60.959.867
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

WALL STREET JOURNAL: ''PER SALVARE LE BANCHE ITALIANE SERVONO ALMENO 45 MILIARDI DI EURO, IL FONDO ATLANTE NE HA SOLO 6''

mercoledì 13 aprile 2016

NEW YORK - Gli investitori hanno reagito con scetticismo ieri all'annuncio del fondo di garanzia "Atlante" da 5-6 miliardi di euro, co-partecipato dallo Stato italiano attraverso la Cassa Depositi e Prestiti, che garantira' l'inoptato degli aumenti di capitale delle banche in difficolta' e comprera' crediti in sofferenza. I titoli delle banche italiane che parteciperanno direttamente al fondo - prime tra tutte UniCredit e Intesa Sanpaolo, che dovrebbero contribuire con un miliardo di euro ciascuna - hanno incassato pesanti ribassi in Borsa, e i titoli delle banche piu' piccole hanno vissuto una giornata di forte volatilita'.

Sul "Wall Street Journal", Paul J. Davies giustifica la reazione dei mercati: "Le difficolta' di un piccolo istituto bancario a raccogliere capitale hanno spinto l'Italia sull'orlo di una grave crisi di fiducia. La risposta del governo e' stata quella di sbattere le teste tra loro e spingere l'intera industria finanziaria ad accollarsi il problema dei crediti deteriorati da 360 miliardi di euro". Missione ovviamente impossibile.

"Il fondo di garanzia annunciato ieri, sostiene Davies, rischia di apparire una soluzione di ripiego, una sorta di scorciatoia per evitare una necessaria quanto dolorosa riforma sistemica. Il fondo Atlante dovrebbe contenere una crisi sistemica, ma il successo dell'iniziativa dipende dalla riforma del sistema fallimentare a lungo promessa dal governo, che consentirebbe l'inizio del vero lavoro di smaltimento delle sofferenze".

"In molti, scrive Davies, si chiedono quanto denaro sia necessario a fugare ogni dubbio in merito alla crisi delle sofferenze bancarie italiane. La risposta esiste gia': servirebbero circa 45 miliardi di euro per coprire il costo della svalutazione dei crediti inesigibili al 20 per cento del loro valore nominale", afferma l'economista, che sottolinea come "rapportati a questa cifra, i 5 o 6 miliardi del nuovo fondo appaiono inadeguati".

"Va inoltre aggiunto che questi dati non tengono conto degli immobili posti a garanzia di questi crediti, specie nel Nord Italia: il vero problema, per i creditori italiani, e' sempre stato quello di mettere le mani su questi collaterali, che sono per l'appunto beni non mobili. In Italia, sottolinea Davies, una procedura di bancarotta richiede in media sette anni, contro i due o tre anni del resto d'Europa. In alcune zone del Meridione i tempi si dilatano ulteriormente, sino a giungere a 15 anni o piu'. E' anche e soprattutto per questa ragione, sottolinea l'autore dell'editoriale, che l'Italia ha accumulato il suo attuale monte di sofferenze, e non e' ancora riuscita a invertire la tendenza. Il governo ha anticipato alle istituzioni che sostengono il nuovo fondo che varera' un decreto in materia la prossima settimana. Si tratta di un passaggio critico, avverte Davies: senza un intervento drastico in materia di diritto fallimentare, qualunque sforzo di risanamento delle sofferenze e' destinato a fallire".

E il fallimento di questa ultima possibilità di salvezza non prevede ve ne siano di ulteriori. 

Redazione Milano 


WALL STREET JOURNAL: ''PER SALVARE LE BANCHE ITALIANE SERVONO ALMENO 45 MILIARDI DI EURO, IL FONDO ATLANTE NE HA SOLO 6''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TROVATA DEL ''FONDO ATLANTE'' PER SALVARE LA POP.VICENZA E VENETO BANCA DAL BAIL IN NON FUNZIONA, BANCHE A PICCO.

LA TROVATA DEL ''FONDO ATLANTE'' PER SALVARE LA POP.VICENZA E VENETO BANCA DAL BAIL IN NON
Continua

 
COL CROLLO DELLA UE ARRIVA LA FINE DELL'EURO: NON SOPRAVVIVERA'. (COSA PENSATE DI FARE COI VOSTRI SOLDI?)

COL CROLLO DELLA UE ARRIVA LA FINE DELL'EURO: NON SOPRAVVIVERA'. (COSA PENSATE DI FARE COI VOSTRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CHIESA OCCUPATA DAI CENTRI SOCIALI IN VAL DI SUSA DIVENTA BASE DI

26 marzo - La chiesa di montagna occupata da tre giorni, per dare accoglienza ai
Continua

E' MORTO NELLA NOTTE FABRIZIO FRIZZI, COLPITO DA EMORRAGIA CEREBRALE

26 marzo - ROMA - Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di
Continua

SALVINI: ''VELOCI CONCRETI E COERENTI, PRIMO OBBIETTIVO FAR NASCERE

24 marzo - ''Veloci, concreti e coerenti. Prossimo obiettivo, far nascere un
Continua

MARIA ELISABETTA CASELLATI E' LA PRIMA DONNA ELETTA PRESIDENTE DEL

24 marzo - Maria Elisabetta Alberti Casellati, avvocato, 71 anni, e' la prima donna
Continua

SCONTRI A BARCELLONA TRA MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER

24 marzo - BARCELLONA - Ci sono stati almeno 5 feriti leggeri in incidenti fra
Continua

CICCHITTO: ''LA LEGA CERCA DI METTERE FORZA ITALIA AI MARGINI DEL

24 marzo - ''Il voto della Lega sulla Bernini ha avuto solo un senso: di accertare
Continua

MULE' (FORZA ITALIA): LEGA E M5S HANNO GIA' UNA STRATEGIA PER IL

24 marzo - ''Forse Lega e Movimento 5 Stelle hanno gia' una strategia condivisa
Continua

VIOLENTI SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA IN PIENO CENTRO A PARIGI

22 marzo - PARIGI - Violenti scontri di piazza stanno avvenendo in queste ore a
Continua

LA FED VEDE ROSA: PIL USA IN CRESCITA NEL 2018 RISPETTO LE STIME:

22 marzo - WASHINGTON - La Federal Reserve, la Banca centrale degli Stati Uniti, ha
Continua

DALL'AMATA ''EUROPPA'' SOLO 47 MILIONI DI EURO PER I ''MIGRANTI''.

22 marzo - ''Disastro immigrazione senza controllo, quasi due miliardi spesi (solo
Continua
Precedenti »