56.211.903
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GERMANIA PAGA AMBASCIATE DI PAESI DEL TERZO MONDO PER RISPEDIRE A CASA LORO I MIGRANTI ECONOMICI (MA LA UE LO SA?)

mercoledì 3 febbraio 2016

Londra - Non e' certo un mistero che la politica migratoria voluta da Angela Merkel sia molto impopolare tant'e' che il cancelliere tedesco e' sotto attacco da tutti i fronti ma forse qualcosa sta cambiando.

Secondo Russia Today la Germania starebbe offrendo incentivi finanziari a paesi terzi (per lo piu' africani)  per prendersi i rifugiati la cui domanda e' stata rifiutata e questo avverrebbe senza il consenso degli stessi.

Secondo le associazioni umanitarie pro-rifugiati se la Germania non e' in grado di rimpatriare un rifugiato perche' non ha i documenti necessari che ne attestano la nazionalita' le autorita' tedesche contattano l'ambasciata di un terzo paese al fine di fornire i documenti necessari per mandare questo rifugiato in quel paese.

Secondo dati forniti dall'ufficio federale tedesco sull'immigrazione la Germania avrebbe stipulato accordi con Marocco, Algeria, Albania, Siria, Kosovo, Serbia e Macedonia.

Nel 2014 720 rifugiati sono stati spediti in altri paesi con questo metodo ma per il 2015 e il 2016 non sono state fornite cifre a riguardo anche se e' chiaro che tale accordo e' ancora in vigore e forse il numero di asilanti e' molto piu' alto.

Il governo tedesco paga le ambasciate di questi paesi per il loro impegno e sembra che alcuni paesi vengano pagati piu' di altri: il Benin che accetta i tre quarti di questi rifugiati prende 300 euro a persona mentre la Nigeria che ne accetta solo la meta' prende 250 euro a persona.

Certo questa politica non e' del tutto nuova visto che un accordo simile esiste tra Australia e Cambogia per spedire nel paese asiatico i richiedenti asilo che vanno in Australia.

Certo questo sistema ha parecchi meriti e per questo auspichiamo che anche l'Italia faccia lo stesso anche se sappiamo che questo non avverra' mai visto che il governo Renzi vuole questa invasione e non a caso in Italia questa notizia e' stata censurata.

Noi invece abbiamo decisa di riportarla perche' vogliamo che i cittadini siano informati e decidano di agire di conseguenza.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


GERMANIA PAGA AMBASCIATE DI PAESI DEL TERZO MONDO PER RISPEDIRE A CASA LORO I MIGRANTI ECONOMICI (MA LA UE LO SA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   GERMANIA   MIGRANTI   PAGA   AMBASCIATE   MAROCCO   ALGERIA   ALBANIA   NIGERIA   SIRIA   KOSOVO   MACEDONIA   SERBIA   ECONOMICI   MERKEL   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ORA LA GERMANIA HA PAURA: IL COSTO MIGRANTI MANDERA' IN ROSSO IL BILANCIO DELLO STATO GIA' QUEST'ANNO (50 MILIARDI)

ORA LA GERMANIA HA PAURA: IL COSTO MIGRANTI MANDERA' IN ROSSO IL BILANCIO DELLO STATO GIA'
Continua

 
IL WALL STREET JOURNAL LANCIA L'ALLARME: L'AZIONE DELLA BCE METTE IN PERICOLO I RISPARMIATORI DI TUTTA L'EUROZONA

IL WALL STREET JOURNAL LANCIA L'ALLARME: L'AZIONE DELLA BCE METTE IN PERICOLO I RISPARMIATORI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!