65.361.925
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LUNEDI' IL CONGRESSO DELLA CDU TEDESCA: ANGELA MERKEL IN BILICO, PRONTE MOZIONI DI SFIDUCIA DELLA POLITICA SUI MIGRANTI

venerdì 11 dicembre 2015

BERLINO - Il 14 dicembre si terrà il congresso della Cdu tedesca, il partito di maggioranza relativa, un congresso che porterà amare sorprese per Angela Merkel. I documenti congressuali riempiono quasi 400 pagine, ma la mozione piu' importante non c'è, non è stata ancora presentata: quella sulla politica relativa ai rifugiati.

La presidenza e la direzione della Cdu tedesca discuteranno infatti la mozione chiave solo alla vigilia del congresso di partito che si terra' il prossimo lunedi' a Karlsruhe. Per Angela Merkel sara' uno dei congressi piu' importanti e difficili dei suoi 15 anni in carica da segretaria della Cdu.

Questo congresso tastera' infatti il polso dello stato delle relazioni tra i Cristiano-democratici e la loro segretaria, e le avvisaglie sono di tempesta. E' una fortuna per la Cancelliera che questa volta non incomba alcuna elezione della presidenza, perche' in caso contrario, scrive l'autorevole quotidiano "Handelsblatt", Merkel avrebbe sicuramente subito una sonora batosta per la sua linea di totale apertura nella crisi dei profughi, contestata da moltissimi sostenitori della Cdu.

Il rischio piu' grande per la Cdu, pero', e' la posizione di alcuni esponenti cristiano-democratici che potrebbe dare slancio al partito "Alternativa per la Germania" (noto con la sigla AfD): ed e' proprio a causa del rafforzamento del partito euroscettico tedesco che Unione di centro-destra e Socialdemocratici sono entrati in rotta di collisione.

A scatenare lo scontro tra le due fazioni di coalizione e' stato un sondaggio secondo cui AfD starebbe conquistando consensi soprattutto nell'Est della Germania a causa del continuo aumento del numero di profughi, definiti così dalla stampa, ma in realtà un numero formato per oltre la metà da individui che devono essere espulsi dalla Germania perchè non hanno alcun diritto a richiedere asilo in quanto non provengono affatto da nazioni in guerra o che hanno subito catastrofi naturali.

Il vice-capogruppo parlamentare della Cdu, Michael Kretschmer, ha chiesto percio' al suo partito l'impegno a limitare drasticamente il flusso di migranti, ma ormai a molti sembra uan richiesta che arriva con grande ritardo, quando ormai l'invasione è avvenuta, e i costi per le espulsioni sono diventati giganteschi. Certamente sopportabili dalle casse pubbliche tedesche, ma stupidamente aumentati a dismisura per colpa di un lassismo "imperdonabile" secondo esponenti della componente bavarese dei cristiano sociali, la Csu.

In ogni caso, secondo Kretschmer, AfD sarebbe un "partito di protesta, da cui nessuno si aspetta vere soluzioni" ma "l'insicurezza nella popolazione e' tangibile ovunque", ha dichiarato l'esponente della Cdu sempre al quotidiano "Handelsblatt".

Il Cristiano-democratico ha sottolineato inoltre che "attualmente l'unica forza politica in grado di mettere ordine nella questione profughi e di trovare una soluzione europea e' l'Unione di centro-destra: la Cdu verifichera' la fattibilita' di ridurre nettamente il numero dei profughi", ha aggiunto il segretario generale della Cdu in Sassonia. Resta il fatto che se al congresso della Cdu lunedì verrà votata e approvata una mozione in tal senso che impegna il partito, la "dottrina Merkel" sull'accoglienza di migranti in Germania sarà smentita e il suo governo dovrà prenderne atto o dimettersi.

La notizia di possibili dimissioni del governo Merkel nel caso la Cancelliera fosse apertamente cassata dal congresso del suo partito, si fa sempre più insistente, tra le voci raccolte tra delegati e esponenti del partito che si apprestano a partecipare alla massima assise di Karlsrhue, nel profondo Baden-Württemberg.

Redazione Milano.


LUNEDI' IL CONGRESSO DELLA CDU TEDESCA: ANGELA MERKEL IN BILICO, PRONTE MOZIONI DI SFIDUCIA DELLA POLITICA SUI MIGRANTI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
 
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua
 
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE POLONIA / IL SINDACO DI BOLEWICE SCRIVE AL NOSTRO GIORNALE E RACCONTA LE RAGIONI DELLA VITTORIA DELLA DESTRA

SPECIALE POLONIA / IL SINDACO DI BOLEWICE SCRIVE AL NOSTRO GIORNALE E RACCONTA LE RAGIONI DELLA
Continua

 
SCIVOLONE ''RAZZIALE'' DEI SOCIALISTI FRANCESI, DISPERATI PER LA SCONFITTA EPOCALE IN ARRIVO DOMENICA (E LA LE PEN RIDE)

SCIVOLONE ''RAZZIALE'' DEI SOCIALISTI FRANCESI, DISPERATI PER LA SCONFITTA EPOCALE IN ARRIVO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

NAZIONALISTI FIAMMINGHI: SE GOVERNO SOSTIENE IL COMPACT ONU LO

3 dicembre - I nazionalisti fiamminghi del partito N-VA che fanno parte della
Continua

GIORGETTI: LA LEGGE DI BILANCIO CAMBIERA' IN GIUSTO E IN MEGLIO

3 dicembre - ''La legge di bilancio cambiera' in giusto e in meglio. Stiamo cercando
Continua

LA UE DEVE - DEVE - RIMETTERE I DAZI SUL RISO ASIATICO CHE ARRIVA

3 dicembre - L’Ue ripristini finalmente i dazi sulle importazioni di riso da
Continua

PORTOFINO NON E' PIU' ISOLATA: FINITA A TEMPO DI RECORD PASSERELLA

3 dicembre - GENOVA - E' in parte terminato l'isolamento di Portofino provocato dalla
Continua

TROVATE FOSSE COMUNI DELL'ISIS CON 4.667 CADAVERI DEI QUALI 851

3 dicembre - Sono 4.657 i corpi senza vita rinvenuti nella provincia di Ninive, nel
Continua

TONINELLI: ''DI MAIO PERSONA SPECCHIATA, GUARDIANO AI FATTI''

30 novembre - ''Conosco Luigi Di Maio come amico e come persona che sta dando tutto
Continua

CALO DELLE VENDITE IN GERMANIA: -0,3% A OTTOBRE (NATALE GELATO)

30 novembre - BERLINO - I rivenditori tedeschi hanno registrato un brusco calo a
Continua

SPREAD SCENDE A 287 PUNTI, MERCATI PREMIANO LA STABILITA'

30 novembre - Avvio stabile poco mosso per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

EX SINDACO PD DI LODI CONDANNATO PER TURBATIVA D'ASTA A 10 MESI DI

29 novembre - LODI - Il giudice di Lodi Lorenza Pasquinelli ha condannato a dieci mesi
Continua

COLLOCATI SUL MERCATO BTP PER 4,25 MLD DI EURO RENDIMENTI IN FORTE

29 novembre - Rendimenti in calo sui Btp 5 e 10 anni all'asta odierna. La scadenza
Continua
Precedenti »