46.494.941
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA CRISI DI MPS NON CONTEMPLA ALCUNA SOLUZIONE INDOLORE PER LA BANCA E PER L'ITALIA IN GENERALE'' (WALL STREET JOURNAL)

lunedì 12 dicembre 2016

NEW YORK - "Banca Monte dei Paschi di Siena ha annunciato ieri la prosecuzione del piano di swap volontario delle obbligazioni subordinate della banca in nuove azioni, parte di una ricapitalizzazione da 5 miliardi di euro che la banca dovrebbe completare entro il prossimo 20 dicembre. La crisi dell'istituto senese - scrive Paul J. Davies in un editoriale sul Wall Street Journal di oggi -  non contempla alcuna soluzione indolore per la banca e per l'Italia in generale".

"Il consiglio di amministrazione di Mps ha comunicato con una nota che provera' a portare a compimento il piano delineato lo scorso 25 ottobre, nonostante il rifiuto opposto dalla Bce a una proroga della scadenza sino al prossimo 20 gennaio. Mps, che gia' si trovava in una situazione difficile, deve fare i conti con l'ulteriore colpo alla fiducia degli investitori privati causata dalle dimissioni del presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, dopo il fallimento del suo progetto di riforma della costituzione".

"Se l'istituto di credito non dovesse riuscire a raccogliere i fondi necessari, potrebbe rendersi necessario un intervento diretto dello Stato; si tratterebbe pero' di una mossa politicamente ed economicamente esplosiva per l'Italia, perche' vietata dalle norme europee sulla risoluzione delle crisi bancarie e perche' il paese deve fare i conti con uno dei debiti pubblici maggiori al mondo".

"C'e' la possibilita' che il nuovo governo di transizione guidato da Paolo Gentiloni, se incaricato in tempo e agevolmente, possa suscitare una fiducia tale negli investitori privati che dovrebbero affidare i loro capitali a Mps. La possibilita' che la corsa contro il tempo si concluda con una qualche iniezione di fondi pubblici, pero', e' elevata. Il perche' -  scrive il Wall Street Journal - e' presto detto: circa meta' del debito subordinato del Momte dei Paschi di Siena e' detenuto da investitori privati, vale a dire elettori".

"Mps e' giunta al punto cui e' oggi - prosegue il principale quotidiano economico finanziario del mondo - perche' i politici, incluso l'ex presidente del consiglio Matteo Renzi, non hanno voluto misurarsi con questa questione. Il governo italiano potrebbe forse permettersi di versare 10-15 miliardi di euro alle banche del paese in difficolta', ma la questione, oggi, e' soprattutto legale nei confronti della Ue e delle sue regole che lo vietano".

"Quanto al resto delle altre banche italiane, ogni soluzione potrebbe andar bene, a patto di non dover piu' pregiudicare i loro conti per andare in soccorso degli istituti di credito dissestati. Nel frattempo, e' accaduto qualcosa di strano: venerdi' scorso i titoli bancari italiani hanno segnato alcuni dei rialzi piu' forti dall'inizio dell'anno, forse proprio nella prospettiva di un intervento pubblico a sostegno di Mps. Gli ottimisti paiono anche voler credere alla formazione di un governo italiano tecnocratico o relativamente stabile. Per il momento - conclude il Wall Street Journal - si tratta di scenari ottimistici".


''LA CRISI DI MPS NON CONTEMPLA ALCUNA SOLUZIONE INDOLORE PER LA BANCA E PER L'ITALIA IN GENERALE'' (WALL STREET JOURNAL)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER

venerdì 28 aprile 2017
Articolo apparso sul dailymail.co.uk "A 39 anni Emmanuel Macron sta ancora tentando di dimostrare che i suoi genitori avevano torto ad ostacolare la sua relazione con Brigitte, di 64 anni, sua
Continua
 
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL TUTTO INESIGIBILI'' (ADDIO)

QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: MPS SARA' NAZIONALIZZATA, MA QUESTO NON RISOLVERA' LA CRISI DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO

WALL STREET JOURNAL: MPS SARA' NAZIONALIZZATA, MA QUESTO NON RISOLVERA' LA CRISI DEL SISTEMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PIROETTONE DI RENZI: LE PRIMARIE? SONO PER DESIGNARE IL CANDIDATO

26 aprile - E così alla fine Renzi getta la maschera: ma quali primarie per fare il
Continua

L'AUSTRIA VUOLE PROLUNGARE SINE DIE I CONTROLLI ALLE FRONTIERE CON

26 aprile - VIENNA - Se servisse una prova del tracollo - nei fatti - della Ue,
Continua

BORSA DI MILANO IN ROSSO, GIU' TUTTE LE BANCHE E LE INDUSTRIE (FUGA

26 aprile - Piazza Affari viaggia all'insegna dei ribassi in mattinata. Peggior
Continua

LA COREA DEL NORD AVVISA: PRONTI AD ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO

25 aprile - PYONGYANG - La Corea del Nord minaccia ancora un attacco missilistico
Continua

RISSA A BOTTIGLIATE TRA AFRICANI SPACCIATORI (ARRIVATI IN ITALIA

25 aprile - I Carabinieri della stazione San Lorenzo hanno arrestato tre persone per
Continua

SALVINI: ''E' COME SE IN ITALIA FOSSERO BATTUTI INSIEME RENZI E

24 aprile - ''Finalmente. Socialisti e popolari sono fuori dal ballottaggio. Sarebbe
Continua

LUIGI DI MAIO: ''LE ONG TRASPORTANO CRIMINALI IN ITALIA''

23 aprile - ''Le Ong sono accusate di un fatto gravissimo, sia dai rapporti Frontex
Continua

SONDAGGIO DELL'ULTIMA ORA: MARINE LE PEN 26% FILLON 22% MACRON

23 aprile - Il leader del “Front National” Marine Le Pen e l’ex Premier
Continua

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: 50% ELETTORI VOTERA' TORY E THERESA MAY

23 aprile - LONDRA - La metà degli elettori britannici sostengono la premier
Continua

KOREA DEL NORD: PRONTI A CANCELLARE GLI STATI UNITI DALLA FACCIA

23 aprile - La Corea del Nord avverte l'America che e' pronta a ''cancellarla dalla
Continua
Precedenti »