72.340.096
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SENATORE DI BIAGIO PIU' ALTRI 10 - 4 FINITI IN CARCERE STAMATTINA - AL CENTRO DI UNA MEGA TRUFFA ALL'INPS (22 MILIONI)

lunedì 3 giugno 2013

Roma - Associazione a delinquere, truffa aggravata ai danni dello Stato, falso in atto pubblico e riciclaggio. Per questi reati sei persone, tra cui due avvocati, una collaboratrice di studio, un'impiegata dell'Ente nazionale assistenza sociale e un dipendente di banca, sono finiti in manette nell'ambito dell'indagine della procura di Roma, coordinata dall'aggiunto Nello Rossi, su una truffa ai danni dell'Inps e del ministero della Giustizia. I provvedimenti cautelari, firmati dal gip, sono stati eseguiti dai militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza.

C'e' anche un senatore della Repubblica, il senatore Aldo Di Biagio (Scelta Civica per l'Italia) eletto nelle ultime consultazioni politiche, coinvolto nell'indagine della procura di Roma su una truffa all'Inps da oltre 22 milioni di euro.Nei suoi confronti si ipotizza il reato di associazione per delinquere. 

In carcere invece sono finiti due coniugi, gli avvocati Gina Tralicci e Nicola Staniscia, oltre a un'impiegata dell'Ente Nazionale di Assistenza sociale (Enas) operante in Croazia, Adriana Mezzoli. Gli arresti domiciliari sono stati disposti nei confronti di Barbara Conti, una collaboratrice dello studio legale. 

Associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dello Stato, falso ideologico in atti pubblici, falso in scrittura privata e riciclaggio sono i reati contestati dai pm Corrado Fasanelli e Giorgio Orano, a seconda delle singole posizioni, a una decina di soggetti coinvolti in questa vicenda che avra' sicuramente un ulteriore seguito giudiziario.

I militari del nucleo valutario della Guardia di Finanza, oltre ad aver posto sotto sequestro beni immobili e mobili riconducibili ai due avvocati per un valore di oltre 2,5 milioni di euro, hanno perquisito una ventina di altri studi legali e scoperto che in uno erano stipati oltre 5mila fascicoli relativi ai ricorsi contro l'Inps degli ultimi 18 anni.

E non c'erano soltanto le false cause intentate all'Inps con i nominativi di cittadini ignari o di soggetti deceduti, quasi sempre con residenza all'estero (Croazia e Argentina), che Adriana Mezzoli, impiegata dell'Enas, girava agli avvocati Gina Tralicci e Nicola Staniscia. La procura di Roma ha scoperto che gli aderenti all'associazione per delinquere, data la cronica lunghezza dei tempi processuali della giustizia civile, presentavano ricorsi presso la corte di appello di Perugia, ovviamente con esito favorevole, contro il Ministero della Giustizia, per il riconoscimento "dell'equa riparazione per lungaggini processuali", come previsto dalla legge Pinto. Anche in questo caso gli arrestati agivano per conto di soggetti ignari della pretesa creditoria.

All'attenzione della Guardia di Finanza ci sono ben undicimila assegni, di cui 5mila negoziati da Banca Intesa, tramite la compiacenza dell'ex funzionario Vincenzo Palazzo per il quale il gip ha negato la misura cautelare perche' l'uomo, andato in pensione, non potrebbe piu' reiterare il reato di riciclaggio. Al vaglio dei finanzieri anche tantissimi documenti, relativi all'attivita' forense dei coniugi arrestati: lo scorso marzo, nell'ambito di una verifica fiscale organizzata a sorpresa presso lo studio di via Crescenzio, parte della documentazione era stata subito gettata in un cassonetto dei rifiuti da uno dei collaboratori ma i militari della Finanza, appostati nei paraggi, sono riusciti a recuperare le carte.

Stando alle prime indagini, gli avvocati Gina Tralicci e Nicola Staniscia avrebbero utilizzato parte dei milioni di euro, frutto della truffa, per acquistare una villa di grossa valore a Cortina d'Ampezzo e alcuni immobili di pregio a Roma. Il resto sarebbe stato investito all'estero con l'accensione di conti correnti in Svizzera, Lussemburgo, Gran Bretagna e Panama attraverso lo schermo di diverse societa' fiduciarie

Le indagini hanno portato alla luce anche l'operato illecito di Vincenzo Palazzo, ex dipendente di Banca Intesa che, commutando gli assegni, consentiva alla coppia di avvocati arrestati di incassarli, dopo aver vinto la causa con l'istituto di previdenza, e messo in imbarazzo un professore universitario alla Sapienza, Paolo Garau, indagato per falso ideologico per induzione per aver falsamente attestato che il figlio di Staniscia, Edoardo Manfredi, aveva superato un esame con un brillante 30 quando in realta' lo studente conosceva in anticipo le domande che gli sarebbero state fatte. 

Redazione Milano

 

 


SENATORE DI BIAGIO PIU' ALTRI 10 - 4 FINITI IN CARCERE STAMATTINA - AL CENTRO DI UNA MEGA TRUFFA ALL'INPS (22 MILIONI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'EURO E' LETTERALMENTE ''CAMPATO IN ARIA'' E L'IDEA DI INTRODURLO FU SOLO POLITICA. (E LA GRECIA DEVE USCIRNE SUBITO)

L'EURO E' LETTERALMENTE ''CAMPATO IN ARIA'' E L'IDEA DI INTRODURLO FU SOLO POLITICA. (E LA GRECIA
Continua

 
CLANDESTINO TUNISINO FERISCE A COLTELLATE DONNA ITALIANA INCINTA DI NOVE MESI. ERA GELOSO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

CLANDESTINO TUNISINO FERISCE A COLTELLATE DONNA ITALIANA INCINTA DI NOVE MESI. ERA GELOSO.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua
Precedenti »