45.171.152
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE ORGANIZZA UNA ''CONFERENZA'' ALLE ISOLE FIJI E CI VANNO 45 EURODEPUTATI (TUTTO GRATIS) PER 3 GIORNI A DIVERTIRSI

martedì 14 marzo 2017

LONDRA - Gli europarlamentari, se da un lato impongono a tutti i cittadini UE le loro politiche di austerita', dall'altro lato non badano a spese, quando si tratta di avere privilegi che i comuni mortali possono solo sognare. E' per tale motivo usiamo il termine parassiti per descriverli.

A tale proposito e' interessante notare come l'anno scorso gli europarlamentari hanno speso la bellezza di 10,4 milioni di sterline (12 milioni di euro) per viaggi in prima classe piu' 1,2 milioni di sterline (1,5 milioni di euro) per i loro assistenti e tale spesa corrisponde a una cifra media per ogni europarlamentare di 26.500 sterline (29mila euro).

Ovviamente questa e' solo la punta dell'iceberg visto che le spese di questi parassiti non finiscono qui.

Infatti l'anno scorso 45 eurodeputati hanno speso 853mila sterline (1 milione di euro) per una conferenza di tre giorni alle isole Fiji tenuta al Grand Pacific Hotel in Suva, un albergo 5 stelle con vista mare e pranzo vicino alla piscina.

Un caso isolato?

Naturalmente no visto che lo stesso anno 46 europarlamentari hanno speso 355.409 sterline (400mila euro) per una conferenza a Panama, 25 sono andati in Armenia a Yerevan spendendo 176,729 sterline (200 mila euro), 11 sono andati a Citta' del Messico per un costo di 124,765 sterline ( 140mila euro) e 17 sono andati a Washington spendendo 96.968 sterline (110mila euro).

Tutto questo e' avvenuto nonostante i parlamentari europei siano strapagati visto che hanno uno stipendio annuo di 69mila sterline (77mila euro) piu' geneoris rimborsi spese, piu' laute pensioni e anche 268 sterline (290 euro) al giorno di diaria che si riceve sono per essere presenti ai vari dibattiti.

Se questo non fosse gia' abbastanza grave la proposta di bilancio europeo fatta per l'anno successivo prevede aumenti di spesa per i burocrati europei (ma non per gli europarlamentari).

Questa notizia e' stata riportata dal Daily Mail il quale non ha nascosti il suo disgusto per questo colossale spreco di denaro e gli euroscettici britannici non hanno perso occasione per usare questa storia come giustificazione per uscire dalla UE.

In Italia invece questa notizia e' stata censurata perche' ovviamente occorre tenere il popolo ignorante.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo deciso di riportarla perche' crediamo che il popolo abbia il diritto di sapere come viene spremuto dai parassiti di Bruxelles.

 

GIUSEPPE DE SANTIS


LA UE ORGANIZZA UNA ''CONFERENZA'' ALLE ISOLE FIJI E CI VANNO 45 EURODEPUTATI (TUTTO GRATIS) PER 3 GIORNI A DIVERTIRSI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   CONFERENZA   ISOLE   FIJI   SPERPERO   LADRI   SOLDI   PUBBLICI   PARLAMENTARI   DAILY   MAIL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE EUROPEA

VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE
Continua

 
L'ISIS E' CROLLATO, QUATTRO QUINTI DI MOSUL LIBERATI E IL PREMIER IRAKENO: ARRENDETEVI O VI AMMAZZIAMO TUTTI

L'ISIS E' CROLLATO, QUATTRO QUINTI DI MOSUL LIBERATI E IL PREMIER IRAKENO: ARRENDETEVI O VI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!