72.901.942
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA: ''NON SARA' IL DECRETO DEI MIRACOLI'' (L'IMU RESTA, SLITTA A OTTOBRE) E I SOLDI? TOLTI A FORMAZIONE E IMPRESE.

venerdì 17 maggio 2013

ROMA - Non sara' il "decreto dei miracoli" ma la possibilita' di avere tempo in piu' per fare le riforme. Il premier Enrico Letta spiega cosi' dalla Polonia la portata dell'intervento in calendario oggi in Cdm. Ma il Pdl e' categorico: o si fa la riforma o il governo va a casa.

Lo dice chiaro il capogruppo Renato Brunetta: "entro agosto bisogna fare la riforma complessiva della tassazione degli immobili, compresi i capannoni, altrimenti cadra' il governo Letta". Il premier pero' assicura: "parleremo con tutti e cercheremo di dare risposte a tutti, sulle imprese, sui terreni agricoli, sulla riforma degli strumenti di cassa integrazione". In sostanza, a meno di sorprese dell'ultima ora, il decreto che oggi alle 11 sara' sul tavolo del Cdm per il varo prevede che salti la rata di giugno dell'Imu ma non per le imprese (niente per i capannoni, forse per i beni agricoli).

E secondo il ministro degli affari regionali Graziano Del Rio l'ipotesi sul tavolo del Consiglio dei Ministri prevede per l'Imu sulla prima casa uno slittamento a settembre od ottobre. La Cig verra' poi rifinanziata ma "a brevissimo", cioe' con circa 700-800 milioni di euro. Inoltre arriveranno i primi piccoli tagli ai costi della politica che incideranno solo sugli stipendi dei ministri-parlamentari. 

Nessuna 'nuova' ci dovrebbe poi essere rispetto alle coperture: non servono risorse per l'Imu (i circa 2 miliardi della rata verrebbero coperti con fondi di tesoreria che verrebbero stornati ai Comuni) mentre gli 700-800 milioni in piu' reperiti ad ora per la cassa (potrebbero pero' aumentare) arriverebbero dal fondo produttivita' e da quello formazione. Cioe' dalle aziende.

Ma con l'impegno di rimettere le risorse appena possibile. Tanto che il segretario della Cgil, Susanna Camusso tuona: "se finanziare gli ammortizzatori sociali significa sottrarre risorse da altre voci del lavoro, allora c'e' qualcosa che non torna, non si sta dalla parte del lavoro". E avanza una proposta: "la soluzione potrebbe essere un anticipo dall'Inps". Ma il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, e' chiaro: il Governo sta valutando "le risorse disponibili a brevissimo termine" per rifinanziare la cig in deroga per poi rivederla perche' "non si puo' rifinanziare lo strumento senza rivisitarlo". (wsi)


LETTA: ''NON SARA' IL DECRETO DEI MIRACOLI'' (L'IMU RESTA, SLITTA A OTTOBRE) E I SOLDI? TOLTI A FORMAZIONE E IMPRESE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANONYMOUS ALL'ITALIANA: ALTRO CHE HACKER PER SFIDA AL POTERE. ARRESTATO UN GRUPPO CRIMINALE.

ANONYMOUS ALL'ITALIANA: ALTRO CHE HACKER PER SFIDA AL POTERE. ARRESTATO UN GRUPPO CRIMINALE.

 
SONO COSI' RICCHI DA POTER COMPERARE L'AEREO, MA COSI' FETENTI DA TRUFFARE PER NON PAGARE L'IVA. VIVA ''L'ITAGLIA''.

SONO COSI' RICCHI DA POTER COMPERARE L'AEREO, MA COSI' FETENTI DA TRUFFARE PER NON PAGARE L'IVA.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

14 DEPUTATI M5S DISERTANO LA VOTAZIONE ALLA CAMERA SUL MES (SONO

11 dicembre - Quattordici deputati M5S non hanno partecipato al voto alla camera sul
Continua

IL COMITATO VITTIME SALVA BANCHE ORGANIZZA UN FLASH MOB CONTRO IL

11 dicembre - ROMA - Flash mob dell'associazione 'Vittime del salva banche' davanti
Continua

BORGHI: ''CONTE TRADITORE, NON DOVEVA FIRMARE IL TRATTATO MES''.

11 dicembre - ROMA - AULA DEL PARLAMENTO - ''Il mandato che Conte aveva ricevuto da
Continua

DI MAIO: MES SOLO SE ASSIEME A UNIONE BANCARIA E GARANZIA UE SU

11 dicembre - ''Non possiamo mettere i soldi in banca degli italiani, per usare una
Continua

FORZA ITALIA: AL GOVERNO PD-M5S PIACCIONO LE SERRANDE ABBASSATE.

10 dicembre - Il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio Andrea
Continua

CALDEROLI: ''GOVERNO CANCELLA CEDOLARE SECCA PER NEGOZI. MIGLIAIA

10 dicembre - ''Questo Governo fa davvero più danni della grandine. L'assurda
Continua

SALVINI: SULL'ILVA IL GOVERNO E' RIUSCITO A PEGGIORARE LA

10 dicembre - ''Sull'Ilva il governo e' riuscito a peggiorare una situazione gia'
Continua

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua
Precedenti »