57.495.121
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''

venerdì 17 marzo 2017

ISTANBUL - Il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu ha minacciato di "far saltare in aria" l'Europa aprendo le porte della Turchia e inviando 15.000 migranti al mese nel Vecchio continente rovesciandoli in Grecia ma anche lasciando partire intere navi per l'Italia.

Le dichiarazioni di Soylu arrivano alla vigilia del primo anniversario dell'accordo siglato tra Ankara e Bruxelles, volto a contenere il flusso dei migranti dalla Turchia verso l'Europa e sono incendiarie, sembrano sempre più i preparativi per una guerra vera a propria.

"Potremmo aprire le porte a 15.000 rifugiati, quelli che non vi mandiamo ogni mese, e far saltare in aria l'Europa", ha dichiarato ieri in tarda serata Soylu, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Anadolu, usata dai vertici del regime turco,  partire da Erdogan.

Prima di lui anche il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu aveva indicato che la Turchia potrebbe stracciare l'accordo e minacciato di non riammettere in Turchia i migranti già arrivati in Grecia. La situazione sul "fronte turco" si fa sempre più incandescente. Il ministro degli Esteri turco ieri ha dichiarato che in Europa scoppierà la "guerra santa" islamica.

La crisi più recente con Ankara è stata innescata dal rifiuto di consentire ad alcuni ministri turchi di svolgere comizi elettorali in città tedesche ed olandesi in vista del referendum costituzionale del 16 aprile in Turchia. La tensione è salita al punto che anche il presidente - ma meglio definirlo "il rais" -  Erdogan ha paragonato il comportamento di Berlino e dell'Aia a quello nazista. 

Soylu, esponente islamico conservatore molto vicino ad Erdogan, ha accusato l'Aia e Berlino di essere implicate nelle proteste anti-Erdogan del giugno 2013, nelle manifestazioni e rivolte filocurde dell'ottobre 2014, nonché nel fallito colpo di stato del 15 luglio 2016 in Turchia.

"Stanno cercando di completare il lavoro che non avevano concluso? Chi sta facendo questo lavoro? Sono Olanda e Germania", ha detto Soylu. Il ministro ha poi accusato i paesi europei di non aver aiutato la Turchia ad entrare nell'Unione e di non aver contribuito alla lotta contro il terrorismo. "Europa, ce l'hai quel tipo di coraggio? Vi ricordiamo che non si può svolgere alcun ruolo in questa regione ignorando la Turchia". 

Ormai, lo scontro Turchia - Ue ha raggiunto e superato il punto di non ritorno. La Turchia si è trasformata con Erdogan in un pericolosissimo regime islamico estremista pronto ad usare ogni mezzo per attaccare l'Europa. Stanno soffiando venti di guerra.

Redazione Milano


IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EUROPA   TURCHIA   ERDOGAN   INVASIONE   MIGRANTI   GRECIA   ITALIA   BERLINO   AJA   OLANDA   GERMANIA   CURDI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
 
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRUMP VARA RIFORME RADICALI DEL BILANCIO DELLO STATO: TAGLI GIGANTESCHI ALLA BUROCRAZIA E GIU' LE TASSE (COME REAGAN)

TRUMP VARA RIFORME RADICALI DEL BILANCIO DELLO STATO: TAGLI GIGANTESCHI ALLA BUROCRAZIA E GIU' LE
Continua

 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua

SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE

14 febbraio - ''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta
Continua

ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO

14 febbraio - MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere
Continua

LUIGI DI MAIO: ''IL PD HA INTASCATO I SOLDI DI BUZZI DI MAFIA

14 febbraio - ''Visto che il Pd in queste ore si sta tanto appassionando al tema dei
Continua

AFRICANI DEL GAMBIA CHE LA GERMANIA RIMPATRIERA', VOGLIONO TORNARE

14 febbraio - Lunedi' scorso, ben 150 africani dal Gambia si sono recati dal primo
Continua

DUE TUNISINI ARRESTATI A LAMPEDUSA: UNO E' UN LADRO, L'ALTRO HA

14 febbraio - PALERMO - Un tunisino di 23 anni, dopo essere arrivato in Italia con
Continua
Precedenti »