73.715.817
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (FARABUTTI) RESTA! l LEGGE RINVIATA A DATA DA DESTINARSI! (SPUNTERANNO LE FORCHE)

lunedì 22 luglio 2013

Milano - È di oggi la notizia secondo la quale il disegno di legge per l'abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti, che arriva molti anni dopo un referendum che abrogava i fondi alle forze politiche, rischia di essere svuotato di contenuti e fatto posticipare a data da destinarsi.

A causare lo slittamenteo è stato il più classico degli assalti alla carrozza dei privilegi. Il ddl rischia di avere i connotati completamente cambiati, schiacciato sotto il peso di ben 150 emendamenti dei tanti difensori della mano pubblica nei partiti, provenienti da pressochè qualsiasi schieramento 'storico'.

"Io non ho paura per me. Ho paura per la democrazia. Perché questa è una legge sbagliata, ipocrita, piena di sciocchezze. Siamo rimasti solo io e Peppone a pensarla così", ha detto Maurizio Bianconi, tesoriere del Pdl.  Il Peppone a cui fa riferimento è Ugo Sposetti, battagliero deputato del Pd e storico tesoriere dei Democratici di Sinistra.

Come sottolinea Alessandro Trocino sul Corriere della Sera, il fronte di chi si oppone alla fine dei finanziamenti pubblici è variegato e porta con sé "interessi privati, difesa di indifendibili sprechi e privilegi, ma anche qualche buona ragione".  Bianconi ha parlato di ddl ipocrita, perché "se la gente vuole eliminare il finanziamento lo si elimina sul serio e non si usano palliativi come il 2 per mille. E non si introducono cose che fanno morire dal ridere, come i programmi per l'accesso in tv e la sede gratis ai partiti".

Lo scenario che disegna il tesoriere del Pdl non è rassicurante: "Da una parte c'è l'opinione pubblica che, più che togliere i soldi ai partiti, vuole ammazzare tutti i politici. Ci vuole tutti morti, impiccati".  "Fosse per loro - continua l'esponente del centro destra - chiuderebbero Camera e Senato e farebbero seimila piazzale Loreto. Mica li plachi togliendoci qualche soldo. Dall'altra, una legge come questa ci fa finire dritti nelle mani di poteri ben interessati: tecnocrati e poteri economici che vogliono indebolire una classe politica annichilita e paralizzata dalla paura". (WSI)


IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (FARABUTTI) RESTA! l LEGGE RINVIATA A DATA DA DESTINARSI! (SPUNTERANNO LE FORCHE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARONI: IL GOVERNO SULLE PROVINCE HA FATTO UN GRAN CASINO. A SETTEMBRE NOSTRA PROPOSTA PER ''IL SUPERAMENTO''

MARONI: IL GOVERNO SULLE PROVINCE HA FATTO UN GRAN CASINO. A SETTEMBRE NOSTRA PROPOSTA PER ''IL
Continua

 
ALBANESI VOGLIONO RUBARGLI L'AUTO, LUI IMBRACCIA IL FUCILE DA CACCIA E SPARA: UNO FERITO, GLI ALTRI SCAPPATI.

ALBANESI VOGLIONO RUBARGLI L'AUTO, LUI IMBRACCIA IL FUCILE DA CACCIA E SPARA: UNO FERITO, GLI ALTRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TERRORISTA ISLAMICO ACCOLTELLA 4 PERSONE A PARIGI, LA POLIZIA SPARA

3 gennaio - PARIGI - Almeno quattro persone sono rimaste ferite a Villejuif, nella
Continua

SALVINI: ''ELIMINATO PERICOLOSO E SPIETATO TERRORISTA ISLAMICO.

3 gennaio - ''Donne e uomini liberi, alla faccia dei silenzi dei pavidi dell'Italia
Continua

DUE ABBANDONI IN DUE ORE: LASCIA L'M5S ANCHE IL DEPUTATO GIANLUCA

3 gennaio - ''Lascio il M5S e passo al Gruppo Misto perche' non e' piu' tollerabile
Continua

M5S PERDE UN ALTRO PEZZO: IL DEPUTATO NUNZIO ANGIOLA LASCIA I 5S E

3 gennaio - Il deputato pugliese Nunzio Angiola lascia il M5S e va al Gruppo Misto.
Continua

MAROCCHINO UBRIACO E DROGATO CAUSA INCIDENTE STRADALE: RAGAZZA 23

3 gennaio - L'AQUILA - E' risultato positivo ai test su alcol e droga il marocchino
Continua

BORSE VERSO IL CROLLO PER LE MINACCE DI GUERRA CHE PUO' COINVOLGERE

3 gennaio - Le Borse europee peggiorano con i venti di guerra in Medio Oriente dopo
Continua

COL VOTO SULL'IMPEACHMENT AUMENTATE DONAZIONI PER CAMPAGNA

2 gennaio - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, gongola su Twitter per le
Continua

L'EGITTO REAGISCE DURAMENTE ALL'INVIO DELL'ESERCITO TURCO IN LIBIA

2 gennaio - L'Egitto esprime ''una forte condanna'' al voto di approvazione da parte
Continua

ALLA FACCIA DEGLI INTELLETTUAL-PD-SINISTRI, TOLO TOLO CAMPIONE

2 gennaio - Checco Zalone si conferma campione di incassi e si proietta verso nuovi
Continua

SALVINI: SOLIDARIETA' AI VIGILI DEL FUOCO AGGREDITI DAI CENTRI

2 gennaio - MILANO - ''Anno nuovo, i soliti vecchi idioti dei centri sociali,
Continua

CROLLO DELLA PRODUZIONE IN GERMANIA: INDICE PMI MANIFATTURIERO CADE

2 gennaio - BERLINO - Giù il Pmi manifatturiero tedesco nell'ultimo mese del 2019.
Continua

AUTOSTRADA TORINO-AOSTA CHIUSA PER PERICOLO FRANA PAZZESCO L'ITALIA

2 gennaio - TORINO - la rete autostradale italiana cade a pezzi, adesso anche la
Continua

M5S CACCIA IL SENATORE PARAGONE, ALTRI SENATORI 5S PRONTI A LASCIARE

2 gennaio - ''Gianluigi Paragone e' e resta un mio collega. Fino a quando, e sono
Continua

SALVINI: ITALIA FUORI DA TUTTO IN LIBIA, CI SIAMO FATTI FREGARE

2 gennaio - ''È inesistente. Noi in Libia siamo fuori da tutti i giochi, abbiamo
Continua

TRUFFA AI RISPARMIATORI: DECINE DI DENUNCE A BARI CONTRO LA POP.BARI

19 dicembre - BARI - Decine di nuovi fascicoli d'inchiesta con l'ipotesi di truffa
Continua

QUELLI CHE DAREBBERO LA MAGGIORANZA A SANCHEZ VOGLIONO LA

19 dicembre - Pedro Sanchez affidera' la sua investitura a un partito indipendente che
Continua

INPS: CASSA INTEGRAZIONE +37,6% MA PER BELLACIAO GUALTIERI ITALIA

19 dicembre - A novembre l'Inps ha autorizzato alle aziende quasi 30,9 milioni di ore
Continua

PUNTIN: NESSUNO SA L'ORIGINE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO CHE CI

19 dicembre - MOSCA - Il riscaldamento globale e' una minaccia per la Russia e per il
Continua

MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE AL 3,8% (MAI

17 dicembre - LONDRA - L'economia britannica, a differenza di quanto scrivono i
Continua

ARRESTATO IL BRACCIO DESTRO DEL PRIMO MINISTRO MALTESE PER OMICIDIO

17 dicembre - MALTA - Il giudice incaricato del caso dell'omicidio della giornalista
Continua
Precedenti »