescindibile per ricostruire un centrodestra vincente nel Lazio, macchiato dalle porte girevoli
Continua

UMBRIA: FORA (PD) A PROCESSO

mercoledì 18 settembre 2019
Il candidato ''civico'' Andrea Fora - candidato alla presidenza della Regione Umbria con una coalizione di centrosinistra alla
Continua
 

LONDRA: CONTE APPESO A RENZI

mercoledì 18 settembre 2019
La decisione di Matteo Renzi di abbandonare il Partito democratico (Pd) e dare vita a una sua nuova formazione politica ha
Continua

MACRON DIRA' SOLO NO A CONTE

mercoledì 18 settembre 2019
Il governo Conte si aspetta dalla Francia dei gesti concreti sull'immigrazione. Lo scrive il quotidiano francese ''Le Figaro'',
Continua
 

SPAGNA AL VOTO 10 NOVEMBRE

mercoledì 18 settembre 2019
MADRID - Dopo quattro mesi di sterili trattative, scontri e tensioni, la Spagna si avvia verso il voto anticipato. Lo riferisce
Continua

PD SICILIANO VA CON RENZI

mercoledì 18 settembre 2019
CATANIA - ''Sono entrata nel Pd accolta da Renzi e ora lo seguo in questa nuova sfida''. Cosi' la senatrice catanese Valeria
Continua
 

CROLLO ORDINI INDUSTRIA -2,9

mercoledì 18 settembre 2019
A luglio 2019 gli ordinativi all'industria italiana hanno registrato un calo congiunturale del 2,9%, mentre nella media degli
Continua

PORTI APERTI, ORDE ARRIVANO

mercoledì 18 settembre 2019
L' Italia ''manda un segnale sbagliato'' riaprendo i porti. Lo sostiene, in un'intervista con la Stampa, il ministro degli Esteri
Continua
 

DI MAIO:NON TOLLERO TENSIONI

mercoledì 18 settembre 2019
''Ieri sera mi ha chiamato Renzi. Mi ha informato Di questa scissione. A Renzi ho detto che Di ‘Matteo’ che ogni giorno
Continua

CONTE FARA' I CONTI CON NOI

mercoledì 18 settembre 2019
''Ora il governo non sarà più schiacciato a sinistra, con noi si sposterà su un asse riformista''. Così il deputato renziano
Continua
 

RENZIANI COSTANO 1,5MLN A PD

martedì 17 settembre 2019
Meno soldi al Pd, nuove risorse per i renziani. La possibile nascita dei nuovi gruppi parlamentari legati all'ex segretario dem,
Continua

LA MILANO ISLAMICA DI SALA

martedì 17 settembre 2019
MILANO - ''Il ferimento del caporale scelto dell'esercito da parte uno yemenita irregolare davanti alla stazione centrale di
Continua
 

RISORSA BOLDRINIANA? SI DICE

martedì 17 settembre 2019
AOSTA - Il gip di Aosta Giuseppe Colanzingari ha archiviato il fascicolo per diffamazione aperto dopo la pubblicazione su
Continua

ATREJU AL TOP, BRAVA MELONI

martedì 17 settembre 2019
Da Giuseppi Conte al premier ungherese Viktor Orban, dal segretario della Lega Matteo Salvini al vicepresidente di Forza Italia
Continua
 

RENZI HA FREGATO PD E M5S

martedì 17 settembre 2019
''In una sola mossa Renzi ha fregato i 5 Stelle e il Partito Democratico. E quindi, da oggi, Giuseppe deve stare sereno''. Il
Continua

RENZIANI: VINCOLEREMO CONTE

martedì 17 settembre 2019
“Se Renzi e noi avessimo deciso di fare questa operazione nel corso della formazione di questo Governo sarebbe stata solo
Continua
 

BULGARIA: ESERCITO A CONFINI

martedì 17 settembre 2019
SOFIA - La Bulgaria potrebbe rispondere con misure energiche a eventuali nuovi massicci flussi migratori dalla Turchia. I
Continua

MALTA CHIUDE PORTO A ITALIA

martedì 17 settembre 2019
Le unita' della Guardia costiera italiana con a bordo i migranti salvati la notte scorsa, dopo essersi visto negato il trasbordo
Continua
 

CONTE: NON SONO SERENO...

martedì 17 settembre 2019
Palazzo Chigi, comunicato: ''Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha ricevuto, ieri sera, una telefonata dal senatore
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)
mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza Italia, accusato  di corruzione nella nota inchiesta che ha travolto Forza Italia in provincia
Continua
 

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA
martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo Misto. Ma in queste ore, raccontano i bene informati del Senato, sta crescendo l'ipotesi di un gruppo
Continua

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE
lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto, invece è la cronaca politica di queste ore.  Il giorno dell'"annuncio" dovrebbe essere
Continua
 

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO
lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il nuovo commissario alla giustizia nominato dal Belgio Didier Reynders e' sotto indagine per
Continua

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO
giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato deciso di ripristinare dal 1° novembre gli acquisti di asset a un livello pari a 20 miliardi al
Continua
 

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)
mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto negative le previsioni per il terzo trimestre. Secondo l'istituto di Kiel, il Pil tedesco potrebbe
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!