71.080.062
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BERLUSCONI NON MOLLA: ''NESSUNO PUO' TOGLIERMI IL DIRITTO DI RESTARE ALLA GUIDA DEL MOVIMENTO CHE HO FONDATO''

venerdì 1 novembre 2013

Milano - E' "ancora necessario, in una forma o nell'altra, il mio impegno personale". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Bruno Vespa per il libro 'Sale, zucchero e caffè. L'Italia che ho vissuto da nonna Aida alla Terza Repubblica', in uscita il 7 novembre da Mondadori-Rai Eri. "Nessuno può togliermi il diritto di restare alla guida del movimento che ho fondato, finché molti milioni di elettrici e di elettori lo vogliono", aggiunge. "Sento il dovere di stare in prima linea".

"Non intendiamo arretrare sulla l. di stabilità. E credo sia giusto che, su tutto (sulla mia vicenda, sulle tasse, sull'economia, sui nostri programmi riformatori), siano gli elettori a potere giudicare noi e i nostri avversari, che, andando avanti così, confermerebbero i loro connotati di 'partito delle tasse e delle manette'". Marina "sarebbe in grado di adempiere al meglio la missione" di candidato premier. "Tutti hanno constatato la sua autorevolezza e il coraggio da leonessa con cui mi ha difeso. Ma non è la sua vocazione. Sono sicuro che nessuno dei miei figli si sente attratto dalla politica. Soprattutto da 'questa' politica", sottolinea il presidente di Forza Italia.

Il Cavaliere farà ancora campagna elettorale in prima persona alle prossime elezioni. "In caso di elezioni, sentirei il dovere di impegnarmi direttamente". "Abbiamo rispettato gli impegni presi con i nostri elettori nel febbraio scorso, quello sulla detassazione della prima casa che noi consideriamo 'sacra' e quello per un fisco meno oppressivo. Per questo non intendiamo arretrare sulla legge di stabilità", afferma l'ex premier. (Ansa - WSI)


BERLUSCONI NON MOLLA: ''NESSUNO PUO' TOGLIERMI IL DIRITTO DI RESTARE ALLA GUIDA DEL MOVIMENTO CHE HO FONDATO''




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA GIULIA LIGRESTI)

AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA
Continua

 
ISLANDA IN FORTE SCRESCITA, INVESTIMENTI E PROGETTI DI GRANDE RESPIRO, GRAZIE AD AVER CACCIATO L'FMI E LA UE (A CALCI)

ISLANDA IN FORTE SCRESCITA, INVESTIMENTI E PROGETTI DI GRANDE RESPIRO, GRAZIE AD AVER CACCIATO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GOVERNATORE FONTANA: SE IL GOVERNO CHIUDE LE PORTE ALL'AUTONOMIA,

9 settembre - MILANO - Se il governo dovesse 'chiudere le porte' alle Regioni
Continua

MIGLIAIA IN PIAZZA MONTECITORIO AL PRESIDIO FDI APPLAUSI ALL'ARRIVO

9 settembre - Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, pubblica un video su
Continua

PD VUOLE CANCELLARE QUOTA 100? VADA DIRLO A 180.000 ITALIANI CHE

9 settembre - Sono 177.995 le domande per Quota 100 presentate al 6 settembre. Lo
Continua

PADOAN, LO SQUALLIDO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI RENZI: CANCELLEREMO

9 settembre - ''Quota 100 e' una misura che io ho sempre ritenuto dannosa e dovra'
Continua

CREPA NELL'M5S AL SENATO: NO FIDUCIA SE AUTOSTRADE RESTANO DEI

6 settembre - ''Daro' la fiducia al governo Conte in base alla posizione che avra' il
Continua

LA CINA SCHIANTA DI MAIO MINISTRO DEGLI ESTERI: FIGURACCIA PER

5 settembre - L'agenzia stampa ufficiale della Cina ha battuto questa notizia: ''Luigi
Continua

RIBELLI M5S ALLO SCOPERTO: SABATO A BOLOGNA RIUNIONE DEI

5 settembre - ''Sabato prossimo a Bologna i portavoce scettici del Movimento Cinque
Continua

SALVINI:SI LAMENTA DEL SILURAMENTO PERCHE' HA LOTTATO PIU' DI TUTTI

5 settembre - ''Si lamenta del siluramento perché 'ho lottato più di tutti contro
Continua

PER LA SERIE LA FACCIA COME IL CULO / M5S DA' IL MINISTERO DELLA

5 settembre - ''Com'era quella del 'partito di Bibbiano'? Ah, sì: 'Io col partito che
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DELLE POLTRONE DI RICICLATI E DEI POTERI

5 settembre - ''Il governo delle poltrone, dei riciclati e dei poteri forti europei
Continua
Precedenti »