67.630.017
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN MOLDAVO UBRIACO CON L'AUTO AMMAZZA UN PEDONE, SALVATO DAL LINCIAGGIO DAI VIGILI E RIMESSO IN LIBERTA' POCO DOPO.

lunedì 15 luglio 2013

TORINO - Ubriaco al volante, ha investito tre pedoni che si trovavano a bordo strada dopo avere assistito a un concerto, a Torino, e ne ha ucciso uno. L'uomo, un moldavo di 24 anni risultato poi positivo all'alcoltest, e' stato sottratto al linciaggio dei passanti dalla Polizia municipale intervenuta sull'incidente. La vittima e' un coetaneo dell'investitore che abitava a Ivrea. Gli altri due pedoni investiti, trasportati in ospedale, non sono gravi.

E' stato denunciato a piede libero per omicidio colposo, lesioni colpose e guida in stato di ebbrezza il moldavo di 24 anni che, la scorsa notte a Torino, ha investito tre pedoni, uno dei quali e' morto. Il giovane e' stato interrogato a lungo, negli uffici del comando della polizia municipale del capoluogo piemontese. L'uomo non e' stato arrestato, secondo quanto si apprende, perche' si e' fermato sul luogo dell'incidente. Lo stesso moldavo, sottratto dagli agenti a un tentativo di linciaggio, e' stato portato in ospedale per una visita di controllo. (ANSA).

Altra fonte:

Si chiama Christian Ascolese il ragazzo di 24 anni morto sul colpo dopo essere stato travolto dall'auto del moldavo. Gli altri feriti invece, sarebbero un ragazzo e una ragazza di 19 anni, che sono stati soccorsi dalle ambulanze e trasportati in ospedale. Secondo il racconto dei testimoni, la Bmw guidata dal 25enne moldavo sarebbe piombato sulla folla, tra le urla e il suono delle gomme che stridono. Dopo essersi fermata, molti testimoni hanno tentato di soccorrere i pedoni, bloccando anche il colpevole in attesa delle autorità. (Leggo) 


UN MOLDAVO UBRIACO CON L'AUTO AMMAZZA UN PEDONE, SALVATO DAL LINCIAGGIO DAI VIGILI E RIMESSO IN LIBERTA' POCO DOPO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO: I MAGISTRATI SCOVANO IN INGHILTERRA LE PROVE CHE INCHIODANO TUTTI I VERTICI DI MPS, MA PROPRIO TUTTI!

CLAMOROSO: I MAGISTRATI SCOVANO IN INGHILTERRA LE PROVE CHE INCHIODANO TUTTI I VERTICI DI MPS, MA
Continua

 
MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.

MENTRE SI LITIGA SUGLI ORANGHI, LA 'NDRANGHETA SBRANA IL PAESE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PRESIDENTE FONTANA: FIDUCIOSO SU RISULTATO REFERENDUM M5S. TRARREMO

18 febbraio - MILANO - Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana si e'
Continua

GOVERNO FRANCESE: NESSUN MOTIVO PER OPPORSI A ESTRADIZIONE

18 febbraio - PARIGI - Non c'e' ''nessun motivo'' per il governo di Parigi di opporsi
Continua

PARLAMENTO EUROPEO: LEGA PRIMO PARTITO ALLE ELEZIONI DI MAGGIO CON

18 febbraio - La Lega del vicepremier Matteo Slavini si configura come il primo
Continua

FORZE SOVRANISTE GIA' PRIMA DELLA CAMPAGNA PER LE EUROPEE STIMATE

18 febbraio - Il Partito Popolare Europeo dovrebbe confermarsi come prima forza
Continua

COMMISSIONE PARLAMENTARE BRITANNICA: COMPORTAMENTO OLTRAGGIOSO DI

18 febbraio - LONDRA - Regole piu' severe ''per modificare in maniera radicale il
Continua

POLIZIA ARRESTA A ROMA DUE RAPINATORI, UN EGIZIANO E UN ALGERINO.

17 febbraio - Gli autori di due rapine commesse nei dintorni della stazione Termini di
Continua

BANDA DI NIGERIANI DEVASTA IL CENTRO DI FERRARA E BLOCCA LA

17 febbraio - ''Notte di disordini a Ferrara: un gruppo di nigeriani ha rovesciato
Continua

MAROCCHINO RAPINA UN NEGOZIO E PICCHIA I COMMESSI. ARRESTATO DAI

17 febbraio - E’ stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Treviglio
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'IMMIGRAZIONE IRREGOLARE E' UN BUSINESS CHE VA

16 febbraio - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, dopo l'operazione di polizia
Continua

STRANIERO ARRESTATO A PORTOGRUARO, PER DROGA PICCHIAVA LA MADRE E

16 febbraio - VENEZIA - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Portogruaro
Continua
Precedenti »