68.242.190
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA DECINE DI MILIARDI

mercoledì 15 aprile 2015

BRUXELLES - La Commissione europea presenta ufficialmente le sue accuse contro Google per abuso di posizione dominante. La Commissione con una nota ha indicato di aver inviato 'una comunicazione di obiezioni' a Google per sospetto abuso di posizione dominante nel mercato della pubblicita' su internet e delle ricerche on line. La Commissioni ritiene, a titolo preliminare, che il comportamento di Google sia contrario alle regole antitrust europee in materia, restringendo la concorrenza e recando danno ai consumatori. Google ha dieci settimane di tempo per rispondere.

La Commissione Ue ha anche aperto formalmente una procedura antitrust separata sul comportamento di Google sul sistema Android che mira a indagare se il colosso internet statunitense ha condotto comportamenti anticoncorrenziali. "L'obiettivo della Commissione e' applicare le norme antitrust dell'Unione europea al fine di garantire che le imprese che operano in Europa, ovunque siano basate, non neghino artificialmente ai consumatori europei la piu' ampia scelta possibile o soffochino l'innovazione".

Il commissario europeo responsabile della politica di concorrenza, Margrethe Vestager motiva le obiezioni a Google spiegando: "Nel caso di Google sono preoccupata del fatto che la societa' ha dato un vantaggio sleale al proprio servizio di comparazione prezzi per lo shopping online, in violazione delle norme antitrust comunitarie. Google ha ora l'opportunita' di convincere la Commissione del contrario. Tuttavia, se l'inchiesta confermera' le nostre preoccupazioni, Google dovra' affrontare le conseguenze legali e cambiare il modo in cui svolge la propria attivita' in Europa".

Se Google non riuscirà a contrastare le accuse della Commissione Ue, rischia una multa di non meno di cinque miliardi di euro e a cascata azioni legali per risarcimenti danni da molti siti web che avrebbero ragione a sentirsi fortemente danneggiati da Google. In questo secondo ulteriore fronte risarcitorio, Google rischia condanne per importi praticamente illimitati, se si tiene conto che sono centinaia di migliaia i siti web - in Europa - che potrebbero fare causa a Google venendo risarciti sulla scorta della condanna della Commissione europea.

Redazione Milano


GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA DECINE DI MILIARDI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GOOGLE   CAUSE   ABUSO   POSIZIONE   DOMINANTE   DANNI   MILIARDI   EURO   COMMISSIONE   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA (E AIUTI BLOCCATI)

UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA
Continua

 
''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI SCHAEUBLE CON DIETRO LA MERKEL)

''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SPAGNA E MAROCCO FIRMANO ACCORDO: BARCONI DI AFRICANI RISPEDITI IN

21 febbraio - MADRID - La Spagna e il Marocco hanno raggiunto un accordo che
Continua

GIA' IL 1° APRILE LIQUIDATE TUTTE LE DOMANDE DI PENSIONE ''QUOTA

20 febbraio - ''Il primo aprile saranno liquidate tutte le domande di quota 100 per le
Continua

SI ALLARGA LA FRATTURA DENTRO I LABURISTI BRITANNICI: ORA SE NE

20 febbraio - LONDRA - La scissione nel Partito laburista si allarga e continua a
Continua

MATTEO SALVINI: SONO ORGOGLIOSO CHE QUOTA 100 FUNZIONI, GIA' 60MILA

20 febbraio - Matteo Salvini ai microfoni di Agorà, su Rai3, rispondendo ad una
Continua

FOGGIA: RUSPE POLIZIA ED ESERCITO PER SGOMBERARE E ABBATTERE

20 febbraio - FOGGIA - Circa duecento uomini tra polizia, carabinieri e guardia di
Continua

++++GIUNTA PER LE IMMUNITA' RESPINGE (16 A 6) LA RICHIESTA DI

19 febbraio - ROMA - PALAZZO MADAMA - La Giunta per le Immunita' del Senato dice no
Continua

BAGNAI: L'ITALIA HA CHIESTO RISPETTO DAGLI ALTRI GOVERNI DI

19 febbraio - Il governo italiano ha chiesto il ''rispetto'' degli altri governi
Continua

LA REGIONE LIGURIA FARA' PARTIRE A BREVE L'ITER PER OTTENERE

19 febbraio - GENOVA - ''L'iter per ottenere l'autonomia differenziata della Liguria
Continua

ISRAELE: EBREI LASCINO LA FRANCIA, CLIMA DI ANTISEMITISMO. VENGANO

19 febbraio - GERUSALEMME - Sull'onda del clima di crescente antisemitismo, in
Continua

SALVINI: ''OPERAZIONE ANTI CAMORRA, 50 ARRESTI E SEQUESTRO BENI PER

19 febbraio - “Cinquanta arresti e sequestri di beni per 10 milioni. È il bilancio
Continua
Precedenti »