71.165.692
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE E' UNA FABBRICA DI POVERTA': 123 MILIONI DI POVERI, DI CUI 800.000 BAMBINI. 26 MILIONI DI DISOCCUPATI. (BASTA UE!)

martedì 3 giugno 2014

Le misure d'austerità ideate, in teoria, per portare l'Europa fuori dalla crisi hanno costretto dal 2008 ad oggi oltre 800 mila bambini a superare la soglia di povertà. A sostenerlo in un rapporto pubblicato martedì, dal titolo "World Social Protection"  di 357 pagine, è l'Organizzazione internazionale del lavoro. Lo riporta Euobserver. 

“I risultati del modello sociale europeo, che hanno ridotto drasticamente la povertà e promosso la prosperità dopo la seconda guerra mondiale, si stanno erodendo a causa delle riforme di aggiustamento di breve periodo", si legge nel rapporto. Secondo World Social Protection, inoltre, il consolidamento fiscale che aveva come obiettivo quello di ridurre il debito non è riuscito a stimolare quella crescita economica necessaria a creare posti di lavoro. Mantenere le protezioni sociali, si legge, non solo riduce la povertà ma stimola anche la crescita rafforzando la salute dei vulnerabili, aumentando la loro produttività e incrementando la domanda interna.

Il rapporto dichiara come le nazioni sotto regime di austerità come per esempio Irlanda, Cipro, Grecia e Portogallo hanno visto i loro Pil crollare e con essi i consumi. In Grecia i salari sono diminuiti del 35% dal 2008 mentre la disoccupazione ha toccato la cifra record del 28%. Allo stesso tempo, le riforme di sicurezza sociale sono sostituite con un sistema che limita la responsabilità dello stato greco verso i propri cittadini.

La soluzione europea per la crisi nei cinque anni passati ha dato il via a disoccupazione persistente, bassi salari e alte tasse, tutte e tre hanno aumentato i tassi di povertà e di esclusione sociale, che ora affligge 123 milioni di persone o il 24% della popolazione. Prima dell'inizio della crisi nel 2008, la cifra era di 116 milioni e oggi oltre 800 mila bambini hanno superato la soglia di povertà rispetto al 2008 e, conclude il rapporto, "alcune stime prevedono un aumento di 15-25 milioni di persone che si vedranno di fronte la possibilità di vivere in povertà dal 2025 se il consolidamento fiscale dovesse continuare".

Secondo i dati della Commissione europea, il numero di disoccupati nell'Ue ha toccato i 26 milioni e 5,3 sono i giovani senza impiego. Il commissario per l'impiego Laszlo Andor ha dichiarato lunedì che circa un quarto della popolazione dell'Ue è a rischio povertà o esclusione sociale. 

Fonte notizia: L'Antidiplomatico - che ringraziamo. 


LA UE E' UNA FABBRICA DI POVERTA': 123 MILIONI DI POVERI, DI CUI 800.000 BAMBINI. 26 MILIONI DI DISOCCUPATI. (BASTA UE!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

POVERTA'   UE   DISOCCUPAZIONE   26 MILIONI   DI DISOCCUPATI   800.000 BAMBINI   POVERI   BASTA UE   VIA DALLA UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA VERITA' SUI CONTI DELL'ITALIA? ECCOLA: SOMIGLIANO A QUELLI DELLA GRECIA E RENZI FA IL LAVORO SPORCO DELLA TROIKA

LA VERITA' SUI CONTI DELL'ITALIA? ECCOLA: SOMIGLIANO A QUELLI DELLA GRECIA E RENZI FA IL LAVORO
Continua

 
DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E INDIA (ERAVAMO AL 5°)

DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GIORGIA MELONI: ''QUESTO ORMAI E' IL PENTAPARTITO STILE PRIMA

17 settembre - ''Questo ormai è il pentapartito, non è molto diverso da quello che
Continua

DI MAIO: ''NESSUNA SORPRESA PER RENZI...'' (DI MAIO, STAI ANCHE TU

17 settembre - ''Nessuna sorpresa. Di certo per noi non rappresenta un problema, anche
Continua

LA MINISTRA BELLANOVA MOLLA IL PD E VA CON RENZI. CONTE, STAI

17 settembre - ''Ho sempre detto in questi giorni che al momento opportuno avrei detto
Continua

FRANCESCHINI (BECCATO DALLE TELECAMERE): ''RENZI TODAY IT'S A BIG

17 settembre - Il ministro dei Beni Culturali Dario FRANCESCHINI a Milano non ha voluto
Continua

MELONI: RENZI CHIAMA CONTE PER RASSICURARLO SUL GOVERNO: GIUSEPPE

17 settembre - ''Renzi chiama Conte per rassicurarlo sul governo: Giuseppe stai
Continua

SALVINI: LASCIAMO AD ALTRI VECCHI GIOCHETTI E POLVEROSE MANOVRINE

17 settembre - ''Lasciamo ad altri vecchi giochetti e polverose manovrine di palazzo
Continua

ROSATO (VICE PRESIDENTE CAMERA, RENZIANO): ABBIAMO I NUMERI A

17 settembre - ''I numeri non sono il nostro assillo. Avremo i numeri per fare il
Continua

DI MAIO HA DETTO CHE CON RENZI NIENTE RAPPORTI, L'ACCORDO E' CON

17 settembre - ''Da oggi 'Of Maio' non può più prendere in giro gli italiani. Ci
Continua

PD-LEU-M5S FANNO RICOMINCIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA:

16 settembre - ''Con il governo del tradimento, solo sabato ci sono stati 250 sbarchi
Continua

LA BORSA DI MILANO IN ROSSO TONFO DELLE BANCHE E DI ATLANTIA (PD IN

16 settembre - MILANO - Seduta in rosso per Piazza Affari, appesantita come gli altri
Continua
Precedenti »