57.530.020
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALTRI 2 TUNISINI TAGLIAGOLE

venerdì 19 maggio 2017
''Difendere i fratelli jihadisti'' e ''distruggere governi traditori'', ''sgozzare i cani'' di chi non aderisce al Daesh e ''combattere il diavolo che e' presente nel nostro paese'' per ''riportare la grandezza dell'islam''. Sono alcune delle frasi postate e condivise su Facebook dai fratelli tunisini indagati dalla Dda di Bari per apologia di terrorismo, uno dei quali attualmente in carcere e l'altro, rintracciato a Padova, espulso. ''Si tratta di lupi solitari che grazie a internet sono in contatto con altri soggetti'' ha detto in conferenza stampa il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe. ''La difficolta' di queste indagini - ha spiegato Volpe - e' capire se in determinate condotte si e' andati oltre la libera manifestazione del pensiero. In questo caso alcuni video condivisi sui social network, come quello in cui viene torturato un bambino, servono a fomentare l'odio''. Le indagini, comunque, non hanno evidenziato ''nessun progetto di attentato - ha detto il capo della Digos, Michele De Tullio - ma una potenzialita' a commettere atti gravi''. I pm Giuseppe Gatti e Lidia Giorgio hanno sottolineato che ''a concretizzare il pericolo e' il rischio di un processo di radicalizzazione immediata dovuto al disagio sociale vissuto da questi soggetti''. Il 34enne faceva saltuariamente il bracciante agricolo e viveva a Carapelle dopo aver interrotto i rapporti con la famiglia, mentre il fratello 32enne era un senza fissa dimora disoccupato e dormiva nei pressi della stazione di Padova.


 
Target

FRANCIA: MIGRANTI LEGGE DURA

mercoledì 21 febbraio 2018
PARIGI - Il ministro dell'Interno francese Gérard Collomb presenta oggi il suo progetto di legge su asilo e immigrazione,
Continua
 

LA BOSCHI SPACCA IL PD!

mercoledì 21 febbraio 2018
BOLZANO - A 10 giorni dalle politiche, il Pd altoatesino si spacca in due: ben 14 esponenti, espressione della minoranza che fa
Continua

GERMANIA: BUCO UE DA 10 MLD

mercoledì 21 febbraio 2018
I ministri delle Finanze di Finlandia e Austria, Petteri Orpo e Hartwig Loeger, hanno pareri opposti in merito all'opportunita'
Continua
 

PADOAN: WEIDMANN? SPERO NO

mercoledì 21 febbraio 2018
La nomina di Jens Weidmann, attuale presidente della Bundesbank, alla presidenza della Bce quando scadra' il mandato di Mario
Continua

SCIOPERO: STOP AD AIR FRANCE

mercoledì 21 febbraio 2018
Dipendenti in sciopero ad Air France, che prevede di cancellare metà dei suoi voli a lungo raggio da Parigi di oggi, a causa
Continua
 

SALVINI: LAVORO E SICUREZZA

mercoledì 21 febbraio 2018
''Ho letto la relazione'' dell'intelligence ''e in un Paese normale la preoccupazione non sarebbero fantomatici messaggi
Continua

NIGERIANI VIOLENTI SUL TRENO

martedì 20 febbraio 2018
OSIMO (ANCONA) - Tentano di aggredire violentemente il controllore di un treno regionale in quel momento fermo nella stazione
Continua
 

MINACCIA TERRORISMO E' ALTA

martedì 20 febbraio 2018
Per l'Italia la minaccia terroristica resta attuale e concreta. E' scritto nella Relazione annuale sulla politica
Continua

BRUNETTA: RENZI MENTE

martedì 20 febbraio 2018
''Renzi e Delrio attaccano il presidente Berlusconi e i suoi impegni assolutamente mantenuti sulle infrastrutture e sulle grandi
Continua
 

REFERENDUM SPD IN CORSO

martedì 20 febbraio 2018
BERLINO - Il partito socialdemocratico tedesco ha cominciato oggi la consultazione della base sul progetto di alleanza di governo
Continua

ESERCITO TEDESCO A PEZZI

martedì 20 febbraio 2018
BERLINO - Sottomarini in panne, problemi tecnici su elicotteri e aerei, carenza di personale e di mezzi: il rapporto parlamentare
Continua
 

CALENDA FRIGNA A BRUXELLES

martedì 20 febbraio 2018
''Apprendiamo che il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, e' volato a Bruxelles per parlare con la commissaria
Continua

CURA CANCRO PROVOCA INFARTO

martedì 20 febbraio 2018
Un paziente su tre muore non di cancro ma a causa delle terapie oncologiche: è quanto emerge da un recente studio sulle cause di
Continua
 

EUROZONA, STALLO SUL RISCHIO

martedì 20 febbraio 2018
BRUXELLES- Nella discussione all'Eurogruppo sui prossimi passi verso l'Unione Bancaria ''purtroppo si e' dovuto registrare una
Continua

CORBYN SPIA DELL'URSS, PARE

martedì 20 febbraio 2018
Continua la campagna di sospetti portata avanti da ambienti e media conservatori britannici sui vecchi contatti con l'est europeo
Continua
 

VIRGINIA RAGGI PROSCIOLTA

martedì 20 febbraio 2018
ROMA - Il Tribunale di Roma ha stabilito ''l'infondatezza della notizia di reato'' nel caso della nomina di Salvatore Romeo al
Continua

PD, INCAPACI O COMPLICI

martedì 20 febbraio 2018
MODENA - ''Oggi hanno perso il posto di lavoro 500 operai, con un ministro che si e' accorto che le regole europee danneggiano il
Continua
 

WEIDMANN O LA BCE CROLLA

martedì 20 febbraio 2018
I politici tedeschi che lamentano i bassi tassi di interesse della Banca centrale europea hanno una soluzione a portata di mano:
Continua

23 FEBBRAIO SCIOPERO MEDICI

lunedì 19 febbraio 2018
Il Coas medici dirigenti conferma l'adesione allo sciopero indetto per venerdì 23 febbraio, nonostante la revoca di alcune
Continua
 

BRUNETTA: FLAT TAX SUBITO!

lunedì 19 febbraio 2018
''In questo momento noi abbiamo un tasso di crescita dell'1,5%, il prossimo anno sarà peggio. Con questa crescita non riparte il
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO
mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E' accaduto nella trafficata e centrale via Dante, intorno alle 19 di ieri, coi negozi aperti e gente
Continua
 

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI
lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non tornano. Di solito le discussioni sul bilancio comunitario non attraggono molta attenzione, ma questa volta e'
Continua

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE
lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars Rimsevics, che e' anche membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea, e' stato arrestato
Continua
 

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI
mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di questi il 5% provengono da paesi dell'Unione europea, mentre il 65% arriva da nazioni
Continua

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!
martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale errore. Infatti, e questo sorprendera' parecchi lettori, il paese che viola piu' norme comunitarie e' la
Continua
 

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI
martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza africani. Più di 43.000 "fantasmi" circolano per l'Italia senza che lo stato ne abbia controllo. E'
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MAROCCHINO DI 30 ANNI MASSACRA DI BOTTE UNA RAGAZZA DI 24

19 febbraio - MILANO - Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

MATTEO SALVINI: CHE LA LEGA NON VOGLIA INCIUCI LO SANNO TUTTI. MAI

19 febbraio - TRIESTE - ''Ieri veniva prima mia figlia...'' Ha risposto cosi' Matteo
Continua

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua

SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE

14 febbraio - ''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta
Continua

ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO

14 febbraio - MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere
Continua
Precedenti »