54.189.856
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PARTITO NAZIONALSITA OLANDESE ''FREEDOM PARTY'' IN TESTA A TUTTI I SONDAGGI E IL 15 MARZO 2017 ELEZIONI POLITICHE!

lunedì 19 dicembre 2016

LONDRA - Come nell'ex Unione Sovietica anche nell'Unione Europea le autorita' si servono della magistratura per perseguitare chi osa opporsi alle loro politiche migratorie e mondialiste e la lista di coloro che sono vittime di questa persecuzione si allunga di giorno in giorno.

Uno dei politici che e' stato vittima delle azioni persecutorie della magistratura e' stato Geert Wilders, il leader del Freedom Party, partito noto per le sue posizioni anti-islamiche e antieuropeiste, partito che risulta in testa a tutti i sondaggi elettorali olandesi, detto per inciso.

In un discorso fatto nel 2014 Wilders aveva dichiarato che in Olanda ci sono troppi marocchini ma tale affermazione non e' piaciuta alle comunita' marocchine e ai tanti sinistrorsi che hanno infiltrato l'establishment politico olandese e cosi' il leader del Freedom Party e' stato messo sotto processo per istigazione all'odio razziale.

La settimana scorsa i giudici hanno condannato Wilders per aver insultato uno specifico gruppo di persone ma lo hanno assolto dall'accusa piu' grave di odio razziale e hanno deciso di non imporgli nessuna sanzione.

Tale processo aveva lo scopo di distruggere Wilders e il suo partito ma lungi dal danneggiarlo questa azione lo ha reso ancora piu' popolare.

Infatti un sondaggio fatto durante il processo ha rivelato che il Freedon Party e' diventato il primo partito dell'Olanda e se un'elezione fosse tenuta oggi potrebbe guadagnare 36 seggi su 150 diventando di fatto il principale partito di governo.

I risultati di questo sondaggio sono importanti perche' le elezioni sono previste per il 15 marzo 2017 e quindi tra meno di tre mesi Wilders potrebbe essere il prossimo primo ministro olandese e questo sarebbe un altro grave colpo per la UE visto che Wilders vuole cacciare via tutti i musulmani e fare uscire l'Olanda tanto dall'Unione europea quanto dall'euro.

Ovviamente in tre mesi molte cose potrebbero cambiare e c'e' sempre il rischio che gli altri partiti formino un cordone sanitario per impedire a Wilders di diventare capo del governo ma anche se accadesse di certo un Freedom Party come primo partito non puo' piu' essere ignorato e una grande coalizione non avrebbe vita lunga.

Quindi, il prossimo 15 Marzo e' un'altra data importante per tutti coloro che vogliono la fine della UE e in quel giorno un altro passo sara' fatto per distruggere questa mostruosa organizzazione che opprime tutti i popoli e tutte le nazioni d'Europa. Tranne una, ovviamente: la Germania.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


IL PARTITO NAZIONALSITA OLANDESE ''FREEDOM PARTY'' IN TESTA A TUTTI I SONDAGGI E IL 15 MARZO 2017 ELEZIONI POLITICHE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OLANDA   PARTITO   LIBERTA'   ELEZIONI   GEERT   WILDERS   SONDAGGIO   FREEDOM   PARTY   UE   EURO   GERMANIA   EUROPA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
 
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
 
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO MERKEL TAGLIA GLI ASSEGNI FAMILIARI AI LAVORATORI UE OCCUPATI IN GERMANIA (COME HA FATTO LA GRAN BRETAGNA)

GOVERNO MERKEL TAGLIA GLI ASSEGNI FAMILIARI AI LAVORATORI UE OCCUPATI IN GERMANIA (COME HA FATTO LA
Continua

 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI: AUGURI A DI BATTISTA, E' SIMPATICO, A DIFFERENZA DI

21 novembre - Quella del deputato M5S Alessandro Di Battista, che ha deciso di non
Continua

BOOKMAKER BRITANNICO DA' VINCENTE BRATISLAVA SU MILANO PER LA NUOVA

18 novembre - Nel corso della notte Bratislava ha superato Milano come citta' favorita
Continua

DOMENICA ULTIMO GIORNO PER LA MERKEL, GOVERNO O ELEZIONI

18 novembre - BERLINO - ''Domenica alle 18 si chiude. Questa notte valuteremo se
Continua

CALDEROLI: NESSUN DOLORE PER LA MORTE DI RIINA E NIENTE FUNERALE

17 novembre - ''Nessun dolore per la scomparsa di Toto Riina, il peggiore e piu'
Continua

MATTEO SALVINI: RIFORMARE LA BANCA D'ITALIA E SOSPENDERE IL BAIL IN

17 novembre - ''Dal Dopoguerra in Italia le obbligazioni bancarie non hanno mai
Continua

+++BOMBA IN UN PACCO ALL'ESTERNO DEL TRIBUNALE DI

17 novembre - MILANO - Un ordigno e' stato trovato all'esterno del Tribunale di
Continua

CHI TROPPO VUOLE, NULLA STRINGE: VERONICA LARIO DEVE RENDERE 60

16 novembre - MILANO - Si potrebbe dare la notizia citando il famoso proverbio: chi
Continua

GUIDA MICHELIN TIRA UN BRUTTO SCHERZO A CARLO CRACCO: PERDE UNA

16 novembre - MILANO - Se non è una bocciatura, di sicuro uno smacco. Perchè vero è
Continua

LITE TRA AFRICANI IN CENTRO ''ACCOGLIENZA'', STACCATA A MORSI

16 novembre - Stacca con un morso una falange del mignolo della mano destra ad un
Continua

PROGRAMMA M5S: GIU' LE TASSE, COME CON LA RIFORMA FISCALE DI DONALD

16 novembre - ''Mi hanno chiesto in molti che legami abbiamo con i partiti di estrema
Continua
Precedenti »