49.820.172
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CON I 5 MILIARDI SPESI PER GLI AFRICANI, SI DAREBBERO 600EURO/MESE A 700.000 CASALINGHE IN MISERIA O 800/MESE A NEONATI

martedì 11 luglio 2017

Mentre il governo italiano veniva preso a pesci in faccia al G20 sulla questione dei sedicenti “profughi” e successivamente dall’eurogruppo sulla flessibilità di bilancio come e peggio di un qualsiasi esecutivo fantoccio dei tempi del nazismo, emergevano dati disastrosi sulla tenuta sociale del nostro paese.

- 250.000 italiani sono emigrati all’estero: cifre che non si vedevano dalla fine della Seconda Guerra Mondiale

- 85.000 sedicenti “profughi” sbarcati da inizio anno, ad ingrossare l’orda giunta dal 2014 in poi, il cui mantenimento è totalmente a carico delle tasche degli italiani nonostante di questi, meno del 20% abbia diritto allo status di rifugiato e tutto il resto sia solo una masnada di clandestini che dovrebbe essere rispedita da dove sono venuti o, meglio ancora, respinti prima ancora di mettere piede sul suolo italiano

- 700.000 casalinghe vivono in stato di povertà assoluta

- Su 7.338.000 casalinghe, il 43% dichiara che la famiglia in cui vivono, è affetta da ristrettezze e difficoltà economiche.

Dati da far tremare i polsi, soprattutto quando si sa che l’orda barbarica che ogni giorno invade le nostre coste con la connivenza dei trafficanti di carne umana chiamate ONG, ci costa 5.000.000.000 di euro l’anno ed è stata ratificata dal governo del guitto fiorentino, come rivelato in questi giorni.

Una decisione folle, fatta ai danni del popolo italiano, compiuta in cambio di briciole di flessibilità sui conti pubblici, spese oltretutto per interventi clientelari fatti con l’unico fine di conservare il potere.

Flessibilità che altre nazioni, come la Francia ad esempio, si sono sempre prese senza chiedere permesso a nessuno.

Cinque miliardi di euro che, al posto di essere usati per ingrassare tutto il sottobosco che ruota attorno al business dei sedicenti “profughi” potrebbe essere usato per alleviare le sofferenze degli italiani e rilanciare l’economia nazionale.

In che modo? Ecco un paio di esempi molto pratici:

1) 5.000.000.000 / 700.000= 7.142,85 € all’anno che potrebbero essere dati alle casalinghe in stato di povertà assoluta, pari a circa 600€ al mese. Vi paiono pochi? Sappiate solo che potrebbero fare la differenza tra avere o meno tre pasti sicuri al giorno.

2) 5.000.000.000 / 497.000 (n° di bambini nati in italia nel 2016)= 10.060 € all’anno per bambino nato, pari a 838,36 € al mese.

Soldi che i cittadini utilizzerebbero per i propri bisogni primari e non, compiendo acquisti e quindi rimettendo in modo l’economia nazionale.

Si tratterebbe di una politica sacrosanta a tutela e sviluppo dei cittadini e del popolo italiano, un concetto troppo difficile da capire per una classe politica che si pavoneggia nell’essere ospite dei salotti della finanza mondialista che sta perpetrando la più grossa opera di distruzione del tessuto sociale nazionale e non solo, per i propri miseri, spregevoli interessi di parte.

Ci limitiamo a ricordare a lor signori che la corda può essere tesa fino ad un certo punto, oltre il quale si spezza ed i due tronconi non  si sa dove potrebbero andare a sbattere.

La storia ci ha dato fulgidi esempi al riguardo, forse sarebbe il caso che questi politicanti da quattro soldi andassero a ristudiarsela, prima di sorprendersi del perché il popolo che non poteva permettersi il pane, anziché comprare le brioches, andò a bussare a casa loro.

Luca Campolongo

Fonti

https://scenarieconomici.it/coi-soldi-per-i-migranti-potremmo-dare-10-mila-euro-ad-ogni-bambino-nato-in-itali-minniti-e-gentiloni-abbiate-un-po-di-pudore-e-tacete/

http://www.affaritaliani.it/sport/milan-news/casalinghe-italiane-scomparse-strage-di-casalinghe-e-le-sopravvissute-489422.html?refresh_ce

https://www.avvenire.it/economia/pagine/la-scomparsa-delle-casalinghe

http://www.secoloditalia.it/2017/07/la-frase-della-bonino-censurata-dai-tg-gli-sbarchi-in-italia-li-abbiamo-chiesti-noi-video/

 


CON I 5 MILIARDI SPESI PER GLI AFRICANI, SI DAREBBERO 600EURO/MESE A 700.000 CASALINGHE IN MISERIA O 800/MESE A NEONATI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GOVERNO   RENZI   CASALINGHE   MISERIA   AFRICANI   SPERPERO   G20 FLESSIBILITA'   TAFFICANTI   ONG   NAVI   TRITON   FRONTEX    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DECAPITATA LA STATUA IN MEMORIA DEL GIUDICE GIOVANNI FALCONE.

DECAPITATA LA STATUA IN MEMORIA DEL GIUDICE GIOVANNI FALCONE.

 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!