52.920.555
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA' REFERENDUM PER LASCIARE LA UE!

lunedì 3 aprile 2017

Dopo la Gran Bretagna quale paese uscira' dall'Unione Europea? Peter Lundgren non dubbi, il prossimo paese ad uscire sara' la Svezia.

L'eurodeputato svedese degli Sveden Democrats, in una intervista rilasciata al britannico Daily Express, ha detto che il suo partito, qualora dovesse vincere le elezioni, rinegoziera' i termini della permanenza della Svezia nella UE e poi fara' un referendum a riguardo.

Secondo Lundgren a molti svedesi non piace la direzione che sta prendendo nella UE e vogliono uscirne al piu' presto possibile.

A gennaio 2017 un sondaggio fatto da YouGov ha rivelato che il 39% vuole uscire dalla UE e se qualcuno pensa che questa percentuale sia bassa occorre ricordare che e' la stessa che c'era in Gran Bretagna prima che fosse indetto il referendum sulla Brexit quindi un simile referendum puo' essere vinto anche in Svezia.

Al momento gli Sveden Democrats, l'unico partito che vuole questo referendum, e' il primo nei sondaggi col 27% nazionale e continua a crescere perche' piano piano gli svedesi si stanno svegliando e nessun altro partito ascolta le loro lamentele.

Le elezioni generali saranno tenute il 9 Settembre del 2018 o prima e gli Sweden Democrats hanno ottime possibilita' di arrivare primi.

A tale proposito e' importante sottolineare come a marzo 2017 un sondaggio fatto sempre da YouGov ha rivelato che il partito euroscettico e' primo col 24% e ha il 2% in piu' sui socialisti che fanno parte della coalizione di governo mentre un altro sondaggio fatto da Sentio - che è la più importante sociatà svedese di indagini demoscopiche - da' agli Svedish Democrats il 27%.

Questi dati contano perche' in Svezia si vota col sistema proporzionale e quindi se tale percentuale fosse replicata alle elezioni potrebbero ottenere 83 seggi su un totale di 349 e quindi essere nella posizione di formare una coalizione di governo.

Questo sarebbe un forte guadagno rispetto al 2014 quando gli Sveden Democrats hanno ottenuto 49 seggi col 12,9% dei voti e dimostra come il vento dell'euroscetticismo sta soffiando forte in Svezia, tanto che il partiito Sveden Democrats ha letteralmente raddoppiato le intenzioni di voto a suo favore.

Ovviamente in un anno e mezzo tante cose possono cambiare ma la storia recente dimostra che cio' che si pensava fosse impossibile e' diventato vero - vedi alla voce Brexit - e quindi non e' da escludere che tra il 2018 e il 2019 anche la Svezia lasci la UE specie se le trattative per la Brexit andranno verso la cosiddetta Brexit dura.

Il Daily Express non ha perso occasione di utilizzare queste notizie per sottolineare la crisi in cui si trova la UE mentre in Italia queste vicende svedesi sono stata completamente censurate perche' si vuole far credere che la Brexit sia un'eccezione quando in realta' e' solo l'inizio della fine della UE.

Per tale motivo abbiamo deciso di riportare questa notizia perche' vogliamo che anche l'Italia esca al piu' presto dalla UE.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


SVEZIA: SVEDEN DEMOCRATS PRIMO PARTITO COL IL 27%, SE VINCERA' LE ELEZIONI DEL 2018 FARA' REFERENDUM PER LASCIARE LA UE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SVEDEN   DEMOCRATS   TEFERENDUM   UE   PARTITO   BREXIT   SONDAGGIO   YOUGOV    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ATTENTATO TERRORISTICO A SAN PIETROBURGO, ISLAMICO ANCHE SE NON C'E' LA RIVENDICAZIONE PER ORA. RAPPRESAGLIA ATOMICA?

ATTENTATO TERRORISTICO A SAN PIETROBURGO, ISLAMICO ANCHE SE NON C'E' LA RIVENDICAZIONE PER ORA.
Continua

 
NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO, SOSTITUITO DALLA STERLINA

NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

AVVISO DI GARANZIA ALLA SINDACA DI TORINO (PER UNA VICENDA SURREALE)

17 ottobre - TORINO - ''Vi comunico che mi e' appena stato notificato un avviso di
Continua

DUE AFRICANI TENTANO DI RAPIRE TRE BAMBINI DENTRO UN ORATORIO A

16 ottobre - MONZA - Un episodio gravissimo accaduto a Carugate è stato reso noto
Continua

IL RISCHIO POVERTA' NELLA UE COLPISCE QUASI IL 24% DEI CITTADINI

16 ottobre - Nel 2016 nella Ue - che a questo punto si può ben dire sia una fabbrica
Continua

LA MERKEL IN DIFFICOLTA' TEME LA DESTRA: ''LA VITTORIA DI KURZ NON

16 ottobre - BERLINO - ''La vittoria di Sebastian Kurz non va imitata''. Lo ha detto
Continua

GOVERNO UNGHERESE SI CONGRATULA CON KURZ PER LA VITTORIA

16 ottobre - ''Siamo felici che un partito fratello del nostro abbia vinto le
Continua

GIORGIA MELONI: NON CREDO CHE IL 26% DEGLI AUSTRIACI SIANO NAZISTI

16 ottobre - ''Non credo si possa dire che il 26% degli austriaci siano nazisti, non
Continua

LA DESTRA DI CHRISTIAN STRACHE E' SECONDO PARTITO (MINISTERO

16 ottobre - Resta aperta la partita su chi si aggiudichera' il secondo posto in
Continua

EXIT POLL BOMBA DALL'AUSTRIA: CONSERVATORI DI KURZ 31% DESTRA DI

15 ottobre - VIENNA - Clamoroso risultato, secondo gli exit poll, delle urne
Continua

LA LEGA CHIEDE LA CHIUSURA DEL ''MERCATINO'' (PIENO DI AFRICANI)

15 ottobre - TORINO - ''Basta, Basta, Basta. Abbiamo superato ogni limite. Il
Continua

AFRICANO DI 27 ANNI HA UCCISO UN TORINESE CON UNA COLTELLATA AL

15 ottobre - TORINO - Un uomo cinquantenne italiano e' morto questa mattina a Torino
Continua
Precedenti »