61.610.912
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AL SERRAJ VUOLE UNA FLOTTA

lunedì 20 marzo 2017
Per controllare e fermare i viaggi dei migranti verso l'Italia e l'Europa, la Libia (quale, Libia? Ce ne sono almeno due e sono in guerra tra loro -ndr) chiede 10 navi per la ricerca e il soccorso, 10 motovedette, 4 elicotteri, 24 gommoni, 10 ambulanze , 30 jeep, 15 automobili, 30 telefoni satellitari, mute da sub, binocoli, bombole per ossigeno, l'equivalente di circa 800 milioni di euro. Sono queste le richieste di Tripoli - scrive oggi il Corriere della Sera - per rispettare l'accordo siglato il 2 febbraio scorso con l'Italia e appoggiato dall'Unione europea, i cui termini e modalità operative saranno discussi oggi a Roma dai ministri dell'Interno della rotta del Mediterraneo, un incontro presieduto dal ministro Marco Minniti a cui parteciperà anche il commissario Ue per le Migrazioni Dimitri Avramopoulos. Ancora incerta invece la presenza del premier libico Fayez al Serraj (chiuso in un bunker a Tripoli sotto le bombe delle milizie del general Haftar -ndr). Bruxelles, scrive il Corriere, ha già stanziato in via d'urgenza 200 milioni di euro, ma sarà necessario attingere al Fondo per l'Africa, come promesso dai leader Ue. Nei primi due mesi e mezzo del 2017 sono arrivate 16.206 africani in Italia, ''un'impennata del 36% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso'' (11.911 nel 2016 e 9.277 nel 2015). Uno dei punti fondamentali dell'intesa riguarda la ''creazione di una sala operativa uguale a quelle che si trovano in tutti gli stati dell'Unione e che consentono di tenere sotto controllo costantemente il tratto di Mediterraneo che separa la Libia dall'Europa, quindi dall'Italia'' scrive il quotidiano. Ma è totalmene irrealistico. C'è la guerra civile.


 
Target

GOVERNO A FINE APRILE

mercoledì 28 marzo 2018
Il duello sulla premiership blocca l'intesa tra Lega e Cinque stelle. Luigi Di Maio e Matteo Salvini, in attesa della riflessione
Continua
 

ITALIA INVASA CON OPEN ARMS

mercoledì 28 marzo 2018
CATANIA - ''Il Giudice ha evidenziato come gli indagati abbiano dimostrato di volere comunque ed a prescindere dallo stato di
Continua

NUOVE ACCUSE A OPEN ARMS

martedì 27 marzo 2018
La Procura Distrettuale di Catania ha depositato nuovi atti che integrano e ampliano quelli allegati al decreto di fermo della
Continua
 

ACCUSA A CORBYN: ANTISEMITA

martedì 27 marzo 2018
LONDRA - Se non proprio un antisemita, ''il paravento'' di chi fa dell'antisemitismo una bandiera. La comunita' ebraica
Continua

EBREA UCCISA DA MUSULMANO

martedì 27 marzo 2018
PARIGI - Mireille era una bambina, aveva 10anni, quando riusci' a sfuggire al rastrellamento piu' feroce compiuto nella Francia
Continua
 

ESMA STRONCA CFD E BINARIE

martedì 27 marzo 2018
L'autorita' europea degli strumenti finanziari e dei mercati, in sigla ESMA, ha deciso misure molto restrittive sui contratti per
Continua

M5S: NO DI MAIO NO GOVERNO

martedì 27 marzo 2018
''Se noi ai cittadini presentiamo un altro candidato premier, non eletto dai cittadini determiniamo il definitivo allontanamento
Continua
 

PUIGDEMONT RESTA IN GALERA

martedì 27 marzo 2018
BERLINO - Non tornera' a piede libero per adesso il leader catalano Carles Puigdemont: in serata di ieri è arrivata la convalida
Continua

LEGA F.I. SEPARATI AL COLLE

martedì 27 marzo 2018
Possibile ''separazione'' di Forza Italia dalla Lega per le delegazioni che saliranno al Colle per le consultazioni. In sostanza,
Continua
 

SCOPERTA RIVOLUZIONARIA

lunedì 26 marzo 2018
Vasi sanguigni ringiovaniti fino all’80% grazie a un composto basato su una molecola che ripristina la capacità di vene e
Continua

BCE E UE: SERVE FORNERO BIS

lunedì 26 marzo 2018
''Se non facciamo uno shock fiscale non andiamo da nessuna parte. Serve una politica di incentivo fiscale al lavoro, alla
Continua
 

CLANDESTINO TENTA STUPRO

lunedì 26 marzo 2018
Un tunisino di 28 anni, clandestino e senza fissa dimora, è in stato di fermo con l’accusa di violenza sessuale. La vittima è
Continua

SALVINI: APPREZZO 5 STELLE

lunedì 26 marzo 2018
''Non è o Salvini o la morte'' ha detto ha detto oggi Matteo Salvini parlando della possibilità che invece di premier lui
Continua
 

FARMACIA CINESE ABUSIVA

lunedì 26 marzo 2018
MILANO - Sostanze sfuse sconosciute, farmaci acquistabili solo con la ricetta medica e anche pillole del giorno dopo nascoste in
Continua

TRENI DEVASTATI IN LOMBARDIA

lunedì 26 marzo 2018
Uno stillicidio di gravi danneggiamenti, uno anche con il ferimento di un macchinista, colpito da un sasso alla testa a poca
Continua
 

FRIULI VENEZIA GIULIA AL VIA

lunedì 26 marzo 2018
Corsa a cinque, in Friuli Venezia Giulia, per la carica di presidente della Regione. Si vota il 29 aprile. Forte del successo
Continua

GRILLO: SALVINI AFFIDABILE

lunedì 26 marzo 2018
''Parlo con tutti''. E' il mantra di Luigi Di Maio che da giorni, e tanto piu' all'indomani del patto di ferro stretto con la
Continua
 

TEDESCHI FERMANO PIUGDEMONT

lunedì 26 marzo 2018
Se l'obiettivo era far tornare sottoi riflettori la causa dell'indipendentismo catalano Carles Puigdemont puo' ben dire di
Continua

ORA LA PALLA A VA MATTARELLA

sabato 24 marzo 2018
Il Senato e la Camera oggi hanno eletto questa mattina i rispettivi presidenti. La prossima settimana le due Camere
Continua
 

FICO: 1° TAGLIO GLI SPRECHI

sabato 24 marzo 2018
Il taglio dei costi della politica e' stato indicato come primo obiettivo dal neo presidente della Camera Roberto Fico nel suo
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE
mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi ha investito sulle azioni tedesche ha ricevuto una spiacevole sorpresa quest’anno:
Continua
 

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)
martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono piu' salutari", "se hai bisogno di ferro mangia tanti spinaci", "l'ananas fa dimagrire", "lo
Continua

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO
martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario grillo-leghista che porta al governo sono diversi e ardui da superare ma non del tutto insormontabili.
Continua
 

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)
lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda "l'informazione" italiana, non e' affatto una misura lacrime e sangue. Infatti, l'attuale coalizione di governo
Continua

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA
lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini rilancia subito la sfida per vincere la partita vera, quella sul governo, ribadendo su Facebook la
Continua
 

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO
sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti. L'analisi è stata realizzata dall'Ufficio studi della CGIA. In questi ultimi  anni di crisi,
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!