70.563.121
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPECTRE DEL BILDERBERG SI RIUNISCE A NORD DI LONDRA E L'AREA E' STATA TOTALMENTE MILITARIZZATA

venerdì 31 maggio 2013

Londra - Per la prima volta la riunione del club Bilderberg non si svolgera' soltanto in gran segreto, ma anche in un regime di massima sicurezza. Dopo i disagi provocati dalle ultime proteste, in aumento dopo lo scoppio della crisi finanziaria e l'allargamento delle disparita' tra ricchi e poveri, la polizia britannica pare abbia deciso di ricorrere alle maniere forti e innalzare una barriera di sicurezza invalicabile.

Da quanto si apprende dalle ultime informazioni circolate su siti e blog americani "anti-sistema", intorno al luogo dove si incontreranno i potenti della Terra verra' istallata una "recinzione d'acciaio".  L'obiettivo e' quello di tenere alla larga i manifestanti e i giornalisti da Watford, in Inghilterra, citta' situata nello Hertfordshire, a una trentina di chilometri a nord ovest di Londra. Il programma di sicurezza senza precedenti, manco a dirlo, e' finanziato dai soldi dei contribuenti.

L'organizzazione mondiale che raccoglie manager, banchieri e imprenditori da tutto il mondo, da 60 anni resta avvolta in un alone di mistero e costituisce sin dalla sua nascita una minaccia alla liberta' di stampa.  La piantina ottenuta dalle fonti mostra come l'entrata sul retro sia completamente inaccessibile, in parte per via dei numerosi check point delle forze di polizia, ma anche per il divieto di transito per i passanti imposto nella strada adiacente. 

E' plausibile che i membri del Club di Bilderberg verranno fatti entrare da li'. Cosi' facendo saranno certi di evitare di doversi confrontare con le grida dei manifestanti e con l'obiettivo delle telecamere. (wsi) 


LA SPECTRE DEL BILDERBERG SI RIUNISCE A NORD DI LONDRA E L'AREA E' STATA TOTALMENTE MILITARIZZATA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PORTOGALLO SEMPRE PIU' CONTRARIO ALL'EURO. PERFINO IL PRESIDENTE DELLA CORTE SUPREMA DI GIUSTIZIA SI SCHIERA CONTRO.

PORTOGALLO SEMPRE PIU' CONTRARIO ALL'EURO. PERFINO IL PRESIDENTE DELLA CORTE SUPREMA DI GIUSTIZIA
Continua

 
LA RIBELLIONE AVANZA / PALAZZO DELLA BCE ASSEDIATO A FRANCOFORTE DA MIGLIAIA DI MANIFESTANTI. SCONTRI CON LA POLIZIA.

LA RIBELLIONE AVANZA / PALAZZO DELLA BCE ASSEDIATO A FRANCOFORTE DA MIGLIAIA DI MANIFESTANTI.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ARRIVATO AGOSTO, SIAMO QUASI TUTTI IN FERIE. MA IL GIORNALE AVRA'

1 agosto - Cari amici lettori, come ogni agosto anche quest'anno saremo in forze
Continua

AFRICANO SFONDA PORTA D'INGRESSO DELLA CHIESA E MINACCIA IL PRETE.

1 agosto - CERRETO GUIDI (FIRENZE) - Un africano 26enne ha sfondato con lanci di
Continua

SCHIANTA LA PRODUZIONE DELLA FRANCIA: INDICE PMI SEGNA -2.2 PUNTI A

1 agosto - PARIGI - L'indice Pmi manifatturiero della Francia scende a 49.7 a
Continua

PRODUZIONE: L'ITALIA BATTE LA GERMANIA. LA NOSTRA CRESCE, LA LORO

1 agosto - ROMA - L'attivita' delle imprese manifatturiere dell'Eurozona e' in calo
Continua

INDICE DELLE PMI IN GERMANIA TRACOLLA A 43.2 (-1.5 DA GIUGNO) FORTE

1 agosto - BERLINO - L'indice Pmi manifatturiero della Germania si contrae a quota
Continua

DI MAIO: VIA LA CITTADINANZA A GOZI, HA TRADITO LO STATO ITALIANO

31 luglio - ''Non ho nulla contro la Francia, ma bisogna valutare se togliere la
Continua

ARRESTATO IL CAPOGRUPPO PD AL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA:

31 luglio - REGGIO CALABRIA - Il consigliere regionale calabrese di Fratelli
Continua

DIMINUISCE ANCHE LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE (-1,5% A GIUGNO)

31 luglio - ROMA - Nel quadro complessivo dell'aumento del lavoro in Italia, anche
Continua

BOOM DEL TASSO D'OCCUPATI IN ITALIA: 59,2% RISULTATO PIU' ALTO DAL

31 luglio - ROMA - A giugno 2019 il tasso di occupazione complessiva in Italia
Continua

ISTAT: DISOCCUPAZIONE IN ITALIA CALA AL 9,7% (VALORE PIU' BASSO DAL

31 luglio - ROMA - La disoccupazione a giugno segna la quarta flessione consecutiva,
Continua
Precedenti »