64.046.607
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

lunedì 19 giugno 2017

LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo che ospita il parlamento europeo a Bruxelles per costruirne uno ancora piu' grande. E sì, avete indovinato: molto ma molto costoso.

Il palazzo attuale, costruito 24 anni fa e costato quasi un miliardo di euro per tutti i lavori aggiuntivi fatti in questo periodo, non sarebbe abbastanza grande per ospitare tutti gli europarlamentari e il loro poderosi staff burocratici a cui vanno aggiunti i funzionari Ue a pieno regime - alcune migliaia, lievitati negli anni - e quindi serve un nuovo edificio e il costo totale della demolizione di quello attuale e la costruzione di uno nuovo ammonterebbe a 430 milioni di euro.

Ovviamente questi costi verranno pagati dagli stati membri e se questo progetto verra' approvato prima della brexit la Gran Bretagna dovra' versare 66,7 milioni di euro.

Tale edificio e' solo una delle tre sedi del parlamento europeo:infatti una settimana al mese gli europarlamentari si incontrano a Stasburgo ed esiste anche un terzo edificio nel Lussemburgo che non viene usato dal 1981 ma che pesa sul bilancio comunitario.

Quest'ultimo edificio e' stato oggetto di critiche perche' nonostante l'enorme costo di costruzione e il suo mancato utilizzo non rispetta alcuni standard di sicurezza e polemiche sono nate nel 2012 per il fatto che una lesione e' apparsa sul tetto e se questo non bastasse l'impianto del riscaldamento si rompe spesso causando diversi disagi.

A presentare il piano per la demolizione e la ricostruzione e' stato il segretario generale Klaus Welle il quale ha escluso ogni iniziativa volta a ristrutturare l'edificio esistente giustificandola col fatto che sarebbe troppo complicato.

Come e' facile immaginare questa notizia ha fatto infuriare gli euroscettici i quali non hanno perso occasione di usarla come esempio sul perche' e' importante che la Gran Bretagna esca dall'Unione Europea e l'europarlamentare dello UKIP Jonathan Arnott, che fa parte della commissione bilancio, polemicamente ha suggerito di demolire questo edificio e non ricostruirlo piu'.

Questa notizia e' stata ampliamente riportata dalla stampa britannica ma censurata in Italia perche' imbarazzante per il governo Gentiloni visto che anche i contribuenti italiani sono chiamati a contribuire per questa opera faraonica e inutile.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa notizia perche' vogliamo che qualcuno chieda spiegazioni al governo riguardo i costi di questo progetto..

 

GIUSEPPE DE SANTIS


SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PARLAMENTO   UE   SPRECHI   OLIGARCHI   BRUXELLES   SPRECHI   RUBERIE   DENARO   TASSE   POVERI   DISOCCUPATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO ZERO! (DANNO ENORME!)

COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO

mercoledì 17 ottobre 2018
Chi volesse capire come mai gli italiani detestano in massa l'Unione Europea - almeno il 57% la vorrebbe lasciare in questo momento - farebbe bene a leggere con la massima attenzione questo
Continua
 
ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL 2017 (BREXIT BOOM!)

ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL

mercoledì 17 ottobre 2018
LONDRA - Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo scrive il quotidiano "The Times", commentando gli ultimi dati diffusi ieri martedi' 16 ottobre dallo Office
Continua
IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE COMMISSIONI RIUNITE DIFESA

IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE

martedì 16 ottobre 2018
ROMA  -  Audizione, oggi, davanti alle Commissioni riunite Difesa, del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri. Il generale ha elencato alcuni dati molto rilevanti,
Continua
 
GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E' DEFUNTO, LA MERKEL LASCI''

GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E'

martedì 16 ottobre 2018
Ma che sinistra. I verdi che vincono in Baviera utilizzano i temi dei conservatori. Lo ha detto in una intervista a "Italia Oggi" Giulio Sapelli, storico dell'economia, in merito al voto in Baviera
Continua
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E
Continua

 
A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL PD E' FILOISLAMICO

A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PAOLO SAVONA:DRAGHI NON HA MAI POSTO IL TEMA DELLA RIFORMA

11 ottobre - Mario Draghi ''non ha posto il tema della riforma strutturale'' della
Continua

BRUSCA FRENATA DELLA CRESCITA DEL PIL TEDESCO: DA 2,3% NEL 2018

11 ottobre - BERLINO - La Germania ha abbassato bruscamente le sue previsioni di
Continua

SALVINI: ''INVITO IL DOTTOR BOERI A DIMETTERSI E PRESENTARSI ALLE

11 ottobre - ''Da italiano invito il dottor Boeri, che anche oggi difende la sua
Continua

SALVINI: ''NON E' PENSATA O PENSABILE ALCUNA SANATORIA PER

11 ottobre - ''Non e' pensata o pensabile alcuna sanatoria'' degli immigrati
Continua

AVELLINO: 10 ANNI DI RECLUSIONE CHIESTI PER I VERTICI DI AUTOSTRADE

10 ottobre - AVELLINO - Dieci anni di reclusione senza benefici di legge per omicidio
Continua

TOTI: ''SE RIMANGO IN FORZA ITALIA? SE C'E' ANCORA, SE ME LA

10 ottobre - Giovanni Toti gelido sulla sua permanenza in Forza Italia. ''Se rimango
Continua

QUATTRO AFRICANI ''RICHIEDENTI ASILO'' SONO STATI ARRESTATI:

10 ottobre - AGRIGENTO - La polizia di Stato ha arrestato ad Agrigento questa mattina
Continua

NAPOLI: DUE AFRICANI RAPINANO PER STRADA UNA COPPIA DI TURISTI

10 ottobre - NAPOLI - Minacciati e feriti con un coccio di vetro e poi rapinati:
Continua

MATTEO SALVINI: ''CHI SCOMMETTE CONTRO L'ITALIA CHE SALTA PERDERA'''

10 ottobre - ''Pochi personaggi scommettono su un'Italia che salta, ma non sara'
Continua

NESSUNA SOGLIA DI SPREAD FARA' CAMBIARE LA MANOVRA FINANZIARIA DEL

10 ottobre - ''Non c'è soglia'' di spread che possa far scattare una modifica della
Continua
Precedenti »