61.643.540
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ENTRO VENERDI' 16 NOVEMBRE LA UE DEVE PAGARE 28 MILIARDI DI EURO DI FATTURE ARRETRATE DEL 2014, MA NON HA SOLDI IN CASSA

mercoledì 12 novembre 2014

BRUXELLES - Prima devono essere saldati i debiti del bilancio Ue 2014, e poi si può discutere di quello 2015. E' la posizione espressa dalla commissione bilancio dell'Europarlamento, dopo un terzo round di negoziati con il Consiglio andato a vuoto per trovare un'intesa a soli tre giorni dalla scadenza ufficiale di venerdì. Dopo questa data, la Ue è ufficialmente in mora, e può essere citata in giudizio dai creditori. Cosa che certamente accadrà, dato il rilevantissimo importo dei crediti vantati.

"E' scioccante che il Consiglio non abbia dedicato tempo a discutere come pagare le fatture per quest'anno" ma abbia "solo discusso la questione" dei contributi nazionali "che non ha effetto sul bilancio" Ue all'Ecofin di venerdì scorso, ha dichiarato il presidente della commissione, il liberale francese Jean Arthuis, accusando gli stati membri di una "mancanza di rispetto per i cittadini Ue che sono i beneficiari finali del bilancio".

A rischio sono infatti i programmi per i giovani come Erasmus, per le imprese, la ricerca e l'innovazione. Il Parlamento chiede al Consiglio, per iniziare a colmare il "buco" da 28 miliardi di euro stimati di pagamenti arretrati, che i 5 extra provenienti dalle risorse proprie della Commissione grazie a multe vengano utilizzati per saldare le fatture più urgenti. Ma sarebbe comunque poca cosa, neppure un quinto dell'ammontare totale dei debiti.

Gli eurodeputati hanno quindi domandato che il Consiglio adotti una sua posizione entro giovedì mattina in modo da permettere una discussione e chiudere i negoziati entro venerdì nel rispetto dei tempi previsti. "Non siamo fanatici - ha concluso Arthuis - stiamo semplicemente chiedendo che il Consiglio paghi quel che ha promesso". Ma purtroppo alla base di questa situazioen paradossale c'è una realtà sottaciuta: non ci sono i soldi in cassa per pagare.

Si potrebbe anche arrivare al pignoramento della sede di Bruxelles e di tutte le proprietà immobiliari dell'Unione europea, se non verranno onorati questi 28 miliardi di euro di debiti del 2014.

Redazione Milano


ENTRO VENERDI' 16 NOVEMBRE LA UE DEVE PAGARE 28 MILIARDI DI EURO DI FATTURE ARRETRATE DEL 2014, MA NON HA SOLDI IN CASSA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI STRANIERI (LA GERMANIA!)

CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI
Continua

 
''LA GERMANIA STA COSTRUENDO UN ALTRO MURO DI BERLINO, QUESTA VOLTA ADDIRITTURA PEGGIORE: ECONOMICO'' (WASHINGTON POST)

''LA GERMANIA STA COSTRUENDO UN ALTRO MURO DI BERLINO, QUESTA VOLTA ADDIRITTURA PEGGIORE:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CHIESA OCCUPATA DAI CENTRI SOCIALI IN VAL DI SUSA DIVENTA BASE DI

26 marzo - La chiesa di montagna occupata da tre giorni, per dare accoglienza ai
Continua

E' MORTO NELLA NOTTE FABRIZIO FRIZZI, COLPITO DA EMORRAGIA CEREBRALE

26 marzo - ROMA - Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di
Continua

SALVINI: ''VELOCI CONCRETI E COERENTI, PRIMO OBBIETTIVO FAR NASCERE

24 marzo - ''Veloci, concreti e coerenti. Prossimo obiettivo, far nascere un
Continua

MARIA ELISABETTA CASELLATI E' LA PRIMA DONNA ELETTA PRESIDENTE DEL

24 marzo - Maria Elisabetta Alberti Casellati, avvocato, 71 anni, e' la prima donna
Continua

SCONTRI A BARCELLONA TRA MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER

24 marzo - BARCELLONA - Ci sono stati almeno 5 feriti leggeri in incidenti fra
Continua

CICCHITTO: ''LA LEGA CERCA DI METTERE FORZA ITALIA AI MARGINI DEL

24 marzo - ''Il voto della Lega sulla Bernini ha avuto solo un senso: di accertare
Continua

MULE' (FORZA ITALIA): LEGA E M5S HANNO GIA' UNA STRATEGIA PER IL

24 marzo - ''Forse Lega e Movimento 5 Stelle hanno gia' una strategia condivisa
Continua

VIOLENTI SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA IN PIENO CENTRO A PARIGI

22 marzo - PARIGI - Violenti scontri di piazza stanno avvenendo in queste ore a
Continua

LA FED VEDE ROSA: PIL USA IN CRESCITA NEL 2018 RISPETTO LE STIME:

22 marzo - WASHINGTON - La Federal Reserve, la Banca centrale degli Stati Uniti, ha
Continua

DALL'AMATA ''EUROPPA'' SOLO 47 MILIONI DI EURO PER I ''MIGRANTI''.

22 marzo - ''Disastro immigrazione senza controllo, quasi due miliardi spesi (solo
Continua
Precedenti »