71.165.690
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GERMANIA, INGHILTERRA, OLANDA E AUSTRIA: CAMBIARE I TRATTATI UE! VOGLIONO: DIRITTO A ESPULSIONI E CONTROLLI FRONTIERE

lunedì 28 ottobre 2013

Bruxelles - I governi di Germania, Inghilterra, Olanda e Austria hanno chiesto all'Unione Europea di cambiare le norme relative alla cittadinanza europea per ciò che riguarda il welfare. Basta col cosiddetto "turismo sociale" ovvero lo spostamento da un altro Paese a caccia di sussidi più rilevanti economicamente. 

Gli Stati che hanno fatto questa richiesta all'Unone vogliono - sta scritto nel documento comune presentato a Bruxelles - "proteggere i diritti e gli interessi legittimi dei nativi". 

Gli Stati firmatari della richiesta affermano che l'obbiettivo del cosiddetto "turismo sociale" è quello di ottenere prestazioni di assistenza finanziate dal gettito fiscale dei cittadini nati nello Stato, sottraendo risorse ingenti all'assistenza dei cittadini nati nello Stato. E questo, si legge, non è accettabile specialmente in un periodo di contrazione economica come l'attuale.

Data la rilevanza degli Stati in seno all'Unione Europea che hanno avanzato questa - pressante - richiesta presentata in modo formale a Bruxelles tre giorni fa, è molto probabile che nel volgere di un breve periodo, in Europa si torni ai controlli alle frontiere nei confronti degli extracomunitari, vietandone l'ingresso in Germania, Olanda, Inghilterra e Austria e con le espulsioni da questi Stati di cittadini anche dell'Unione Europea che però chiedano sussidi in una nazione che non sia la loro di origine. 

Fonte notizia: Corriere della Sera edizione cartacea.


GERMANIA, INGHILTERRA, OLANDA E AUSTRIA: CAMBIARE I TRATTATI UE! VOGLIONO: DIRITTO A ESPULSIONI E CONTROLLI FRONTIERE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL NEW YORK TIMES: L'ITALIA VI SPEZZA IL CUORE. L'ITALIA E' QUELLO CHE ACCADE A SBAGLIARE TUTTO (IL PAESE E' FALLITO)

IL NEW YORK TIMES: L'ITALIA VI SPEZZA IL CUORE. L'ITALIA E' QUELLO CHE ACCADE A SBAGLIARE TUTTO (IL
Continua

 
GRECIA: IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHIAMA IL POPOLO ALLA RIBELLIONE CONTRO LA TROIKA!  (SIAMO AL CAPOLINEA DELLA UE)

GRECIA: IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHIAMA IL POPOLO ALLA RIBELLIONE CONTRO LA TROIKA! (SIAMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DIVENTANO 13 I SENATORI CHE LASCIANO IL PD E VANNO CON RENZI

18 settembre - Con l'aggiunta della senatrice Daniela Sbrollini, diventano 13 i
Continua

BERLUSCONI: MIEI PARLAMENTARI CON RENZI? NON MI RISULTA AFFATTO

18 settembre - ''Vedo che i giornali qualche volta dicono che c'e' questa possibilita',
Continua

RENZI MANTIENE QUANTO AVEVA DETTO IERI: DAVVERO 12 I SENATORI CHE

18 settembre - Questi, al momento, i senatori Pd che aderiranno a 'Italia Viva':
Continua

L'M5S MINACCIA RENZI: LO INVITIAMO ALL'ACCORTEZZA NON CI FIDIAMO DI

18 settembre - Se non è una minaccia, di sicuro è un avvertimento col pugnale
Continua

LA LEGA CRESCE ANCHE A CATANIA: ALESSANDRO LIPERA NOMINATO

18 settembre - CATANIA - Alessandro Lipera e' il commissario di Catania della Lega per
Continua

LEGA: STOP LAVORI DELLA CAMERA FINCHE' CONTE NON RIFERISCE SU

18 settembre - La Lega chiede nell'Aula della Camera la sospensione dei lavori
Continua

RENZI: VADO VIA E TORNANO BERSANI SPERANZA E D'ALEMA (CONTE

18 settembre - ''Italia viva vuole parlare alle persone non al Palazzo. Noi vogliamo
Continua

PARLAMENTO UE: LEGA VOTA CONTRO NOMINA DELLA LAGARDE A CAPO DELLA

17 settembre - ''Negli anni passati tutta l'azione della politica monetaria della Bce
Continua

ALLA PRIMA PROVA DI VOTO, PD E M5S SI SEPARANO. E NON SU UNA

17 settembre - ''Pd e M5s subito spaccati in Vigilanza. Alla prima prova del nove il
Continua

MACRON: MIGRANTI ECONOMICI VANNO RIMPATRIATI. REGOLA APPRODO PIU'

17 settembre - PARIGI - La Francia vuole un ''meccanismo stabile, prevedibile e
Continua
Precedenti »