74.318.356
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!

sabato 4 maggio 2013

Tra gli amici di Ilaria Leone c'e' soprattutto rabbia. Lo stesso sentimento che non riuscivano a nascondere gia' ieri quando la notizia della morte della diciannovenne strangolata, il cui corpo e' stato trovato in un oliveto, si e' sparsa tra Castagneto Carducci e Donoratico. Quella rabbia che e' esplosa stamani quando Ablaye Ndoye, il 34enne senegalese fermato dai carabinieri, e' uscito in manette dalla caserma di Donoratico. ''Assassino, assassino'', hanno urlato alcuni degli amici di Ilaria che erano davanti alla caserma. ''Lo sapevo che era lui'', ha gridato una ragazza che poi e' fuggita piangendo.

Ndoye lo conoscevano un po' tutti nella zona. Per Alessandro, un altro amico della vittima, ogni tanto lui usciva con la ragazza, con il gruppo. In realta' il senegalese a Donoratico lo conoscevano anche i carabinieri: su di lui pendeva un decreto di espulsione che era in fase di esecuzione e in passato aveva avuto problemi con la giustizia.

''Un tipo violento'' ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Livorno, Massimiliano Della Gala. Tutto il contrario di Ilaria che per gli amici ''era una brava ragazza'' come dice Laura che con lei e' cresciuta. ''Da un po' di tempo non ci frequentavamo piu' anche se c'eravamo riviste quando e' tornata ad abitare con la mamma a Castagneto'', dopo la separazione dei genitori.

''Era una ragazza solare'' aggiunge.

A Castagneto nessuno vuol parlare con i cronisti. Alla pizzeria 'La Gramola', dove Ilaria lavorava, minacciano di chiamare i carabinieri quando vedono le telecamere e i fotografi. ''Cosa vuole che le dica'', spiega la titolare del bar Black and White, il cui nipote e' il giovane che la sera del primo maggio, poco dopo le 22,30 ha accesso la sigaretta a Ilaria che, a piedi, stava andando verso il Belvedere, il giardino di Castagneto da dove si domina tutta la vallata. ''Sono amica di sua madre da sempre e ho visto Ilaria crescere''.

Tutti si chiudono dietro quel silenzio di chi non puo' neppure immaginare che in una piccola comunita' come questa possa esserci stato un delitto cosi' orribile. ''I vecchi raccontano che nel 1930 venne trovato il cadavere di uomo in un abbeveratoio per le bestie - dice una commerciante -. Io la ragazza non la conoscevo. Forse l'avro' vista qualche volta passare ma mi dicono che abitava qui da poco''.

E' la stessa donna, pero', che subito dopo si lascia andare: ''fino a qualche anno fa qui lasciavamo le chiavi nelle porte. Da un po' di tempo sono aumentati i furti e questo perche' sono arrivati tanti extracomunitari''.

Il sindaco per stasera ha promosso insieme all'amministrazione una veglia, annunciando che nel giorno del funerale della ragazza sara' proclamato lutto cittadino a Castagneto. ''Quello che e' successo a Ilaria e' una cosa atroce, indicibile, sconvolgente che ci lascia senza parole - si legge in una nota -. Siamo tutti vicino alla mamma, al babbo e a fratello Mattia''. 

Red. Milano


IL SENEGALESE ASSASSINO DI ILARIA LEONE AVEVA UN ''DECRETO DI ESPULSIONE'' NON ESEGUITO. VERGOGNA!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

SENEGALESE IN CARCERE, L'ASSASSINO DI ILARIA LEONE HA UN VOLTO E UN NOME: ABLAYE NDOYE

 
PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI FA COME L'M5S)

PARLA STUCCHI ED E' TRITOLO! PRONTI AD INCONTRARE GRILLO PER IL REFERENDUM SULL'EURO! (SUI SOLDI SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA BREXIT HA AVUTO UN EFFETTO PEGGIORE DEL CORONAVIRUS SULLA BORSA

24 febbraio - Il crollo di oggi di Piazza Affari, con il Ftse Mib che ha perso il
Continua

LEGA: SUBITO TAX FREE PER FAMIGLIE ED IMPRESE PER ZONE COLPITE DA

24 febbraio - ''L'emergenza Coronavirus sta producendo anche danni alla nostra
Continua

BORSA DI MILANO IN PROFONDO ROSSO: -6% MALISSIMO WALL STREET -3,2%

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari peggiora ancora e tocca un ribasso del 6% mentre
Continua

SETTIMA VITTIMA CON CORONAVIRUS: OTTANTENNE COLPITO DA INFARTO

24 febbraio - MILANO - E' morto all'ospedale Sacco di Milano un ottantenne di
Continua

FRIULI VENEZIA GIULIA: MIGRANTI IRREGOLARI SARANNO MESSI IN

24 febbraio - ''I migranti irregolari che venissero rintracciati sul territorio del
Continua

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua
Precedenti »