74.241.449
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INASPETTATO / ANCHE PER DRAGHI, L'EURO COSI' NON VA BENE: E' TROPPO FORTE (MA NON HA VERI STRUMENTI PER INDEBOLIRLO)

martedì 15 aprile 2014

WASHINGTON - L’euro è troppo forte. Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea, lo ha convenuto a  Washington durante l’assemblea generale del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale.

Draghi non ha ancora spiegato come intende agire per abbassare il valore dell’euro. Denunciare il prezzo della moneta unica è alla portata di tutti. Sapere far scendere il prezzo senza insultare il futuro delle economie è ben più complicato.

Giovedì, i governatori delle banche centrali che si riuniranno a Francoforte sotto la presidenza di Mario Draghi dovranno decidere di reagire al rischio di deflazione e all’aumento del costo dell’euro. La moneta unica si avvicina a 1.40 dollari. E’ opinione generale che questo prezzo annulla gli sforzi della competitività che i paesi europei cercano di compiere. I margini di guadagno vengono sistematicamente inghiottiti da un rapporto di cambio sfavorevole.

Perchè l’euro è così caro? Il finanziamento della Grecia, dell’Italia e della Spagna ha rinforzato la fiducia degli investitori nel sistema europeo, anche se buona parte dei capitali investiti nei bond di questi Paesi provengono da società finanziarie internazionali speculative. Va inoltre detto che i paesi emergenti sono in crisi. Hanno investito le loro riserve in dollari e ora le rimpatriano in euro. La perennità della congiuntura americana non è sicura. C’è dunque una domanda di euro superiore all’offerta e i prezzi salgono.

Come far scendere l’euro?

Gli esperti del mercato direbbero : aumentando l’offerta di moneta. E’ facile a dirsi ma difficile da attuare, quando si è la banca centrale di un gruppo di paesi che non sono sincronizzati e che non hanno un governo comune.

Peggio ancora, questo gruppo di paesi ha aderenti che non rispettano le regole del gioco. Tra coloro che imbrogliano sulla fiscalità e coloro che lasciano slittare i deficit per guadagnare elettori o la pace sociale, è difficile essere coerenti ed efficienti. In ogni caso, per aumentare l’offerta di moneta e cercare di far scendere il valore dell’euro, la Banca centrale europea ha tre sole opzioni.

Prima opzione : la BCE potrebbe riacquistare titoli portati dalle banche e emettere moneta. Lo ha fatto in diverse occasioni. Il problema è che la BCE ha distribuito i soldi alle banche, ma le banche hanno nuovamente depositato questi soldi presso la BCE. Risultato: i capitali non sono circolati. E l'euro è arrivato ai valori attuali di cambio, insostenibili. La Banca centrale europea è pronta a iniettare molta liquidità, ma le banche non la immettono nell'economia reale.

Seconda opzione : la BCE potrebbe riacquistare i debiti degli Stati. E’ un programma che era stato avviato nel 2010. La banca centrale potrebbe rilanciarlo a condizione di avere garanzie sul comportamento degli Stati, perchè un tale sistema è comunque un incoraggiamento all’indebitamento pubblico. Affinchè funzioni, è necessario rispettare criteri di gestione di bilancio e non tutti gli Stati lo fanno. La Germania, che non si fida, è chiaramente opposta al riacquisto di debito sovrani.

Terza opzione : la BCE potrebbe agire sui tassi, che però sono già bassi. L’idea di far scendere i tassi, magari passando a tassi negativi, viene difesa dal presidente della banca centrale tedesca. In questo caso, quando le banche vengono a piazzare euro alla BCE, non sarebbero più remunerate, ma dovrebbero pagare una sorta di affitto. Così acquisterebbero meno euro sul mercato. La domanda calerebbe e con essa il prezzo dell’euro.

Tutto questo è molto teorico, soprattutto perchè in questa questione tutti fanno politica, a due mesi dalle elezioni europee. Elezioni che rischiano di esser dominate dagli euroscettici. Mario Draghi non si metterà a denunciare coloro che non attuano le riforme per le quali si erano impegnati. Chi si nasconde dietro l’euro ha le proprie debolezze.

Anche Draghi farà politica. Far scendere l’euro significa anche far scendere la febbre euroscettica. Già, ma come?

Fonte notizia: Atlantico.fr - che ringraziamo.

 


INASPETTATO / ANCHE PER DRAGHI, L'EURO COSI' NON VA BENE: E' TROPPO FORTE (MA NON HA VERI STRUMENTI PER INDEBOLIRLO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Draghi   euro   BCE   troppo forte   indebolirlo   elezioni   Italia   Grecia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''L'UNIONE MONETARIA EUROPEA, QUESTA EUROPA DELL'EURO, PURTROPPO E' FALLITA. USCIAMONE'' (BOLKESTEIN, EX COMMISSARIO UE)

''L'UNIONE MONETARIA EUROPEA, QUESTA EUROPA DELL'EURO, PURTROPPO E' FALLITA. USCIAMONE''
Continua

 
DER SPIEGEL: ''L'ATTUALE CAMBIO EURO-DOLLARO PER LA GERMANIA E' PERFINO DEBOLE. MA PER SALVARE L'EURO DEVE CALARE A 1,18''

DER SPIEGEL: ''L'ATTUALE CAMBIO EURO-DOLLARO PER LA GERMANIA E' PERFINO DEBOLE. MA PER SALVARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua

GERMANIA: IMPENNATA CLAMOROSA DELLA DISOCCUPAZIONE: +200.000 A

30 gennaio - Il numero di disoccupati in Germania è aumentato di quasi 200.000 a
Continua

ANCHE EGYPT AIR BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER LA CINA DAL 1°

30 gennaio - IL CAIRO - La compagnia di bandiera egiziana EGYPT Air ha annunciato la
Continua

ANCHE AIR FRANCE FERMA I VOLI DA E PER LA CINA

30 gennaio - PARIGI - Dopo British Airways e Lufthansa, anche la compagnia di
Continua

AGGIORNAMENTO DALLA CINA: 7.711 MALATI CORONAVIRUS, 170 MORTI 1.370

30 gennaio - I contagi da coronavirus sono 7.711 e si registrano 1.370 casi in
Continua

BLOCCATA A CIVITAVECCHIA NAVE MSC CON 7.000 PERSONE A BORDO: SI

30 gennaio - Una nave da crociera MSC è bloccata a Civitavecchia a causa della
Continua

RUSSIA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE TERRESTRI CON LA CINA. BLOCCATO

30 gennaio - MOSCA - La Russia ha deciso di chiudere i confini con la Cina a causa
Continua

COMPAGNIA AEREA LUFTHANSA INTERROMPE A TEMPO INDETERMINATO VOLI

29 gennaio - La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha annunciato la cancellazione di
Continua

VIROLOGO BURIONI: MORTALITA' CORONAVIRUS SIMILE ALLA SPAGNOLA DEL

29 gennaio - La mortalità del coronavirus cinese ''non è bassa, circa il 2%, ed è
Continua

BRITANNICI RIMPATRIATI DALLA CINA IN QUARANTENA IN BASE MILITARE

29 gennaio - LONDRA - Sono circa duecento i cittadini britannici che il governo di
Continua

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua
Precedenti »