70.615.655
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)

venerdì 20 giugno 2014

Il taglio retroattivo degli incentivi alle energie rinnovabili per alleggerire la bolletta energetica delle Pmi penalizza selettivamente gli investitori, in gran parte esteri, in capitale, e' fatto su misura per non danneggiare le banche creditrici e rappresenta una "mossa capricciosa" in grado di allontanare investitori esteri nelle rinnovabili e "in qualsiasi settore in Italia".

La vibrante denuncia, dopo la misura del governo Renzi che prevede una riduzione delle tariffe 'feed-in' "fino al 20%", arriva da Michael Bonte-Friedheim, amministratore delegato della merchant bank NextEnergy Capital Group, colosso mondiale degli investimenti nel settore energetico delle fonti rinnovabili.

Che in un editoriale sul Wall Street Journal augura a Renzi, "forse convinto che i mercati abbiano la memoria corta"; "buona fortuna nell'attrarre investitori esteri in futuro" e avverte: "non bussate alla nostra porta".

Secondo Bonte-Friedheim la misura, che rientra nel pacchetto voluto dal ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi per tagliare di 1,5 miliardi la bolletta delle Pmi,va a colpire un settore, quello delle rinnovabili, "che non sta facendo salire i costi energetici in Italia".

Al contrario, "il governo italiano non tocca i servizi costosi e inefficienti forniti dai grandi produttori nazionali come Enel, che ha appena presentato un piano strategico per investire oltre nove miliardi di euro nei mercati emergenti finanziandosi con il fatturato generato dai consumatori italiani".

Dall'articolo sul Wsj arriva anche un avvertimento: la Spagna ha fatto lo stesso lo scorso anno, gli investitori hanno fatto ricorso, il caso e' ora al vaglio della Corte di giustizia europea. "Se Madrid perde, il verdetto potrebbe innescare risarcimenti multimiliardari".

Niente male, signor Renzi: è riuscito ad avere anche il palcoscenico del prestigioso Wall Street Journal, letto in tutto il mondo da tutti gli operatori di vertice dell'economia e della finanza planetaria. Adesso tutti loro sanno che bisogna tebersi alla larga dall'Italia perchè il governo in carica vara leggi - addiritutra retroattive - per danneggiare sia gli investimenti esteri, sia le imprese italiane.

Complimenti, Renzi. Nessuno prima di lei era riuscito a far tanto in un colpo solo.

max parisi


ATTACCO SENZA PRECEDENTI DEL WALL STREET JOURNAL A RENZI:''ALLA LARGA DALL'ITALIA''(FOLLE TAGLIO INCENTIVI SU RINNOVABILI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL LO ZITTISCE: ''MAI!''

IL MINISTRO TEDESCO DELL'ECONOMIA ''POSSIBILISTA'' SULLA VIOLAZIONE DELLA REGOLA DEL 3%. LA MERKEL
Continua

 
MENTRE IN ITALIA FALLISCONO 1.200 AZIENDE AL MESE NELL'INGHILTERRA DEL BOOM ECONOMICO CODE PER I PASSAPORTI (+350.000)

MENTRE IN ITALIA FALLISCONO 1.200 AZIENDE AL MESE NELL'INGHILTERRA DEL BOOM ECONOMICO CODE PER I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!