44.199.503
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

mercoledì 7 dicembre 2016

LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma ancora una volta i dati confermano che queste previsioni erano e sono sbagliate. E difatti proprio in questi giorni l'indice PMI, un parametro usato per indicare la crescita economica, ha raggiunto il livello piu' alto degli ultimi 10 mesi raggiungendo quota 55,2.

Per capire l'importanza di questo dato basta dire che un valore superiore a 50 indica che l'economia e' in crescita e in questo caso questo dato indica che l'economia britannica e' destinata ad essere quella con la crescita piu' alta tra i paesi del G7.

Questo significa che quest'anno il PIL della Gran Bretagna e' destinato a crescere del 2,1% e di conseguenza appare sempre meno probabile che la banca d'Inghilterra abbassi i tassi d'interesse.

L'indice PMI a Ottobre era a quota 54,5 e quindi l'aumento a Novembre dimostra che tutte le previsioni catastrofiche riguardo agli effetti del Brexit sono infondate e quindi l'economia britannica non e' mai stata cosi' in salute. E a novembre addirittura è cresciuto a 55,2. 

A causare questa crescita c'e' una forte espansione del settore dei servizi (che in Gran Bretagna rappresenta il 75% del PIL) nonche' un buon andamento nel settore delle costruzioni  e del manifatturiero. L'unica cosa che preoccupa e' l'andamento dell'inflazione che potrebbe crescere per via della sterlina debole e dell'aumento dei prezzi da essa causato ma forse anche questa paura e' infondata visto che fino ad ora la principale preoccupazione e' stata la deflazione.

Quanti italiani vorrebbero che l'Italia si trovi nella stessa situazione della Gran Bretagna?

Ovviamente questo non avverra' fintanto che l'economia italiana rimane stritolata dall'euro e dal fiscal compact e fino a quando non ne usciamo non potremo che avere poverta' e recessione e per ora l'unica cosa che il governo Renzi - dimissionario ma non troppo... - sa fare e' mentire alla popolazione e censurare queste notizie.

Noi non ci stiamo e abbiamo riportato questa storia perche' vogliamo che gli italiani dicano basta e costringano il governo Pd a dare davvero le dimissioni, andare a votare e il prossimo governo farci uscire dall'euro riconquistando la nostra valuta sovrana, esattamente come ha la Gran Bretagna. 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE
Continua

 
ANCHE L'ALGERIA NON NE PUO' PIU' DI IMMIGRATI CENTRO AFRICANI: ARRESTI ED ESPULSIONI DI MASSA VERSO SUD (ADDIO ORDE)

ANCHE L'ALGERIA NON NE PUO' PIU' DI IMMIGRATI CENTRO AFRICANI: ARRESTI ED ESPULSIONI DI MASSA VERSO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua

LA ROMANIA CRESCE IL DOPPIO DELLA GERMANIA: PIL 2016 +4,8%

15 febbraio - BUCAREST - Il Prodotto interno lordo della Romania e' aumentato del 4,8
Continua

GRAN BRETAGNA E' IN PIENA OCCUPAZIONE E AUMENTANO GLI STIPENDI

15 febbraio - LONDRA - La disoccupazione nel Regno Unito, a dicembre, si è confermata
Continua

PROTEZIONE CIVILE COMUNICA ALLA UE: TERREMOTI HANNO FATTO 23,5

15 febbraio - La sequenza sismica che dal 24 agosto ha colpito il centro Italia ha
Continua

RUSSIA APRIRA' SITO WEB PER DENUNCIARE LE NOTIZIE FALSE DEI MEDIA

15 febbraio - MOSCA - Il ministero degli Esteri russo aprira' presto sul proprio sito
Continua
Precedenti »