64.002.790
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!

martedì 30 gennaio 2018

REGGIO CALABRIA - Aggrediti a martellate da un migrante all'interno della vecchia tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove nella notte di venerdi' e sabato scorsi e' divampato un incendio che ha provocato la morte di una donna nigeriana e la distruzione di 200 baracche: e' quanto accaduto oggi alla giornalista Dominella Trunfio e al fotoreporter Franco Cufari, che si erano recati nella Piana di Gioia Tauro per realizzare un servizio per il programma "L'aria che tira" de La 7.

Come raccontano i due giornalisti, un migrante, innervosito dalla loro presenza, si e' scagliato con un martello contro Cufari, cercando di colpirlo alla testa. A quel punto, la Trunfio, visto cio' che stava accadendo, e' accorsa in aiuto del collega, riuscendo a far cadere il martello dalle mani dell'extracomunitario, ma fratturandosi un dito.

"E' solo grazie all'intervento tempestivo di Dominella, precipitatasi in mio soccorso, che ho potuto evitare il peggio - dichiara Franco Cufari -. Posso dire, senza esagerare, che mi ha salvato la vita". Poteva andare davvero peggio perche' i due giornalisti, dopo la colluttazione con tanto di martello, sono stati aggrediti, in un secondo momento, anche a colpi di pietre dai migranti, fino a che sono riusciti a ripararsi in auto, prima di ripartire e abbandonare la tendopoli.

"Eravamo qui - ha detto Donatella Trunfio - per fare il nostro lavoro e documentare le condizioni di vita dei migranti quando siamo stati aggrediti da questo soggetto".  Trunfio e Cufari si sono, quindi, recati dai carabinieri per sporgere denuncia. 

"Solidarieta' ai giornalisti e lettera al prefetto per chiedere sgombero immediato con le ruspe, tutela degli eventuali bambini presenti ed espulsione di tutti i clandestini". Cosi' il segretario della Lega e candidato premier Matteo Salvini sull'aggressione.

E intanto, arrivano i numeri dell'invasione africana dell'Italia, che anche in questo primo mese dell'anno non si è affatto fermata:  dall'inizio del 2018 a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 3.597 persone dalla Libia, il 15,30% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (4.247), ma pur sempre più di 100 al giorno.

Sono gli ultimi dati resi noti dal Viminale, che ricorda come dall'1 al 30 gennaio di due anni fa i migranti sbarcati sulle nostre coste erano stati 5.182. Questo mese di gennaio i porti maggiormente interessati dagli sbarchi sono stati Catania (925), Pozzallo (693), Messina (518), Trapani (303), Crotone (296), Augusta (276), Lampedusa (240), Palermo (210) e Porto Empedocle (118).

Sulla base di quanto dichiarato al momento dell'arrivo, i migranti sbarcati i questo mese di gennaio 2018 provengono da Eritrea (581), Tunisia (350), Pakistan (258), Libia (192), Nigeria (158), Senegal (140), Costa d'Avorio (136), Marocco (106), Sudan (106) e Mali (96). Degli altri non c'è notizia. 

Redazione Milano


AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E' DEFUNTO, LA MERKEL LASCI''

GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E'

martedì 16 ottobre 2018
Ma che sinistra. I verdi che vincono in Baviera utilizzano i temi dei conservatori. Lo ha detto in una intervista a "Italia Oggi" Giulio Sapelli, storico dell'economia, in merito al voto in Baviera
Continua
 
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
 
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA

BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI
Continua

 
50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA LA LISTA DEI NOMI)

50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!