50.901.671
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN BARCONE DI CLANDESTINI

venerdì 7 agosto 2015

CAMBERRA - AUSTRALIA - Il governo conservatore di Canberra, che sin dalla sua elezione a fine 2013 ha praticato con durezza e supporto militare la politica di "fermare i barconi" di sedicenti richiedenti asilo, in realtà clandestini economici molti dei quali in fuga soprattutto dalla giustizia dei loro paesi e  che tentano di raggiungere acque territoriali australiane, ha rivelato che sono state respinte verso i paesi di partenza negli ultimi 20 mesi 20 imbarcazioni, con 633 profughi a bordo.

Lo ha detto il ministro dell'Immigrazione Peter Dutton, aggiungendo che "sono passati 12 mesi da quando i contrabbandieri di persone hanno completato con successo un viaggio fino all'Australia".

"Se quelle 20 barche fossero passate, migliaia di persone le avrebbero seguite, e questa e' la lezione degli anni passati di governo laburista", ha aggiunto Dutton.

"Se i contrabbandieri di persone vedono che dei viaggi raggiungono con successo l'Australia, anche una sola volta, per loro e' luce verde per tornare in affari" ha spiegato il ministro.

Dall'inizio dell'operazione 'confini sovrani' di intercettazione di 'arrivi illegali', solo un barcone e' arrivato in luglio 2013 e le 157 persone a bordo sono state trasferite nel campo di detenzione stabilito nel piccolo stato-isola di Nauru nel Pacifico, insieme ai richiedenti asilo intercettati in alto mare.

Il ministro ha confermato che 46 richiedenti asilo sono stati respinti in Vietnam un mese fa dopo che la loro imbarcazione era stata intercettata.

Aspre le critiche di partiti e associazioni di sinistra autraliani alla politica del governo. Secondo un "gruppo di supporto ai profughi" alcuni di loro sono detenuti dalla polizia "per un periodo indefinito di interrogatori".

Il partito di sinistra dei verdi ha ripetuto che i respingimenti sono in violazione della Convenzione Onu sui rifugiati, senza spiegare per quale motivo sarebbero dei "rifugiati" i clandestini che tentano d'arrivare in Australia, dato che nessuna delle nazioni di provenienza è considerabile in stato di guerra o di gravissime calamità..

Secondo la senatrice Sarah Hanson-Young, la riconsegna del gruppo di vietnamiti alle autorita' e' contro il principio di non-refoulement - l'espulsione di persone che hanno diritto di richiedere lo status di profughi. Tuttavia. il Vietnam non è nella lista nera degli stati le cui popolazioni fuggendo hanno diritto di richiedere asilo. 

Resta il fatto che la politica della "tolleranza zero" del governo conservatore australiano, che ha stravinto le eleizoni proprio mettendo al centro del programma il pugno di ferro contro i clandestini, dà i suoi frutti. E l'Australia è salva dall'invasione, cosa che per l'Italia del Pd di Renzi non si può dire. Anzi.

Redazione Milano


IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN BARCONE DI CLANDESTINI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRALIA   GOVERNO   CONSERVATORE   CLANDESTINI   RESPINGIMENTI   FRONTIERA   MARINA   MILITARE   BARCONI   ASILO   DUTTON    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA DI ORBAN E' VINCENTE.

DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA
Continua

 
ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO)

ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!