65.356.339
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

65% FRANCESI BOCCIA MACRON

martedì 14 novembre 2017
PARIGI - In merito alle riforme attuate da governo del presidente Macron, il 65 per cento dei francesi si considera ''perdente''. Questo il risultato di un sondaggio condotto per ''Libèration'', secondo il quale ''due francesi su tre hanno il sentimento di non approfittare della presidenza Macron''. Per il capo dell'Eliseo, pero', ci son anche - scarse - notizie positive. Per la prima volta da giugno e' riuscito a fermare la caduta della sua popolarita', arrivata al 40 per cento, due punti in piu' rispetto a settembre, sia pure a fronte del 60 per cento dei francesi che non lo apprezza affatto. Lo stesso tasso registrato per il primo ministro, Edouard Phlippe, che resta stabile nelle opinioni dei francesi. Tra i sostenitori di Macron, il 27 per cento proviene da sinistra, mentre il 46 per cento e' di destra. Secondo il campione di persone interpellate, la giustizia sociale resta un argomento fondamentale, con il 61 per cento che considera il modello di ridistribuzione presentato da Macron sempre piu' ingiusto e il 66 per cento pensa che le persone con i redditi piu' alti dovrebbero pagare piu' tasse. Dal canto suo, il governo punta sul fatto che i cittadini ancora non hanno constatato il miglioramento del potere di acquisto derivato dalle riforme in atto. Potere d'acquisto che però nel concreto non è per nulla aumentato.


 
Target

MARINE LE PEN ACCUSA MACRON

giovedì 6 dicembre 2018
Macron 'corresponsabile' delle politiche in Libia e nella regione hanno portato al caos ed alla destabilizzazione. L'accusa
Continua
 

ONU, STESSO ERRORE DELLA UE

giovedì 6 dicembre 2018
Con il Global Compact sull'immigrazione, l'Onu potrebbe commettere ''lo stesso errore'' fatto dall'Ue con le quote obbligatorie.
Continua

FONTANA: RISORSE PER AUTISMO

giovedì 6 dicembre 2018
MILANO - 'Ascolta i Miei passi' è il titolo del convegno che prevede due giornate di approfondimento e divulgazione, oggi e
Continua
 

2,7MLN DI ITALIANI ALLA FAME

giovedì 6 dicembre 2018
''La punta dell’iceberg della situazione di disagio in Italia sono i 2,7 milioni di persone che nel 2017 sono stati addirittura
Continua

LEGA SI BATTE PER CATANIA

giovedì 6 dicembre 2018
CATANIA - ''Qualche deputato siciliano dell' opposizione in cerca di notorieta' ha fatto circolare la voce di un passo indietro
Continua
 

SPAGNA TIRA DRITTO CONTRO UE

giovedì 6 dicembre 2018
MADRID - Il governo di Pedro Sanchez va dritto per la sua strada nonostante gli avvertimenti di diverse organizzazioni nazionali
Continua

AGGRESSIONE CENTRI SOCIALI

giovedì 6 dicembre 2018
GENOVA - Blitz dei centri sociali ieri sera nei pressi del ristorante Le Maschere di via ponte Calvi nel centro storico genovese
Continua
 

QUOTA 100 A GIUGNO? BUFALA.

giovedì 6 dicembre 2018
''Quota 100 e reddito di cittadinanza slittano a giugno? Smentito stamattina dal presidente del Consiglio, che su questo mi ha
Continua

FINANZA TEME BANCHE TEDESCHE

giovedì 6 dicembre 2018
Il paradosso che viviamo in Europa e' che il Paese che fa piu' resistenza al completamento dell'Unione bancaria e' anche quello
Continua
 

CONFISCA DA 25MLN A BOSS

giovedì 6 dicembre 2018
ROMA - Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma sta eseguendo un decreto di confisca, emesso dalla Corte di
Continua

SONDAGGIO, LEGA PRIMA 32,1%

giovedì 6 dicembre 2018
Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, alla domanda ''secondo lei quale dovrebbe essere la priorità del
Continua
 

ARRESTATA N°1 HUAWEI

giovedì 6 dicembre 2018
VANCOUVER - Arrestata a Vancouver in Canada, su richiesta degli Usa, la direttrice finanziaria di Huawei, nonché figlia del
Continua

DI MAIO: 6 MESI DI SUCCESSI

mercoledì 5 dicembre 2018
Reddito di cittadinanza al via da marzo, anticipato, ma solo di qualche settimana, dai pensionamenti con quota 100. Luigi Di Maio
Continua
 

ESPLODE DISTRIBUTORE: MORTI

mercoledì 5 dicembre 2018
RIETI - E' di 17 feriti e 2 morti il bilancio dell'esplosione avvenuta in un distributore sulla Salaria in prossimità di Borgo
Continua

SPREAD A 278 BENE LA BORSA

mercoledì 5 dicembre 2018
MILANO - Scende sotto quota 280 punti base lo spread tra Btp e Bund tedesco. Il differenziale, per la prima volta da ottobre, è
Continua
 

DEBITO/PIL FRANCIA SOPRA 3%

mercoledì 5 dicembre 2018
PARIGI - La moratoria di sei mesi riguardante l'aumento della tassa sul carburante annunciata ieri dal premier Edouard Philippe
Continua

ANDALUSIA: VOX AL GOVERNO?

mercoledì 5 dicembre 2018
Il leader del Partito popolare (Pp), Pablo Casado, sarebbe disposto ad offrire ruoli di primo piano a rappresentanti di
Continua
 

CONTE: CON LA UE TRATTO IO

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA - ''Matteo Salvini e Luigi Di Maio mi hanno conferito una procura, ma era già chiaro che dovessi trattare io''. E per il
Continua

DISASTRO RAPALLO: PERCHE'?

martedì 4 dicembre 2018
GENOVA - ''Dopo quello che e' successo ci siamo rapportati con i vertici della Capitaneria di Porto per approfondire la questione
Continua
 

FONTANA: BENE PEDEMONTANA

martedì 4 dicembre 2018
MILANO - Le undici manifestazioni di interesse arrivate da privati ad Autostrada Pedemontana Lombarda , per il completamento
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!
giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio di droga al centro accoglienza gestito dalla Croce Rossa Italiana in zona Tagliate: tre richiedenti
Continua
 

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE
mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo di controllare il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, che ha sede proprio nella Capitale,
Continua

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA
martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle tasse sui carburanti, nessun aumento delle tariffe di gas ed elettricita' per tutto l'inverno: sono
Continua
 

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''
martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e tagliare le tasse". Lo ha detto in una intervista a "Il Messaggero" Allen Sinai, 77 anni, il guru di
Continua

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE
lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli schieramenti di centrosinistra e centrodestra non vogliono fare alleanze con il partito anti-immigrati
Continua
 

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA
lunedì 3 dicembre 2018
MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti, durato ben 36 anni, e spalancando le porte alla nuova destra nazionalista euroscettica di Vox. A
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TONINELLI: ''DI MAIO PERSONA SPECCHIATA, GUARDIANO AI FATTI''

30 novembre - ''Conosco Luigi Di Maio come amico e come persona che sta dando tutto
Continua

CALO DELLE VENDITE IN GERMANIA: -0,3% A OTTOBRE (NATALE GELATO)

30 novembre - BERLINO - I rivenditori tedeschi hanno registrato un brusco calo a
Continua

SPREAD SCENDE A 287 PUNTI, MERCATI PREMIANO LA STABILITA'

30 novembre - Avvio stabile poco mosso per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

EX SINDACO PD DI LODI CONDANNATO PER TURBATIVA D'ASTA A 10 MESI DI

29 novembre - LODI - Il giudice di Lodi Lorenza Pasquinelli ha condannato a dieci mesi
Continua

COLLOCATI SUL MERCATO BTP PER 4,25 MLD DI EURO RENDIMENTI IN FORTE

29 novembre - Rendimenti in calo sui Btp 5 e 10 anni all'asta odierna. La scadenza
Continua

PERQUISITA SEDE CENTRALE DEUTSCHE BANK A FRANCOFORTE: RICICLAGGIO

29 novembre - Perquisizioni in corso in sei uffici di Deutsche Bank, tra cui il
Continua

FRENA LA CRESCITA DELL'ECONOMIA SVEDESE, ALTRO SEGNALE PESSIMO PER

29 novembre - STOCCOLMA - Arriva dalla Svezia un ulteriore segnale del rallentamento
Continua

SQUADRA MOBILE DI MILANO ARRESTA GANGSTER DELLA FAMIGERATA BANDA

29 novembre - MILANO - La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia
Continua

BRUSCA FRENATA DEL PIL FRANCESE, +1,4% INVECE DI 2% NEL 2018

29 novembre - PARIGI - Il prodotto interno lordo (Pil) della Francia ha segnato nel
Continua

LA GERMANIA AFFONDA L'UNIONE BANCARIA (TANTO CALDEGGIATA DA DRAGHI)

28 novembre - BERLINO - Unione bancaria nell'Eurozona? Neanche per idea. La Germania
Continua
Precedenti »