64.778.992
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA DECINE DI MILIARDI

mercoledì 15 aprile 2015

BRUXELLES - La Commissione europea presenta ufficialmente le sue accuse contro Google per abuso di posizione dominante. La Commissione con una nota ha indicato di aver inviato 'una comunicazione di obiezioni' a Google per sospetto abuso di posizione dominante nel mercato della pubblicita' su internet e delle ricerche on line. La Commissioni ritiene, a titolo preliminare, che il comportamento di Google sia contrario alle regole antitrust europee in materia, restringendo la concorrenza e recando danno ai consumatori. Google ha dieci settimane di tempo per rispondere.

La Commissione Ue ha anche aperto formalmente una procedura antitrust separata sul comportamento di Google sul sistema Android che mira a indagare se il colosso internet statunitense ha condotto comportamenti anticoncorrenziali. "L'obiettivo della Commissione e' applicare le norme antitrust dell'Unione europea al fine di garantire che le imprese che operano in Europa, ovunque siano basate, non neghino artificialmente ai consumatori europei la piu' ampia scelta possibile o soffochino l'innovazione".

Il commissario europeo responsabile della politica di concorrenza, Margrethe Vestager motiva le obiezioni a Google spiegando: "Nel caso di Google sono preoccupata del fatto che la societa' ha dato un vantaggio sleale al proprio servizio di comparazione prezzi per lo shopping online, in violazione delle norme antitrust comunitarie. Google ha ora l'opportunita' di convincere la Commissione del contrario. Tuttavia, se l'inchiesta confermera' le nostre preoccupazioni, Google dovra' affrontare le conseguenze legali e cambiare il modo in cui svolge la propria attivita' in Europa".

Se Google non riuscirà a contrastare le accuse della Commissione Ue, rischia una multa di non meno di cinque miliardi di euro e a cascata azioni legali per risarcimenti danni da molti siti web che avrebbero ragione a sentirsi fortemente danneggiati da Google. In questo secondo ulteriore fronte risarcitorio, Google rischia condanne per importi praticamente illimitati, se si tiene conto che sono centinaia di migliaia i siti web - in Europa - che potrebbero fare causa a Google venendo risarciti sulla scorta della condanna della Commissione europea.

Redazione Milano


GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA DECINE DI MILIARDI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GOOGLE   CAUSE   ABUSO   POSIZIONE   DOMINANTE   DANNI   MILIARDI   EURO   COMMISSIONE   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
 
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
 
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA (E AIUTI BLOCCATI)

UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA
Continua

 
''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI SCHAEUBLE CON DIETRO LA MERKEL)

''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''CASAPOUND? TUTTI GLI OCCUPANTI ABUSIVI VERRANNO

14 novembre - ''Casapound? Tutti gli occupanti abusivi verranno sgomberati''. Così
Continua

QUANDO C'ERA RENZI, EPURATI GABANELLI GIANNINI FLORIS PORRO

13 novembre - ''Abbiamo sempre difeso i giornalisti epurati dalla destra e dalla
Continua

FEDRIGA: I GIORNALISTI DEVONO ACCETTARE A LORO VOLTA DI ESSERE

13 novembre - TRIESTE - ''Rispetto i giornalisti, ma gli organi di stampa fanno
Continua

ALLA RIUNIONE DI PALERMO SULLA LIBIA C'ERANO TUTTI: GRANDE SUCCESSO

13 novembre - PALERMO - ''Va sottolineata l'importanza di una riunione di questo tipo
Continua

TUNISINO SPACCIATORE DI EROINA VIOLENTA UNA RAGAZZA

13 novembre - BRESCIA - Una ragazza bresciana di 25 anni, tossicodipendente, è stata
Continua

BAGNAI: DALL'EUROPA, PROCESSO ALLE INTENZIONI CONTRO IL GOVERNO

13 novembre - ''Quello che e' veramente paradossale e' il fatto che in questo momento
Continua

LUCA ZAIA: ''HO PARLATO PERSONALMENTE COL PREMIER CONTE. VUOLE

12 novembre - VENEZIA - ''Ho parlato personalmente la scorsa settimana col presidente
Continua

L'EURO CONTINUA A PERDERE VALORE RISPETTO LE PRINCIPALI VALUTE

12 novembre - L'euro cala a nuovi minimi da oltre un anno e mezzo, sotto quota 1,13
Continua

MATTEO SALVINI: ''DICO CON ORGOGLIO CHE FACCIO IL MINISTRO E LO

12 novembre - ''Quando vogliono attaccarmi mi dicono: 'Fai il ministro o lo sbirro?',
Continua

CROLLA IL TASSO DI INTERESSE SUI BOT, SCENDE A 0,63% DALLO 0,95%

12 novembre - Tassi in deciso calo all'asta odierna di Bot. Il Tesoro ha collocato un
Continua
Precedenti »