72.913.450
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GARANTE PER LA PRIVACY SCHIANTA IL REDDITOMETRO: BLOCCATA LA SPEDIZIONE DELLE LETTERE AI PRESUNTI EVASORI

martedì 24 settembre 2013

Milano - Carta straccia, o quasi. Sono state bloccate dalla Privacy, infatti, le 35mila lettere pronte per essere spedite ai presunti evasori da parte dell'Agenzia delle Entrate. Il nuovo redditometro, il potente strumento creato dagli sceriffi del fisco per stanare i furbetti delle tasse, è finito nel congelatore. E, nello specifico, in quello del Garante per la protezione dei dati personali. L'ultimo atto di un percorso a ostacoli, di una vicenda che va avanti dal 2010 e, in più di una occasione, ha corso il rischio di trasformiarsi in uno scontro istituzionale. E stavolta i presupposti ci sono tutti.

Il Garante vuole vederci chiaro. Pare che le «fughe in avanti» di Befera non siano troppo gradite. Non a caso, giovedì, secondo quanto riportato ieri dal Sole24Ore, il collegio presieduto da Antonello Soro ha esaminato a fondo la questione.

E si è preso ancora un mese di tempo per mostrare il semaforo verde al numero uno delle Entrate. Il quale, prima di schiacciare il bottone del redditometro, dovrà aspettare un formale provvedimento della Privacy. Qualsiasi comunicazione preparata senza quell'indispensabile passaggio è sostanzialmente nulla. Oppure, questa un'altra tesi che circola fra addetti ai lavori, si tratta di comunicazioni ai contribuenti messe a punto sulla base delle vecchie regole.

E dunque nulla a che vedere con l'incrocio dei dati delle dichiarazioni dei redditi con quelli dei conti correnti bancari, previsti, appunto, dal «redditometro 2.0». Una gran confusione. Sono due, nel dettaglio, gli aspetti che ancora non hanno superato il test della Privacy. E non si tratta di questioni di lana caprina: la profilazione dei clienti e l'attribuzione delle spese. Nel primo caso, in ballo c'è il meccanismo con cui viene definito l'identikit del contribuente. Nell'altro, il Garante ha qualche dubbio sulla bontà dei dati che arrivano dalle banche. La facciamo breve: Soro potrebbe far saltare tutto il giochetto. Befera trema.

Fonte notizia: Libero. 

 


IL GARANTE PER LA PRIVACY SCHIANTA IL REDDITOMETRO: BLOCCATA LA SPEDIZIONE DELLE LETTERE AI PRESUNTI EVASORI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL 23 SETTEMBRE 1985 LA CAMORRA UCCIDEVA GIANCARLO SIANI. UN GIORNALISTA. UN ESEMPIO PER TUTTI NOI.

IL 23 SETTEMBRE 1985 LA CAMORRA UCCIDEVA GIANCARLO SIANI. UN GIORNALISTA. UN ESEMPIO PER TUTTI NOI.

 
SALDI DI FINE STAGIONE (PRIMA DEL DEFAULT): SVENDUTA TELECOM AGLI SPAGNOLI CHE LA COMPRANO COI SOLDI ESM (BESTIALE!)

SALDI DI FINE STAGIONE (PRIMA DEL DEFAULT): SVENDUTA TELECOM AGLI SPAGNOLI CHE LA COMPRANO COI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

14 DEPUTATI M5S DISERTANO LA VOTAZIONE ALLA CAMERA SUL MES (SONO

11 dicembre - Quattordici deputati M5S non hanno partecipato al voto alla camera sul
Continua

IL COMITATO VITTIME SALVA BANCHE ORGANIZZA UN FLASH MOB CONTRO IL

11 dicembre - ROMA - Flash mob dell'associazione 'Vittime del salva banche' davanti
Continua

BORGHI: ''CONTE TRADITORE, NON DOVEVA FIRMARE IL TRATTATO MES''.

11 dicembre - ROMA - AULA DEL PARLAMENTO - ''Il mandato che Conte aveva ricevuto da
Continua

DI MAIO: MES SOLO SE ASSIEME A UNIONE BANCARIA E GARANZIA UE SU

11 dicembre - ''Non possiamo mettere i soldi in banca degli italiani, per usare una
Continua

FORZA ITALIA: AL GOVERNO PD-M5S PIACCIONO LE SERRANDE ABBASSATE.

10 dicembre - Il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio Andrea
Continua

CALDEROLI: ''GOVERNO CANCELLA CEDOLARE SECCA PER NEGOZI. MIGLIAIA

10 dicembre - ''Questo Governo fa davvero più danni della grandine. L'assurda
Continua

SALVINI: SULL'ILVA IL GOVERNO E' RIUSCITO A PEGGIORARE LA

10 dicembre - ''Sull'Ilva il governo e' riuscito a peggiorare una situazione gia'
Continua

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua
Precedenti »