63.440.492
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

E' PRONTA L'ARMA ''FINE DI MONDO'' COME NEL FAMOSO FILM. IL DOTTOR STRANAMORE OGGI SI CHIAMA DRAGHI, MA ANCHE OBAMA E...

giovedì 9 gennaio 2014

La Bomba che Obama, Bernanke e Draghi hanno depositato sotto il nostro sedere prima o poi esplodera'. Per comprare tempo questi signori hanno ignorato i problemi ed hanno artificialmente pompato la crescita mondiale stampando montagne di denaro. La politica monetaria di Greenspan che ha ignorato i rischi sistemici ed ha condotto al crollo del 2008 sembrera' un gioco da educande quando saranno chiari i danni prodotti all'economia mondiale da questi signori.

In Europa Draghi, non potendo stampare moneta, ha regalato soldi a pioggia alle banche che in eccesso di liquidita' stanno sostenendo i deficit dei Governi Europei che fanno finta di avere una politica economica ma in realta' tirano solo a campare. Tutti inneggiano oggi alla saggezza del trio Obama-Bernanke-Draghi ma i danni che verranno saranno direttamente imputabili a questi tre signori che stanno infilando la polvere sotto il piu' pericoloso dei tappeti: la stampa indiscriminata di denaro.

Anche all'interno della Federal Reserve inizia a serpeggiare la paura. Alcuni membri vorrebbero diminuire drasticamente l'immissione di 85 miliardi di dollari al mese (!) introdotta da Ben Bernanke ma sono in netta minoranza. La "illuminata" maggioranza del comitato direttivo della Banca Centrale americana preferisce aspettare che la frittata sia fatta prima di ritirare liquidita' dal mercato, ed il paradosso e' che forse hanno ragione loro dato che per ritirare 4.000 miliardi (!) immessi artificialmente nell'economia mondiale occorrerebbero misure cosi' drastiche che determinerebbero il fallimento di molte banche e di piu' di uno Stato.

Cosi' il 2014 si apre con l'incertezza su quando esplodera' il bubbone ed ad ogni dato sulla disoccupazione e sull'inflazione americana tutti trattengono il fiato. Negli USA l'inflazione fino ad ora non e' partita solo perche' il prezzo del gas si e' notevolmente ridotto grazie alle nuove tecniche di estrazione ma il prezzo degli immobili e degli alimentari da' inequivocabili segnali di rialzo.

Quando la componente energetica dei prezzi al consumo non riuscira' piu' a controbilanciare le spinte inflattive il disastro sara' inevitabile. Quando questo avverra'? Nessuno lo sa, e fino a quando la festa del denaro regalato dalle banche centrali continuera' tutti incasseranno i propri bonus milionari senza porsi troppe domande ed acquistando tutto quello che si trova disponibile sul mercato.

Nessuno si azzarda a dare una data per l'inizio del crack perche' teme di essere smentito dai fatti per avere poi ragione solo qualche anno dopo e nel frattempo perdere prestigio e benefici, ma noi che siamo liberi pensatori e liberi calcolatori, come avevamo previsto la manovra di Saccomanni e lo sforamento del deficit pubblico e la contrazione del Pil per il 2013, possiamo dirvi che questa finta tranquillita' dei mercati mondiali non potra' protrarsi oltre il 2015 e che gia' nella seconda meta' del 2014 vedremo i segnali di cedimento che saranno, ancora una volta ignorati, e ci porteranno dritti verso il grande crack.

Le prime vittime saranno gli stati con grandi debiti pubblici e le loro banche. Mentre Renzi parla di Job Act , Draghi e company ci stanno preparando un altro Job, un Italian Job! (Dagospia) 


E' PRONTA L'ARMA ''FINE DI MONDO'' COME NEL FAMOSO FILM. IL DOTTOR STRANAMORE OGGI SI CHIAMA DRAGHI, MA ANCHE OBAMA E...


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Obama   Draghi   Bernanke   Dagospia   Banca Centrale Europea   Fed    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPIETATA QUANTO VERITIERA ANALISI DEI DATI ECONOMICI EUROPEI FATTA DA OLTRE OCEANO (LA RIPRESA? MA CERTO...)

SPIETATA QUANTO VERITIERA ANALISI DEI DATI ECONOMICI EUROPEI FATTA DA OLTRE OCEANO (LA RIPRESA? MA
Continua

 
L'FMI PER LA SECONDA VOLTA IN QUATTRO MESI SCRIVE: ''PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI O L'EUROPA INTERA VA IN DEFAULT''

L'FMI PER LA SECONDA VOLTA IN QUATTRO MESI SCRIVE: ''PRELIEVO FORZOSO DAI CONTI CORRENTI O L'EUROPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua

L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E

18 settembre - BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento
Continua

LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI

18 settembre - Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement
Continua

SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE

18 settembre - Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando
Continua

VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

18 settembre - BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte
Continua

MASTURBARSI IN PUBBLICO NON E' PIU' REATO, LO DECISE IL GOVERNO PD

18 settembre - ''Masturbarsi in pubblico non e' piu' reato, come deciso dal governo di
Continua
Precedenti »