74.241.370
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA (MA E' GIA' AFFONDATA) - LA RECESSIONE CONTINUERA' NEI PROSSIMI TRIMESTRI (ANNI) DICE

giovedì 27 giugno 2013

New York - Standard & Poor's taglia le stime per l'economia italiana: il Pil 2013 calera' dell'1,9% e non piu' dell'1,4% precedentemente previsto. I dati economici, spiega un rapporto dell'agenzia di rating, suggeriscono poi che la recessione ''persistera' probabilmente nei prossimi trimestri'', mentre per il 2014 la stima di Pil e' stata innalzata dal +0,4% al +0,5%. S&P si attende un continuo calo della domanda per consumi e un export deludente e spiega che il costante calo dei prestiti limita lo spazio di ripresa sostenibile della domanda. 

Standard and Poor's spiega che cosi' come nel caso della Germania (le cui stime di Pil 2013 sono state abbassate da +0,8% a +0,4%), anche nel caso della revisione della crescita italiana contano in parte gli effetti statistici. Ma oltre a questo, i dati recenti ''suggeriscono che la recessione probabilmente persistera' nei prossimi trimestri. Ci aspettiamo che la domanda per consumi continui a contrarsi - si legge ancora nel rapporto - con un calo del 3% quest'anno (dopo il -4% del 2012), mentre ci attendiamo che la performance italiana nell'export continuera' ad essere deludente, con un aumento dello 0,5% nel 2013''.

Inoltre, ''i prestiti bancari al settore privato si stanno ancora contraendo in Italia, limitando percio' lo spazio di una ripresa sostenibile della domanda interna''.

Piu' in generale, S&P osserva che l'economia dell'Eurozona ''e' ancora intrappolata nella sua seconda recessione in cinque anni, ma i dati recenti mostrano che il fondo potrebbe esser stato toccato nel secondo trimestre del 2013''. In sostanza, dunque, secondo S&P la congiuntura di Eurolandia ''mostra segnali di stabilizzazione, ma una ripresa significativa e' ancora un po' lontana''. In ogni caso l'agenzia di rating internazionale ''si aspetta che la crescita economica dell'Eurozona riprendera' lentamente slancio dall'ultimo trimestre di quest'anno e nel 2014''. Quanto infine all'andamento dell'inflazione, S&P prevede che si attestera' in media all'1,5% quest'anno nell'area euro (stima migliorata rispetto all'1,9% anticipato a marzo) e all'1,6% il prossimo (invariata).

Redazione Milano


STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA (MA E' GIA' AFFONDATA) - LA RECESSIONE CONTINUERA' NEI PROSSIMI TRIMESTRI (ANNI) DICE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PORTOGALLO SI RIBELLA: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO SERVO DELLA TROIKA (ASSASSINA) UE-BCE-FMI

IL PORTOGALLO SI RIBELLA: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO SERVO DELLA TROIKA (ASSASSINA)
Continua

 
PER UN TIMBRO FALSO, MARTIN PERSE LA CAPPA (CESARE BATTISTI POTREBBE ESSERE ESPULSO DAL BRASILE PER QUESTO REATO)

PER UN TIMBRO FALSO, MARTIN PERSE LA CAPPA (CESARE BATTISTI POTREBBE ESSERE ESPULSO DAL BRASILE PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua

GERMANIA: IMPENNATA CLAMOROSA DELLA DISOCCUPAZIONE: +200.000 A

30 gennaio - Il numero di disoccupati in Germania è aumentato di quasi 200.000 a
Continua

ANCHE EGYPT AIR BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER LA CINA DAL 1°

30 gennaio - IL CAIRO - La compagnia di bandiera egiziana EGYPT Air ha annunciato la
Continua

ANCHE AIR FRANCE FERMA I VOLI DA E PER LA CINA

30 gennaio - PARIGI - Dopo British Airways e Lufthansa, anche la compagnia di
Continua

AGGIORNAMENTO DALLA CINA: 7.711 MALATI CORONAVIRUS, 170 MORTI 1.370

30 gennaio - I contagi da coronavirus sono 7.711 e si registrano 1.370 casi in
Continua

BLOCCATA A CIVITAVECCHIA NAVE MSC CON 7.000 PERSONE A BORDO: SI

30 gennaio - Una nave da crociera MSC è bloccata a Civitavecchia a causa della
Continua

RUSSIA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE TERRESTRI CON LA CINA. BLOCCATO

30 gennaio - MOSCA - La Russia ha deciso di chiudere i confini con la Cina a causa
Continua

COMPAGNIA AEREA LUFTHANSA INTERROMPE A TEMPO INDETERMINATO VOLI

29 gennaio - La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha annunciato la cancellazione di
Continua

VIROLOGO BURIONI: MORTALITA' CORONAVIRUS SIMILE ALLA SPAGNOLA DEL

29 gennaio - La mortalità del coronavirus cinese ''non è bassa, circa il 2%, ed è
Continua

BRITANNICI RIMPATRIATI DALLA CINA IN QUARANTENA IN BASE MILITARE

29 gennaio - LONDRA - Sono circa duecento i cittadini britannici che il governo di
Continua

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua
Precedenti »