64.739.119
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DAVIDE CONTRO GOLIA: IL PICCOLO COMUNE DI SCORZE' MANDA AL DIAVOLO RENZI E LA SCIAGURA CHIAMATA MARE NOSTRUM! (ERA ORA!)

giovedì 28 agosto 2014

Probabilmente nessuno ha mai sentito parlare di Giovanni Battista Mestriner ed e' un vero peccato perche' e' una delle pochissime persone che merita rispetto per il suo coraggio e buon senso.

Infatti questo signore e' il sindaco di Scorze', un piccolo comune in provincia di Venezia, il quale come moltissimi altri comuni e' stato scelto dal governo per ospitare gli immigranti arrivati in Italia con Mare Nostrum ma a differenza di tantissimi altri sindaci il primo cittadino di Scorze' ha deciso di chiudere le porte agli immigrati.

«Non ci sono locali che soddisfano le richieste da lei evidenziate», scrive il sindaco Giovanni Battista Mestriner in una lettera in risposta a quella del prefetto di Venezia Domenico Cuttaia dove chiedeva collaborazione ma Mestriner ha detto no, anche per via dell’ordine del giorno votato dal consiglio comunale in febbraio, anche se la minoranza si disse contraria.

E il sindaco non risparmia una stoccata al governo di Matteo Renzi.

«La sua politica sugli immigrati», attacca, «è ipocrita, pericolosa e deleteria, ipocrita perché le porte aperte a tutti faranno aumentare il flusso di questi disperati, pericolosa perché non ci sarà alcuna vera integrazione visto non potremmo garantire loro posti di lavoro che mancano pure gli italiani e infine deleteria perche' spendiamo milioni di euro sia per andarli a prendere sia per mantenere le strutture di accoglienza in un momento di grave crisi».

Per Mestriner, in questo modo si “alimentano” poche organizzazioni le quali s’inseriscono in questa situazione», osserva, «per ricevere ingenti finanziamenti pubblici per approntare la falsa accoglienza».

Ovviamente e' difficile non essere d'accordo col sindaco di Scorze' perche' le sue affermazioni lungi dall'essere razziste, sono piene di buonsenso non fosse altro che come cittadino di un piccolo comune sicuramente avra' conosciuto tante famiglie che stanno soffrendo per via di questa recessione e non e' un caso che tutti i giornali di regime e i telegiornali abbiano censurato questa storia perche' sanno benissimo che la gente avrebbe sicuramente chiesto ad altri sindaci di seguire l'esempio di Mestriner.

Da parte nostra continueremo il nostro impegno a riportare notizie censurate dalla stampa di regime nella speranza che tutti gli italiani che leggono il nostro giornale possano scendere in piazza e chiedere ai loro sindaci di dire no all'afflusso di immigrati.

Fonte - La Nuova di Venezia e Mestre che ringraziamo

GIUSEPPE DE SANTIS


DAVIDE CONTRO GOLIA: IL PICCOLO COMUNE DI SCORZE' MANDA AL DIAVOLO RENZI E LA SCIAGURA CHIAMATA MARE NOSTRUM! (ERA ORA!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SCORZE'   COMUNE   SINDACO DI SCORZE'   VENEZIA   MARE NOSTRUM   RESPINTI   IMMIGRATI   MILIONI BUTTATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
 
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e
Continua
IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI FANGO POLITICO.

IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI

sabato 10 novembre 2018
ROMA - Assolta perché il fatto non costituisce reato. Virginia Raggi, con gli occhi lucidi, ascolta le parole del giudice Roberto Ranazzi che chiudono il processo di primo grado in cui
Continua
 
ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017: FORSE E' UNA SONDA ALIENA

ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017:

mercoledì 7 novembre 2018
Oumuamua, misterioso oggetto celeste a forma di sigaro avvistato nel 2017 durante la traversata del sistema solare, potrebbe essere artificiale ed essere stato inviato da extraterrestri: è
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA E BALLE DI RENZI.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA
Continua

 
RETROSCENA FULMINANTE: LE RAGIONI CHE HANNO PORTATO GERMANIA, POLONIA E NORD EUROPA A ''VOLERE'' ALLA FINE LA MOGHERINI

RETROSCENA FULMINANTE: LE RAGIONI CHE HANNO PORTATO GERMANIA, POLONIA E NORD EUROPA A ''VOLERE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!